Per un corretto utilizzo del Forum prendere visione del REGOLAMENTO
>>> TORNA ALLA HOMEPAGE DI TURISMO ITINERANTE


Indietro   Forum TI > TUTTOTECNICA > Fai da te
Forum FAQ Elenco utenti Calendario Segna tutti i forum come visitati

Fai da te Presentazione e discussione di soluzioni "fatte in casa"

Rispondi
 
Strumenti Modalità di visualizzazione
  #1  
Vecchio 27/08/2006, 05.10
Francesco51 avatar
Francesco51 Francesco51 is offline
Utente
 
Data registrazione: 27/04/2005
Luogo: Verona
Messaggi: 71
Predefinito Scambiatore di calore

Qualcuno ha montato uno scambiatore di calore un riscaldatore da viaggio per intenderci.?Io avrei intenzione di farne uno.un saluto Francesco
Replica con citazione
  #2  
Vecchio 27/08/2006, 15.32
vagamondo vagamondo is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 24/12/2005
Luogo: In una piccola cittadina della provincia di Varese
Messaggi: 124
Cool Re: Scambiatore di calore

A dire il vero l'argomento interessa anche me!!

Vorrei trovare una soluzione per scaldare un po la cellula durante il viaggio.!

Non sono al corrente di quanto costi lo scambiatore in kit, che credo preveda anche una ventola ,inoltre credo che installarlo non sia robetta da poco.

Per intenderci ccorre intercettare i tubi A/R del liquido di raffreddamento e creare un by-pass che opportunamente intercettabile in inverno ti invii il liquido caldo al radiatorino supplementare.
A parole è presto detto, in realtà occorre che i collegamenti idraulici siano fatti a regola d'arte,(se perdono svuoti il circuito di raffreddamento con conseguenze che è facile immaginare),poi occorre sapere quali tubi puoi intercettare(al proposito dicono che sul ducato ci sono già due attacchi predisposti da Fiat,ma non ho mai verificato!),poi occorre predisporre i passaggi per i tubi(sono di rame credo)...il resto non sarebbe più cosa complicata anche per il fai da te, ma sulle prime cose che ti ho detto è meglio essere molto sicuri,per non fare pasticci.
Comunque io l'intervento lo vorrei fare, maneggio tutto il giorno tubi,cavi schemi utensili a livello professionale quindi la cosa non mi spaventa.
Occorre sapere dove mettere le mani.
Sarebbe bello se qualcuno del forum possa fornire suggerimenti tecnici utili!!

ciao
Claudio
__________________
Claudio
Replica con citazione
  #3  
Vecchio 28/08/2006, 22.27
Francesco51 avatar
Francesco51 Francesco51 is offline
Utente
 
Data registrazione: 27/04/2005
Luogo: Verona
Messaggi: 71
Predefinito Re: Scambiatore di calore

Sono andato a vedere da Castorama a Verona il costo del rame ricotto, perchè questo lo si può piegare con una certa facilità.
Del diametro da 14 mm. di 10 Mt. vieme 70,20 €
Del diametro da 16 mm. di 10 Mt. viene 86,70 €
Raccordi se servono gomiti o altro,da 1,50 € a 3,30 €
Rivestimento termico per rame, del diametro 18 mm. € 1,45 Mt/lin.

Io non me ne intendo molto, ma mi sembra un pò eccessivo il costo del rame o mi sbaglio, che ne dici.
Per quel che riguarda il radiatorino di riscaldamento non ci sono grossi problemi, io ne ho già uno smontato da un'auto, comunque basta andare da un carrozziere o da uno sfascia carrozze.

A risentirci Francesco
Replica con citazione
  #4  
Vecchio 30/08/2006, 00.37
ghibibbo ghibibbo is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 02/05/2005
Luogo: pescara
Messaggi: 111
Predefinito Re: Scambiatore di calore

scusami se mi permetto prima di tutto quando mi serve tubi di rame a castorama ci penso due volte prima di andarci, si sa che è caro per questo, anche se il prezzo dei tubi di rame sale di giorno in giorno,
ma la mia curiosità perche dovresti usare i tubi di rame??? non ti vanno bene i tubi di "(chiamamoli) gomma" nera che si usa normalmente per gli autoveicoli che troveresti a metro in un rivenditore che rifornisce i meccanici.

Ciao Romeo
Replica con citazione
  #5  
Vecchio 31/08/2006, 02.09
Francesco51 avatar
Francesco51 Francesco51 is offline
Utente
 
Data registrazione: 27/04/2005
Luogo: Verona
Messaggi: 71
Predefinito Re: Scambiatore di calore

Ciao Romeo
Penso di utilizzare il tubo in rame perchè è autoportante, rigido, più robusto ed anche meno caro del tubo in gomma per motori, essendo anche piu piccolo di dimensioni lo posso coibentare meglio e lo faccio passare all'esterno del veicolo e non dentro come ho visto in alcuni impianti. Metti caso che si tagli o che si fessuri con il tempo...... c'è acqua ovunque in camper. Che ne pensi.

Un saluto Francesco
Replica con citazione
  #6  
Vecchio 31/08/2006, 14.43
francato avatar
francato francato is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/04/2005
Luogo: Prov. Padova
Messaggi: 3.504
Predefinito Re: Scambiatore di calore

Nel vecchio camper ho fatto lo stesso lavoro di Francesco ed è risultato molto bene ed efficiente. Forse il rame costava meno ma è il più adatto.
Ciao
__________________
Alessandro
Replica con citazione
Rispondi


Utenti attualmente attivi in questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti
Modalità di visualizzazione

Regole messaggi
Puoi non creare nuove discussioni
Puoi non rispondere ai messaggi
Puoi non inviare allegati
Puoi non modificare i tuoi messaggi

Codice vB è attivato
Emoticons sono attivato
Codice [IMG] è attivato
Codice HTML è disattivato

Discussioni simili
Discussione Autore Forum Risposte Ultimo messaggio
Preriscaldamento motore con scambiatore aria/acqua alessandro.antola Fai da te 4 03/01/2007 13.35
scambiatore di calore stufa alde martin Riscaldamento, ventilazione e cucina 0 26/01/2006 20.57
Scambiatore di calore Francesco51 Fai da te 6 19/05/2005 22.11


Tutte le ore sono GMT +2. L'ora corrente è 04.38.


vBulletin Versione 3.6.7
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd. Turismo Iinerante srl


E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2007-2008 by Turismo Itinerante srl - P.IVA 02236440422
Turismo Itinerante è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Ancona, n. 18 del 30/12/2002 - Info