Per un corretto utilizzo del Forum prendere visione del REGOLAMENTO
>>> TORNA ALLA HOMEPAGE DI TURISMO ITINERANTE


Indietro   Forum TI > TUTTOTECNICA > Gli esperti rispondono > Batterie e dintorni
Forum FAQ Elenco utenti Calendario Segna tutti i forum come visitati

Batterie e dintorni Forum chiuso

 
 
Strumenti Modalità di visualizzazione
  #1  
Vecchio 12/06/2008, 17.48
bagnatozuppo avatar
bagnatozuppo bagnatozuppo is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 04/07/2006
Luogo: west coast salento
Messaggi: 1.803
Predefinito Bici elettrica come tender, impressioni

Posto qui, chi sa che magari sbaglio.
Per quelli che si erano incuriositi per il mio "tender" comunico un piccolo esperiment fatto in questi giorni e non ancora concluso completamente. Premetto che il test e' stato fatto in zona pianeggiante o con lievi malunghe pendenze, che ho pedalato (sempre con l'assistenza del motore e quindi con uno sforzo al piu' paragonabile a quello di una pianura) e che i tratti sono stati intorno ai 10-12 km con motore sempre in presa di cui circa 20-25 fatti usando solo il motore per provare a "sfiancare" sia lui che le batterie. Io peso sempre un quintale, perche' nel frattempo non mi sono messo a dieta. Km percorsi al momento 60 in tre giorni e, a giudicare dal cruscottino che indica lo stato delle batterie, potrei percorrerne almeno altri 10-15, il cheper un tender non mi sembra male (fate voi i conti).
Nel frattempo, non so se l'ho detto, ma la bici l'ho presa di seconda mano, con pacco batterie nuovo ma senza manuali, ho richiesto alla ditta i manuali per capire le caratteristiche, specie di ricarica. Ho scoperto cosi' che il caricabatterie assorbe una cosa come 100W che significa un carico di oltre 8 Ah. Considerando il fatto che non mi va di sfruttare cosi' intensamente l'Efoy (anche se sarei tentato di farlo ) ho pensato che un elettrauto si trova dovunque e che potrei portarmi una batteria da 80 A a cui collegare il piccolo inverter di riserva che ho nel barattolo per "travasare" la corrente nella batteria della bici. In questo modo avrei assicurata un'autonomia, senza collegamento alla rete elettrica di circa 160 km (quasi una mezza vacanza seria in assenza di campings e simili).
Che ne dite?

Nota per l'Admin - Parlandosi di corrente non sapevo dove mettere sto sproloquio, mi scuserai
__________________
Giovanni & Escape
  #2  
Vecchio 12/06/2008, 22.39
iz4dji avatar
iz4dji iz4dji is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 12/11/2006
Luogo: Pianoro - BO
Messaggi: 8.002
Predefinito Re: Bici elettrica come tender, impressioni

Citazione:
Originale inviato da bagnatozuppo Mostra messaggio
.........Ho scoperto cosi' che il caricabatterie assorbe una cosa come 100W che significa un carico di oltre 8 Ah. Considerando il fatto che non mi va di sfruttare cosi' intensamente l'Efoy.........
Potrebbe essere che gli 8A sono la corrente che assorbe a batteria completamente scarica e che poi man mano che si carica calano un pò. L'unica è misurarli effettivamente mettendo un amperometro in ingresso all'inverter e guardando la corrente effettiva come varia nel corso della ricarica. Si potrebbe ricavare un grafico con A in ascisse e le ore nelle ordinate.

Comunque l'Efoy 1200 (o hai il 1600) produce 4A per cui alla fine dalla batteria del barattolo ne rubi "solo" 4A che sono circa 50A (mezza batteria) per una ricarica (mi sembra che dicesti 12 ore?). Penso che se fai la ricarica parte anche in viaggio la cosa sia comunque sopportabile nel bilancio energetico anche perchè nella restante parte della giornata, cioè a ricarica finita poi Efoy riverserebbe tutti i suoi 4A nella batteria del mezzo riportandola a posto.

Mi sembra che il discorso della seconda batteria sia una inutile complicazione e peso da portarsi.

ciao,
__________________
Tommaso, IZ4DJI
  #3  
Vecchio 12/06/2008, 23.22
bagnatozuppo avatar
bagnatozuppo bagnatozuppo is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 04/07/2006
Luogo: west coast salento
Messaggi: 1.803
Predefinito Re: Bici elettrica come tender, impressioni

No. Le ore per la ricarica completa, come dice il manuale, vanno da 6 a 8. Questo giochino dell'amperometro pero' lo voglio fare, mi servira' a capire meglio la cosa.
Mannaggia la fisica, ma perche' non si puo' costruire un trasformatore a corrente continua.... Tranquillo che la risposta la so gia'
__________________
Giovanni & Escape
  #4  
Vecchio 13/06/2008, 08.17
Stefano Pedercini avatar
Stefano Pedercini Stefano Pedercini is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 18/04/2005
Luogo: Bergamo
Messaggi: 1.888
Predefinito Re: Bici elettrica come tender, impressioni

Grazie BaZu , per la tua relazione , molto interessante .
Da quello che ho capito la ele-bici oltre che come tender per il camper la usi anche per spostamenti quotidiani . E' un po' quello che vorrei fare io . Sto pensando di acquistarne una principalmente per recarmi in ufficio e portarla anche in camper .
Non potendo fare affidamento sulle mie gambe che sono disastrate , devo trovare un mezzo sicuro e quello che mi frena è il discorso affidabilità nel tempo della apparecchiature elettriche motore+batterie. Mi spiego meglio : ho da fare giornalmente 30 km (15+15) che in un anno sono 9000 . Non pochi se calcoli che deve scarrozzare un bel peso come il mio . Considera che noi due insieme facciamo 2 ql e un po' .
Grazie per le informazioni che ci darai .

PS. : Giovanni , stavo pensando che prima l' Efoy , ora la ele-bici .... hai un futuro come collaudatore
__________________
Ciao , Stefano
  #5  
Vecchio 13/06/2008, 09.03
iz4dji avatar
iz4dji iz4dji is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 12/11/2006
Luogo: Pianoro - BO
Messaggi: 8.002
Predefinito Re: Bici elettrica come tender, impressioni

Citazione:
Originale inviato da Stefano Pedercini Mostra messaggio
.......quello che mi frena è il discorso affidabilità nel tempo della apparecchiature elettriche motore+batterie. ......
la mia assistente ormai e qualche anno che viene a lavorare con la bici elettrica e fa 7km che ripete 4 volte al giorno visto che facciamo la pausa lunga.

Non ha mai avuto problemi se non un microswitch della leva di un freno che le ho comunque sistemato io.

Se la prendi con batteria al litio è meglio anche se costa di più, ma pesa molto meno. La parte che mi sembra un pò più "cinese" è la centralina di gestione motore.

ciao,
__________________
Tommaso, IZ4DJI
  #6  
Vecchio 13/06/2008, 10.23
francato avatar
francato francato is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/04/2005
Luogo: Prov. Padova
Messaggi: 3.609
Predefinito Re: Bici elettrica come tender, impressioni

Premetto che le bici elettriche mi interessano poco, quando uso la bici preferisco pedalare e fare così un po' di movimento.

Quello che mi convince meno di queste bici è il costo delle batterie, ho amici che hanno buttato tutto una volta raggiunto il limite di vita di quelle originali.

Forse adesso è cambiato qualcosa.
__________________
Alessandro
  #7  
Vecchio 13/06/2008, 10.38
iz4dji avatar
iz4dji iz4dji is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 12/11/2006
Luogo: Pianoro - BO
Messaggi: 8.002
Predefinito Re: Bici elettrica come tender, impressioni

Citazione:
Originale inviato da francato Mostra messaggio
...........il costo delle batterie, ho amici che hanno buttato tutto una volta raggiunto il limite di vita di quelle originali.......
le batterie originali non sono altro che contenitori che contengono degli elementi standard commerciali, sia quelle al Pb che quelle NiMh.
Quando sono esaurite si possono aprire e sostituire solo gli elementi con un costo accettabile, cosa che spesso ho fatto anche con notebook e ricetrasmettitori.

ciao,
__________________
Tommaso, IZ4DJI
  #8  
Vecchio 13/06/2008, 11.43
loschioppo avatar
loschioppo loschioppo is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 18/07/2007
Luogo: prato,toscana
Messaggi: 1.513
Predefinito Re: Bici elettrica come tender, impressioni

salve ragazzi, vorrei portare anche io la mia esperienza sul campo

da quello che leggo siamo tutti intorno al quintale........la bici solo a pedale

io di bici a pedalata assistita ne ho provate due ( quella che ho adesso l'ho
passata alla moglie che nelle belle giorante ci va a lavoro); invogliato dalla
tecnologia,l'assenza di emissioni,bolli,casco,assicura zioni e dall'ecoincentivo,
ne ho acquistata una di importazione cinese,che dall'aspetto assomigliava quasi ad uno scooter( con frecce,clacson,luci,carene,etc ) per la felicità, pensavo, della figlia che chiedeva il motorino (e io la bici x il camper)

caratteristiche tecniche:
-tempo di ricarica batterie al trasformatore 12 ore circa
-assorbimento 100w se non ricordo male
-ciclo di ricarica: ogni 50/60 km
-velocità max: 25 km/h
-batterie al piombo:costo sostituzione 120 euro
quello che nessun manuale e nessun tecnico mi ha saputo indicare è QUANTE
VOLTE posso ricaricare la batteria prima di sostituirla,quanti cicli di ricarica sopporta?
la bici pesava 40KGbatteria compresa su ruote di 26'(troppo per il camper anche togliendo la batteria),dico pesava xchè due mesi dopo il telaio si spaccò nella forcella posteriore e mi fu sostituita,dietro minaccia di azione legale,con un modello più leggero e ruote di 24 che moglie e figlia usano con soddisfazione (con l'aggravio di un 100 euro per labatteria)
comunque è perfetta per l'uso cittadino percorso casa-lavoro e per entrare nei centri storici
per la ricarica sul camper penso che con una batteria buona e un buon inverter
da 1000watt (con l'Efoy poi ancora meglio)non ci dovrebbero essere problemi
Trattandosi di un progetto che volevo portare in ferie,fatemi sapere.....
buoni km.
--------------------
roberto
  #9  
Vecchio 13/06/2008, 13.00
bagnatozuppo avatar
bagnatozuppo bagnatozuppo is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 04/07/2006
Luogo: west coast salento
Messaggi: 1.803
Predefinito Re: Bici elettrica come tender, impressioni

Allora.
Peso della mia, dicono, 28 kili con le batterie che io tendo a ricaricare quando mi segnala il rosso, cioe' dopo l'ultimo test dopo una sessantina di km. In genere tutte le batterie (il barattolo non fa testo) le ricarico quando me lo segnalano. Ho visto com'e' fatto il contenitore delle batterie aperto, la mia ne ha tre da 12V in serie e somigliano moltissimo a quelle delle centrali d'allarme domestiche, ma non so che tipo di "supporto" o tecnologia usano. La casa, per la mia, dice che le batterie si sostituiscono ai 10 mila km, anche se, com'e' ovvio, man mano che il tempo passa il rendimento e la capacita' di immagazzinamento diminuisce. C'e' da dire anche che, almeno questa e' la mia idea, se i percorsi non sono lunghissimi (cioe' un assorbimento costante e prolungato di corrente) e le "pause" frequenti tipo percorso cittadino dovrebbe percorrere anche piu' di 60 km perche' la corrente della batteria dovrebbe stabilizzarsi durante le soste, ma puo' darsi che sto dicendo cavolate. Comunque anche ipotizzando che le batterie si sostiuiscano a 8000 km e costino 120 euri sono sempre 0,015 cent a km, che come spesa di manutenzione non ce n'e' un'altra paragonabie.
Alessandro, anche a me piace pedalare tranquillamente, ho una bici in garage vecchio tipo ma non mi piace arrivare nei posti sudato a meno che non sto andando in giro per svago, motivo per cui la uso per andare in giro per cantieri e arrivare come se ci arrivassi in moto o in macchina, ma senza il problema del vestiario da moto o del parcheggio della macchina. Uno dei motivi che mi ha invogliato all'acquisto e' stato proprio questo.
Oggi siamo a quota quasi 500km; domani prevedo di parcheggiare il barattolo al mare a 20 km da casa (non ridete, ma se vedeste quella spiaggetta sareste d'accordo con me) e di andarmene bhighellonando per stradine sulla scogliera intervallando pedalate e bagnetti, il bello di quell'arnese e' che se ti allontani tanto pedalando non hai poi la preoccupazione di dover tornare pedalando quando ormai ti sei rotto e vuoi solo una sdraio, un the freddo e un libro.
Vi terro' aggiornati
__________________
Giovanni & Escape
  #10  
Vecchio 13/06/2008, 15.19
iz4dji avatar
iz4dji iz4dji is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 12/11/2006
Luogo: Pianoro - BO
Messaggi: 8.002
Predefinito Re: Bici elettrica come tender, impressioni

Citazione:
Originale inviato da loschioppo Mostra messaggio
.........assorbimento 100w........

.......un buon inverter da 1000watt.........
basterebbe anche da 150w...perchè 1000?...a meno che non ti serva anche per altre cose.

ciao,
__________________
Tommaso, IZ4DJI
 


Utenti attualmente attivi in questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti
Modalità di visualizzazione

Regole messaggi
Puoi non creare nuove discussioni
Puoi non rispondere ai messaggi
Puoi non inviare allegati
Puoi non modificare i tuoi messaggi

Codice vB è attivato
Emoticons sono attivato
Codice [IMG] è attivato
Codice HTML è disattivato

Discussioni simili
Discussione Autore Forum Risposte Ultimo messaggio
Doccia elettrica Bellaver Paolo Accessori vari 9 19/11/2013 20.20
valvola di scarico 1" 1/4 elettrica 12v suxotto Chat 25 26/01/2009 16.00
Bici elettrica bagnatozuppo Camper che passione! 1 08/06/2007 18.22
romantische strasse - bici si o bici no lisa Germania 2 10/06/2005 18.45
bici si o bici no lisa Sicilia 9 10/06/2005 12.07


Tutte le ore sono GMT +2. L'ora corrente è 09.59.


vBulletin Versione 3.6.8
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd. Turismo Iinerante srl


E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2007-2008 by Turismo Itinerante srl - P.IVA 02236440422
Turismo Itinerante è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Ancona, n. 18 del 30/12/2002 - Info