Per un corretto utilizzo del Forum prendere visione del REGOLAMENTO
>>> TORNA ALLA HOMEPAGE DI TURISMO ITINERANTE


Indietro   Forum TI > NORMATIVE E SICUREZZA A BORDO > Codice della Strada
Forum FAQ Elenco utenti Calendario Segna tutti i forum come visitati

Codice della Strada Normative per la circolazione in Italia ed all'estero

Rispondi
 
Strumenti Modalità di visualizzazione
  #1  
Vecchio 12/11/2010, 18.54
IvanoPP IvanoPP is offline
Utente
 
Data registrazione: 09/11/2010
Messaggi: 72
Predefinito Sentenze favorevoli ai camperisti

Elenco di seguito (e nei successivi messaggi perche' il tutto in questo non ci sta causa eccessiva lunghezza) i ricorsi VINTI (noti almeno a me)

Inoltre, aggiungo in successivi messaggi la normativa di riferimento e la documentazione correlata (direttive, circolari e lettere ministeriali, interrogazioni parlamentari, altro) e le sentenze di cassazione note (almeno a me)

Per chi ne fosse interessato, la (tanta) documentazione e' disponibile e scaricabile nella sezione Downloads del sito web del Movimento Camperisti
Ivano


^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^^^^^^^^^^

SENTENZE FAVOREVOLI AI CAMPERISTI

- Tribunale Amministrativo Regionale della Liguria - Sentenza n. 710/80 : condanna il comune di Sarzana evidenziando, nei motivi della decisione, l'evidente violazione dell'obbligo di motivazione dell'ordinanza con la quale si sosteneva che il sostare dell'autocaravan equivale al campeggiare

- Tribunale Amministrativo Regionale della Liguria - 24 febbraio 1988, sentenze nn. 157 e 158 : condanna il sindaco di Sestri Levante al pagamento delle spese e onorari di giudizio stabilendo che «... l'autocaravan è un veicolo che, ove utilizzato in ordinarie forme di circolazione stradale (compresa la sosta), va assimilato per caratteristiche alle autovetture ed agli autobus e qualsiasi provvedimento amministrativo che ne discrimini rispetto alla categoria generale le facoltà di circolazione (e sosta) a questa riconosciuta deve essere sorretto da una congrua e specifica motivazione rapportata alle peculiari caratteristiche dei luoghi ed alle peculiari esigenze della circolazione stradale ivi esistenti. Né, d'altra parte, sembra eludibile l'esigenza di una congrua e specifica motivazione anche con riguardo alle residue categorie di veicoli contemplate nell'ordinanza impugnata (caravan, carrelli e rimorchi), le quali, sebbene non assimilabili alle autovetture ai sensi della precitata disciplina, fruiscono comunque, in linea generale, di omologhe potenzialità di circolazione e sosta (nei limiti connaturali al normale esercizio del cosiddetto turismo itinerante), limitabili solo in presenza di concrete, specifiche e dimostrate ragioni d'interesse pubblico (fra le quali non sembrano rientrare eventuali scelte politico-amministrative volte a selezionare forme di turismo più o meno gradite e remunerative)»

- sentenza n. 22/97 - n. 395/96 RAC - n. 162 cronol. del VicePretore Onorario di Tempio Pausania

- Pretura circondariale di Oristano - sentenza n. 9/99, fascicolo 117/98, cronologico 852, 26 gennaio 1999 : Condanna il comune di Cabras in quanto «… alla luce del primo comma dell'art. 185 N.C.d.S. citato, il quale stabilisce che le autocaravan sono soggette alla disciplina prevista per gli altri veicoli e del secondo comma in base al quale "la sosta delle stesse, dove consentita, non costituisce campeggio, attendamento e simili se l'autoveicolo non poggia sul suolo salvo che con le ruote …". Orbene, nel caso che ci occupa, è pacifico che il divieto imposto dall'ordinanza sindacale n° 40/97 costituisse un generico divieto di campeggio (vedi punto 1 dell'ordinanza) in quanto accomunava le autocaravan a tende, roulottes e attrezzature simili.
Allo stesso modo è altrettanto pacifico che l'autocaravan del Cappi non poggiasse sul suolo se non con le ruote. Tale ultima circostanza può essere agevolmente ricavata in considerazione del fatto che il Cappi ha dichiarato espressamente a verbale "di non aver posizionato i piedini di stazionamento" e che, né gli agenti accertatori al momento della contestazione dell'infrazione, né alcun rappresentante del Comune di Cabras nel corso del presente giudizio, ha mai contestato quanto assunto dal ricorrente. Pertanto, essendo le autocaravan disciplinate alla stessa stregua degli altri autoveicoli per quanto attiene alla circolazione (concetto in cui è ricompreso anche quello di sosta), le stesse non possono essere considerate come ordinari mezzi con i quali viene comunemente praticato il campeggio, per cui ad esse non è applicabile un generico divieto di campeggio quale quello stabilito dal punto 1 dell'ordinanza sindacale n° 40/97 del Comune di Cabras»

- Tribunale di Sanremo - Sentenza 20 settembre 1982 : si assolve il camperista dal reato di sosta nel porto di Sanremo perché il fatto non costituiva reato

continua nel successivo messaggio ...
Replica con citazione
  #2  
Vecchio 12/11/2010, 22.01
IvanoPP IvanoPP is offline
Utente
 
Data registrazione: 09/11/2010
Messaggi: 72
Predefinito Re: Sentenze favorevoli ai camperisti

continua dal precedente messaggio ...

SENTENZE FAVOREVOLI AI CAMPERISTI

- Pretore di Orbetello Il 6 marzo 1985 - sentenza n. 19-20/84/RAC - depositata il 5 giugno 1985 : condanna il sindaco stabilendo che «... il camper ed i mezzi omologhi (autocaravan, eccetera) non possono essere disciplinati e considerati come ordinari mezzi con cui viene comunemente praticato il campeggio, per cui ad essi non è applicabile un generico divieto di campeggio».

- Pretore di Recanati - sentenza depositata il 25 giugno 1982 : si accoglie un ricorso contro il comune di Porto Recanati dichiarando che «...i camper, muniti di servizi igienici funzionali, in alcun modo possono incidere negativamente sull'igiene del territorio»

- Pretore di Orbetello - 3 aprile 1994 - sentenza n. 24/94 - rac. 3374/92 - cron. 603/94 depositata il 16 marzo 1994 : condanna il sindaco annullando l'ordinanza n. 97 del 20 aprile 1991 e stabilendo che: «... all'autocaravan ... non è applicabile il generico divieto di campeggio e di sosta a fine di campeggio ... che si tratta di autoveicoli dotati di servizi igienici tali da non incidere negativamente, in alcuna misura, sulla igiene del territorio». In particolare, il pretore di Orbetello invitava il comune a «servirsi di tali attrezzature, risolvendosi in tal caso il provvedimento nella tutela degli interessi economici dei titolari dei campeggi stessi più che nella tutela delle condizioni igieniche del territorio»

- Vice Pretore Onorario di Tempio Pausania , Sezione distaccata di La Maddalena - sentenza n. 22/97 - n. 395/96 RAC - n. 162 cronol.

- sentenza n. 51/97 del Pretore di Venezia Sez. distaccata di Portogruaro (allegato nr. 4) relativa all’annullamento di un procedimento amministrativo (infrazione divieto di sosta solo per autocaravan) emesso dalla Polizia Municipale del comune di Caorle; la sentenza e’ motivata dal fatto che le ordinanze sindacali di divieto di sosta solo per autocaravan non sono legittime se motivate da “salvaguardia della salute ed igiene pubblica” , questo indipendentemente dal fatto che nel comune sia disponibile una Area Attrezzata riservata per le autocaravan

- sentenza n. 428/2004 della Corte Costituzionale che ha confermato che la disciplina della circolazione stradale è attribuita alla competenza esclusiva dello Stato.

continua nel successivo messaggio ...
Replica con citazione
  #3  
Vecchio 13/11/2010, 00.22
IvanoPP IvanoPP is offline
Utente
 
Data registrazione: 09/11/2010
Messaggi: 72
Predefinito Re: Sentenze favorevoli ai camperisti

continua dal precedente messaggio ...


SENTENZE FAVOREVOLI AI CAMPERISTI

- sentenza Cassazione Sez. Unite Civili del 9 gennaio 2007 , nr. 116/07 (R.G.N. 25887/02 , Ud. 16/11/06)
NON RIGUARDA DIRETTAMENTE I CAMPER MA Il principio contenuto in tale sentenza (si veda allegato nr. 5) indica chiaramente che in generale il Giudice Ordinario ha giurisprudenza su controversie di tal tipo (giurisprudenza invece contestata da parte del comune di Quarto S. Elena e motivo del ricorso respito dalla sentenza riportata) e nel particolare (sentenza emessa dal Giudice Ordinario e contestata da parte del comune di Quarto S. Elena) laddove esistono parcheggi a pagamento per autoveicoli, nelle immediate vicinanze devono esistere anche parcheggi liberi e gratuiti (con esclusione di ben particolari zone).
(sentenza che anche se non "camperistica" in ogni caso vale anche per i camper essendo equiparati alle autovetture)

- Il GdP di Monfalcone accoglie l'opposizione di un camperista e annulla il verbale di divieto di sosta per camper emesso dalla PM di Grado (RG 494/C/06 , sentenza del 16 novembre 2007).

- disposizione di archiviazione degli atti emessa dal Prefetto di Torino in data 13 novembre 2007 (prot. nr. 12407/R/04) relativa al procedimento amministrativo (infrazione divieto di sosta solo per autocaravan) emesso dalla Polizia Municipale del Comune di Bardonecchia.
Aggiungo che relativamente alle motivazioni con cui il Prefetto ha archiviato il verbale , pare quindi risulti utile citare e allegare in eventuali ricorsi la lettera del Ministero dei Trasporti datata 2 aprile 2007

- annullamento da parte del GdP di Savona della multa emessa dal comune di Spotorno per sosta e campeggio di camper in un pubblico parcheggio (sentenza nr. 605/08 del 17/03/2008 R.G. 1632/06 CRON 2341)

- 07/01/2008 : sentenza del giudice di pace che accoglie in pieno il ricorso del camperista (sul territorio del comune di San Vincenzo vige un divieto di sosta camper)

- luglio 2008 (rif della sentenza non conosciuto, da cercare/trovare) : la prefettura di Gorizia applica la direttiva del Min. Trasporti e annulla un verbale per una contravvenzione elevata nel comune di Grado.



continua nel successivo messaggio ...
Replica con citazione
  #4  
Vecchio 13/11/2010, 11.23
IvanoPP IvanoPP is offline
Utente
 
Data registrazione: 09/11/2010
Messaggi: 72
Predefinito Re: Sentenze favorevoli ai camperisti

continua dal precedente messaggio ...


SENTENZE FAVOREVOLI AI CAMPERISTI

- settembre 2009 : Vinto ricorso contro il comune di Cortina d'Ampezzo

- settembre 2009 : L’Amm. Comunale di Giulianova ha annullato ed archiviato per “autotutela” 6 multe (divieto di sosta ai camper in quanto consentito solo alle autovetture) emesse in data 15 agosto 2009 nel parcheggio di Lungomare Spalato

- 2009 : il Presidente della Regione Valle d'Aosta ha annullato una contravvenzione del comune di Gressoney SJ basandosi sulla circolare del Min Interni nr. 277 del 15/01/2008

- dicembre 2009 : il GdP di Grosseto annulla una multa per divieto di sosta camper (sosta in un parcheggio riservato alle autovetture). Sentenza del 3/12/2009 R.G. nr. 2510/08

- ottobre 2010 : vinto ricorso contro il comune di Bardolino , ed inoltre e' stata revocata l’ordinanza n. 34/2009 e le rispettive limitazioni al transito e alla sosta delle autocaravan

- luglio 2009 : sentenza del GdP di Pace di Sulmona del 2/07/2009 che ha annullato il verbale di contravvenzione stilato dalla Polizia Municipale di Campo di Giove (Aq) in danno di un autocaravan per le violazioni ex art. 7 c.1 e 14 del CdS (ordinanza di divieto di sosta alle autocaravn su tutto il territorio comunale)

- ottobre 2008 : archiviata multa per divieto di sosta ad Arona (per dettagli si veda in www.zonacamper.it/phpbb303/viewtopic.php?f=62&t=2864&p=21 460)

continua nel successivo messaggio ...
Replica con citazione
  #5  
Vecchio 13/11/2010, 12.45
IvanoPP IvanoPP is offline
Utente
 
Data registrazione: 09/11/2010
Messaggi: 72
Predefinito Re: Sentenze favorevoli ai camperisti

continua dal precedente messaggio ...


Normativa di riferimento e documentazione correlata (direttive, circolari e lettere ministeriali, altro) (in grassetto le piu' importanti/significative)


- Codice della Strada (CdS) articolo 185

- direttiva Min LL.PP. del 24 ottobre 2000

- lettera del Ministero dei Trasporti del 2 aprile 2007 prot. 0031543

- lettere (tante) inviate dal Ministero dei Trasporti alle amm. comunali che emettono illegittimi divieti di circolazione/sosta solo per camper

- circolare del Corpo Forestale dello Stato prot 1721 3B 7 maggio 2008

- circolare del Ministero degli Interni nr. 277 del 15/01/2008 inviata a tutti i Prefetti d’Italia

- lettera del Min Trasporti del 16 giu 2008

- lettera del Ministero dei Trasporti inviata all ANCI

- Circolare dell’ unione Provincie Italiane prot 631 18 aprile 2008

- Intervento della Prefettura di Verona

- Prefetto di Massa Carrara inoltra circ Min Interni nr 277 del 15/01/08

- lettera del Ministero dei Trasporti prot 67000 del 6 agosto 2010 inviata ad alcuni Prefetti che non hanno ottemperato alla circolare nr. 277 del 15/01/2008



continua nel successivo messaggio ...
Replica con citazione
  #6  
Vecchio 13/11/2010, 16.19
IvanoPP IvanoPP is offline
Utente
 
Data registrazione: 09/11/2010
Messaggi: 72
Predefinito Re: Sentenze favorevoli ai camperisti

continua dal precedente messaggio ...

sentenze di cassazione

sentenze di cassazione note (almeno a me), che direi che centrano poco (nulla...) con quanto si discute relativamente alla condizione di sosta/campeggio indicata dall'art. 185 del CdS e dei relativi ILLEGITTIMI divieti di sosta per camper :

- sent. 21173/06 e 23503/06 : tratta di divieto di campeggio riferito ad aree private. Quindi trattandosi di aree private e non pertinenze stradali pubbliche, questa sentenza ha nulla a che vedere con il camperismo e art 185 CdS

- sent n. 6574/1996 : tratta di campeggio di caravan su terreno privato (di proprieta’). Quindi trattandosi di terreno privato e non pertinenze stradali pubbliche ed inoltre di caravan (diverse dai camper per quanto riguarda il CdS in quanto rimorchi), questa sentenza ha nulla a che vedere con il camperismo e art 185 CdS

- sent. 2718/1992 : si riferisce ad una infrazione contestata nel 1985, ovvero molto prima dell’entrata in vigore dell’attuale CdS e quindi relativo art. 185 per l’appunto inserito ad “uso e consumo” dei camper. Quindi questa sentenza ha nulla a che vedere con l' ATTUALE art 185 CdS
Replica con citazione
  #7  
Vecchio 13/11/2010, 16.21
IvanoPP IvanoPP is offline
Utente
 
Data registrazione: 09/11/2010
Messaggi: 72
Predefinito Re: Sentenze favorevoli ai camperisti

continua dal precedente messaggio ...

sentenze di cassazione

sentenze di cassazione note (almeno a me), che direi che centrano poco (nulla...) con quanto si discute relativamente alla condizione di sosta/campeggio indicata dall'art. 185 del CdS e dei relativi ILLEGITTIMI divieti di sosta per camper :

- sent. 21173/06 e 23503/06 : tratta di divieto di campeggio riferito ad aree private. Quindi trattandosi di aree private e non pertinenze stradali pubbliche, questa sentenza ha nulla a che vedere con il camperismo e art 185 CdS

- sent n. 6574/1996 : tratta di campeggio di caravan su terreno privato (di proprieta’). Quindi trattandosi di terreno privato e non pertinenze stradali pubbliche ed inoltre di caravan (diverse dai camper per quanto riguarda il CdS in quanto rimorchi), questa sentenza ha nulla a che vedere con il camperismo e art 185 CdS

- sent. 2718/1992 : si riferisce ad una infrazione contestata nel 1985, ovvero molto prima dell’entrata in vigore dell’attuale CdS e quindi relativo art. 185 per l’appunto inserito ad “uso e consumo” dei camper. Quindi questa sentenza ha nulla a che vedere con l' ATTUALE art 185 CdS

- sent 11278/2001 : non tratta di campeggio ma bensi' di sosta. Tale sent. letta ora alla luce della circ. Min. Interni nr. 277 del 15/01/2008 si puo' ben affermare che e' tutta da discutere la sua validita' perche' le motivazioni addotte in tale sentenza sono proprio quelle che il Min. indica chiaramente non utilizzabili per vietare la circolazione/sosta ai camper.
Replica con citazione
  #8  
Vecchio 13/11/2010, 16.34
Jana S. avatar
Jana S. Jana S. is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/04/2005
Luogo: emilia
Messaggi: 3.301
Predefinito Re: Sentenze favorevoli ai camperisti

Grazie ivan. moooolto interessante!
Replica con citazione
  #9  
Vecchio 13/11/2010, 16.59
enzotemma avatar
enzotemma enzotemma is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 22/10/2005
Luogo: roncadelle (bs)
Messaggi: 3.165
Predefinito Re: Sentenze favorevoli ai camperisti

io penso che se non intervengono i costruttori o qualche vero politico che ci spinge purtroppo queste sentenze rimangono fine a se stesse,chi mette divieti se ne frega altamente xè con la giustizia veloce che abbiamo passano cicli di pensionati non solo anni
ci vorrebbe unn'associazione forte? non mille che si fanno la guerra.
magari anche chi non se ne interessa potrebbe sentirsi coinvolto.

buoni km enzotemma
Replica con citazione
  #10  
Vecchio 13/11/2010, 18.15
IvanoPP IvanoPP is offline
Utente
 
Data registrazione: 09/11/2010
Messaggi: 72
Predefinito Re: Sentenze favorevoli ai camperisti

Citazione:
Originale inviato da enzotemma Mostra messaggio
penso che se non intervengono i costruttori

Concordo e a tal riguardo faccio presente che una iniziativa per "stimolarli" e' quella proposta in http://www.turismoitinerante.com/tur...ead.php?t=6671

Ivano
Replica con citazione
Rispondi


Utenti attualmente attivi in questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti
Modalità di visualizzazione

Regole messaggi
Puoi non creare nuove discussioni
Puoi non rispondere ai messaggi
Puoi non inviare allegati
Puoi non modificare i tuoi messaggi

Codice vB è attivato
Emoticons sono attivato
Codice [IMG] è attivato
Codice HTML è disattivato

Discussioni simili
Discussione Autore Forum Risposte Ultimo messaggio
neo camperisti peomara Presentati al Forum TI 5 21/10/2008 01.43
Camperisti Motociclisti iz4dji Chat 11 10/07/2008 18.03
Leggi e sentenze admin Avvisi 3 07/12/2007 17.47
Fari accesi di giorno: favorevoli o contrari? Mario Sondaggi 49 31/03/2006 12.08


Tutte le ore sono GMT +2. L'ora corrente è 22.18.


vBulletin Versione 3.6.8
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd. Turismo Iinerante srl


E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2007-2008 by Turismo Itinerante srl - P.IVA 02236440422
Turismo Itinerante è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Ancona, n. 18 del 30/12/2002 - Info