Mostra messaggio singolo
  #7  
Vecchio 10/11/2007, 00.17
LaZia avatar
LaZia LaZia is offline
Utente
 
Data registrazione: 09/11/2007
Luogo: Prov. Varese
Messaggi: 2
Predefinito Re: Camper fatto in casa...

Eccomi di nuovo!
Grazie a tutti per i consigli, sempre bene accetti, specialmente quando vengono da chi sa apprezzare i momenti di svago in piena libertà..
Certe volte, a parlare di campeggio con la gente, indipendentemente dal fatto che si faccia riferimento a camper o a tende o a roulotte, vieni guardato come probabilmente la gente dell'epoca guardava Galileo quando diceva che la terra gira intorno al sole e non viceversa...
Utilissime le foto, ci hanno dato diversi spunti, anche se, pur essendo validissimo il consiglio di creare un piano sottostante sia per lo stivaggio che per i momenti di tempo brutto (l'agosto scorso abbiamo fatto 13gg di vacanza, di cui 10 e 1/2 sotto l'acqua e con la bora - eravamo in Croazia - che tirava come non so cosa, ma non ci siamo arresi, nonostante la tenda!!!), non mi sento di tenere così "poco" spazio tra il mio naso e il soffitto, vista la mia sempre troppo poco controllata claustrofobia.. tante volte, anche in tenda, devo impormi di respirare con calma e starmene tranquilla sul materassone e non uscire a fionda, nonostante abbia dimensioni di tutto rispetto e sia alta c.ca 2mt... quindi, tantopiù che abbiamo il carrello, ci serve giusto lo spazio per infilare il tavolino e le due sedie; addirittura all'inizio avevamo pensato un piano direttamente appoggiato sul fondo e con i piedini per compensare il dislivello, poi ci siamo accorti che se lo tenevamo leggermente più alto, evitavamo di doverlo sagomare a causa delle "gobbe" per le ruote, e da qui abbiamo visto che risulta uno spazio utile per i bagagli ingombranti!! In ogni caso, non avevamo pensato alle gambe del tavolo, ottimo consiglio davvero!!!!
Quanto al discorso riscaldamento, ho passato le info a mio marito e al mio papino, se ne occuperanno loro, io purtroppo di queste cose capisco un po' poco...
Passando al discorso tende, ne ho viste anch'io due esemplari;
uno si aggancia al portellone laterale, più o meno come se fosse un tendalino, e crea una camera alta quanto la vettura e di dimensioni c.ca 1.5x1.5, non ricordo però la marca, anche se credo ce ne sia un tipo anche della Fiamma; l'altra era pubblicizzata su un Focus di quest'estate ed era della Napier, una ditta americana, che tra le altre cose crea anche tende da montare sui pianali dei pick up e, se non sbaglio, addirittura cellule, sempre per pick up.
In pratica questa tenda, che esiste per vetture come la mia o come i SUV e per vetture familiari, è una igloo di c.ca 2mtx2mt alta sempre 2, con il lato contiguo a quello dell'ingresso "a soffietto", che agganci alla vettura accostata in retromarcia. L'idea non sarebbe malaccio, ma i costi non sono abbordabilissimi... chiedono c.ca 550$+spese di importazione fino in Germania (unico importatore x l'Europa)+le spese di importazione in Italia (che non so se comprendano già l'IVA o se è da aggiungere ulteriormente)...
E da qui passiamo al discorso caravan.. io sinceramente, pur avendo come ideale x facilità di spostamento e di organizzazione un Trigano o simile, non so ancora dirvi se per noi sarebbe più indicata una caravan o un camper, ci sono vantaggi e svantaggi in tutti e due i casi..
Il mio discorso è un'altro: nel migliore dei casi il maritino aiuta a montare la tenda, ma a manutenere il "campo base" in tutto e per tutto, e poi a smontare e ritirare la tenda ci pensa la sottoscritta.. quindi "circuire" il marito per convincerlo almeno a provare una soluzione come questa è stato un gioco di sopravvivenza, visto che l'intenzione per la prossima estate è appunto di girare un po' la Francia (tantopiù che con noi viaggia sempre - e quando dico sempre intendo anche in moto - una quattrozampe che ama il campeggio più di noi, e la Francia è un paese davvero dogwelcome...).. non oso pensare a quante volte dovrei montare e smontare la tenda.. un conto è quella micro che usiamo per gli spostamenti e le ferie in moto, un altro è montarne una che è sì igloo ma è 2.50x3.70 + la veranda.. sono stanca solo al pensiero!!!!!
Chiudo con una nota da codice della strada: confermo che la soluzione che abbiamo scelto, non essendo definitiva, non costituisce una modifica dell'automezzo, quindi non è soggetta a collaudo.. al limite ti possono rompere le scatole se ti fermi a dormire in giro invece che in campeggio, ma questo capita anche a camperisti e roulottari quando trovano qualche agente un po' troppo zelante.. ai nostri amici (con la roulotte) hanno rotto le scatole e volevano fare la multa perchè si sono fermati in un'area parcheggio sulla Valdastico e sono saliti in roulotte a lavare e cambiare la figlia di poco più di un anno che era stata male e aveva rimesso...
Ora vado a nanna, così domani comincio a prendere due misure un po' più seriamente, e penso a come attaccare le tendine con delle ventose al vetro, tipo quelle parasole...
'Notte a tutti e grazie ancora!
LaZia
Replica con citazione