Per un corretto utilizzo del Forum prendere visione del REGOLAMENTO
>>> TORNA ALLA HOMEPAGE DI TURISMO ITINERANTE


Indietro   Forum TI > IL MERCATO ed i MEDIA > Costruttori camper
Forum FAQ Elenco utenti Calendario Segna tutti i forum come visitati

Costruttori camper Pregi e difetti dei vari tipi di camper

Rispondi
 
Strumenti Modalità di visualizzazione
  #1  
Vecchio 29/03/2006, 00.53
DURANGO DURANGO is offline
Utente Newbie
 
Data registrazione: 28/03/2006
Messaggi: 16
Predefinito LAIKA Ecovip 2.1 Classic

Carissimi Camperisti,
mi chiamo maurizio e sono camperista dal 1998.
Provengo dal campeggio (tenda) e sono/siamo contenti (io e la mia famiglia) di andare in giro in camper.
Ora stiamo pianificando un passo importante: quello di cambiare l'attuale autocaravan (Elnagh Doral 118 su meccanica Mercedes Sprinter 313 cdi) con un LAIKA Ecovip 2.1 Classic su ducato 146cv.
Questo passo lo vorremmo fare perchè a -15/-20 sotto zero con la truma e canalizzazione attiva quasi al max in mansarda e nei letti a castello al fondo fa un freddo quasi maiale.
Ho già fatto una tabella (che vi allego se siete interessati a leggere il confronto) comparativa dalla quale si evince che il cambio ci farebbe fare un salto non indifferente sopratutto per lo spessore delle pareti, della coibentazione e della potenza della stufa e della sua proverbiale distribuzione del calore anche sotto mansarda.
Ma il punto è: vale la pena sborsare dai 20 ai 25 mila euro lasciando una meccanica eccezionale per una sulla quale ne sento di cotte e di crude ???(semiassi, surriscaldamento dell'acqua radiatore, consumi spropositati e quant'altro)
Sono grato a chiunque metta un pò della propria pazienza e dia qualche consiglio.

Grazie infinite

maurizio

p.s. nella tabella le caselle evidenziate in giallo indicano ovviamente il punto a fevore di un mezzo rispetto ad un altro.
Immagini allegate
Tipo di file: pdf Camper Confronto Ecovip 2.1_Doral 118.pdf (17,8 kB, 146 visite)
Replica con citazione
  #2  
Vecchio 29/03/2006, 08.54
gesa avatar
gesa gesa is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 28/10/2005
Luogo: Torino
Messaggi: 600
Predefinito Re: LAIKA Ecovip 2.1 Classic

Non so consigliarti per quanto riguarda la meccanica, aspettiamo interventi più precisi da parte di coloro che hanno questa motorizzazione, però penso che la cifra di 20-25.000 € sia dovuta alla struttura del Laika, già di per se sinonimo di qualità , a vedere le caselle gialle tra l'uno e l'altro penso che fai un bel salto di qualità, ciao.

Gerardo
Replica con citazione
  #3  
Vecchio 29/03/2006, 09.03
francato avatar
francato francato is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/04/2005
Luogo: Prov. Padova
Messaggi: 3.609
Predefinito Re: LAIKA Ecovip 2.1 Classic

Ciao Maurizio
è difficile dare consigli del genere valutando delle fredde e sterili tabelle.
Poi parti da un preconcetto legato alla meccanica poichè il Ducato già ti da pensieri (non del tutto giustificati).
Io ho avuto un vecchio Laika (89/97) e un Elnagh (97/04) ma non ho mai avuto problemi di freddo. Guarda che i differenti tipi di isolamento delle pareti significano abbastanza poco; molto di più incide lo spessore. Forse nel tuo Elnagh non c'è una buona distribuzione dell'aria che si può sempre modificare. Personalmente ritengo che in Laika spendano più tempo in progettazione e scelta dei materiale che in Elnagh e che, conseguentemente, i primi siano migliori. Se vale la pena di spendere quanto tu dici sta solo a te.
Considera inoltre che stanno uscendo diverse meccaniche nuove e, per il prossimo inverno, tutto il mercato verrà rivoluzionato.
Buona scelta
__________________
Alessandro
Replica con citazione
  #4  
Vecchio 29/03/2006, 12.43
momo avatar
momo momo is offline
Utente
 
Data registrazione: 24/11/2005
Luogo: Castelmarte - Co
Messaggi: 65
Predefinito Re: LAIKA Ecovip 2.1 Classic

Ciao Durango. Io ho un Ecovip 2.1 classic del 2003. Ne sono arcisoddisfatto. Nessun problema di rilievo, tranne qualcosa forse provocato dal precedente proprietario e qualcosina prontamente sistemato direttamente da Laika, filo diretto con l'assistenza Laika per ogni dubbio/problema con persone come il Sig. Vanni, Casamonti e Vairo dotati di una pazienza di una cortesia e di una preparazione al top. Coibentazione fantastica e impianti OK. Relativamente alla meccanica io ho il 127cv e posso dire che è un mulo, con una elasticità di marcia degna di un auto. Nessun problema nè di semiassi ne si altro. I consumi sono elevati, ma credo sia dovuto alla 5° corta che se vai in autostrada ti penalizza, ma i motori che non consumano sono sempre quelli degli altri, mai i miei: quindi....
Se vale la pena spendere quei soldi o meno puoi solo dirlo tu, ma tii garantisco che il mezzo è incredibile. Ciao
Replica con citazione
  #5  
Vecchio 30/03/2006, 15.50
marcolindo marcolindo is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 01/01/2006
Luogo: Roma
Messaggi: 292
Predefinito Re: LAIKA Ecovip 2.1 Classic

... come è stato giustamente detto .... è una scelta soggettiva.

... sicuramente mercedes è meglio di fiat (anche se io non ho problemi con un 2.1 ducato 127 cv "quinta lunga").

... sicuramente laika è meglio di elnagh .....

lo schema che hai fatto, anche se "asettico", parla da solo ....

buona meditazione
__________________
Marco
Replica con citazione
  #6  
Vecchio 30/03/2006, 22.49
claudioross avatar
claudioross claudioross is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 18/04/2005
Luogo: MESTRE
Messaggi: 267
Predefinito Re: LAIKA Ecovip 2.1 Classic

Innanzitutto complimenti per il lavoro, che però non dovremmo essere costretti a farci noi, ma dovrebbero essere le riviste di settore a proporceli, invece secondo me sono "asservite" ai costruttori, e in tutte le prove che ho visto, nessuna critica a nessun mezzo !

Ma perchè non consideri il Laika Ecovip 9.1 G (mansardato su Daily)? Penso che manterresti le buone caratteristiche degli Ecovip, abbinate ad una meccanica + robusta del Ducato e per te che fai anche utilizzo invernale (mi sembra), la trazione posteriore.

Ciao
Replica con citazione
  #7  
Vecchio 31/03/2006, 21.39
claudioross avatar
claudioross claudioross is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 18/04/2005
Luogo: MESTRE
Messaggi: 267
Predefinito Re: LAIKA Ecovip 2.1 Classic

Scusatemi l'imprecisione volevo dire 2.1 TW e non 9.1G, rimane la sostanza della mia considerazione.
Replica con citazione
  #8  
Vecchio 03/04/2006, 00.00
DURANGO DURANGO is offline
Utente Newbie
 
Data registrazione: 28/03/2006
Messaggi: 16
Predefinito Re: LAIKA Ecovip 2.1 Classic

Ringrazio tutti coloro che mi hanno risposto dandomi dei consigli e/o facendo delle considerazioni in base alla loro esperienza. Una precisazione per claudioross: grazie per il consiglio ma nel sito della Laika la versione TW non risulta essere più in produzione e gli Ecovip, attualmente, sono solo su Ducato. Inoltre siamo molto legati alla configurazione con le due dinette contrapposte (siamo in 4 e per noi sono comodissime) e i due letti a castello al fondo. Grazie ancora.

Maurizio
Replica con citazione
  #9  
Vecchio 03/04/2006, 11.44
g.guerra g.guerra is offline
Utente
 
Data registrazione: 18/04/2005
Messaggi: 89
Predefinito Re: LAIKA Ecovip 2.1 Classic

Conoscendo e apprezzando quel mezzo e quella meccanica e contravvenendo al mio principio di non dare mai pareri su questioni di gusto personale, se il mezzo è in buono stato, la disposizione ti/vi soddisfa e il problema sta solo in una questione di riscaldamento, invece di spendere tutti quei soldi per un nuovo mezzo (e i nuovi problemi che inevitabilmente dovrai affrontare) io spenderei per cercare di capire perchè fa freddo e al massimo penserei all'installazione di un riscaldatore tipo Webasto.

Sicuramente il costo è di molto inferiore. Il mio Mobilvetta che non ha doppio pavimento nè serbatoi riscaldati anche quest'anno ha sopportato benissimo temperature fino a -20° e all'interno non abbiamo mai avuto freddo.

Beppe
Replica con citazione
  #10  
Vecchio 03/04/2006, 22.49
DURANGO DURANGO is offline
Utente Newbie
 
Data registrazione: 28/03/2006
Messaggi: 16
Predefinito Re: LAIKA Ecovip 2.1 Classic

Grazie g.guerra (Beppe),
infatti stiamo per fare un'indagine su quanto dovremmo spendere per portarlo in condizioni ottimali per sopportare il generale inverno.
Dovremo chiedere un preventivo per un riscaldatore supplementare che funzioni anche con il mezzo in marcia, per il camicione esterno che si mette sulla motrice per cercare di bloccare gli spifferi. Questo per poter lasciare aperto il passaggio in cabina in modo tale da permettere al calore proveniente dalla ventilazione (e/o riscaldatore) di scaldare la mansarda dalla parte inferiore.
Inoltre cisarebbe la possibilità di foderare la mansarda internamente con un materiale ancora pù valido degli oscuranti. Inoltre abbiamo l'esigenza di installare il condizionatore in cabina perchè d'estate può essere di sollievo durante i tragitti lunghi sotto il sole cocente.
Se queste modifiche (sommate ad altre di minor entità) non supereranno i 5.000 euro consentendoci di andare avanti altri 10 anni credo che convenga proseguire con questo mezzo altrimenti meglio sostituirlo.

maurizio
Replica con citazione
Rispondi


Utenti attualmente attivi in questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti
Modalità di visualizzazione

Regole messaggi
Puoi non creare nuove discussioni
Puoi non rispondere ai messaggi
Puoi non inviare allegati
Puoi non modificare i tuoi messaggi

Codice vB è attivato
Emoticons sono attivato
Codice [IMG] è attivato
Codice HTML è disattivato

Discussioni simili
Discussione Autore Forum Risposte Ultimo messaggio
laika ecovip 10.1 biggrando Costruttori camper 379 02/11/2014 20.31
laika ecovip 1 classic depi Costruttori camper 11 13/10/2010 15.13
Laika Ecovip 3.1 Paolo.imc Costruttori camper 2 02/06/2006 00.06
Laika ecovip 5.1 gringoire Costruttori camper 4 08/05/2006 17.46
Peso in ordine di marcia Laika ecovip 2.1 classic map85 Sicurezza veicoli 3 16/08/2005 14.59


Tutte le ore sono GMT +2. L'ora corrente è 10.47.


vBulletin Versione 3.6.8
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd. Turismo Iinerante srl


E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2007-2008 by Turismo Itinerante srl - P.IVA 02236440422
Turismo Itinerante è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Ancona, n. 18 del 30/12/2002 - Info