Per un corretto utilizzo del Forum prendere visione del REGOLAMENTO
>>> TORNA ALLA HOMEPAGE DI TURISMO ITINERANTE


Indietro   Forum TI > TURISMO, ACCOGLIENZA E RISORSE > ITALIA > Toscana
Forum FAQ Elenco utenti Calendario Segna tutti i forum come visitati

Rispondi
 
Strumenti Modalità di visualizzazione
  #1  
Vecchio 17/01/2006, 12.46
MarcoPisa MarcoPisa is offline
Utente
 
Data registrazione: 17/01/2006
Messaggi: 9
Wink "progetto" Nuova Maxi Area In Prov. di Pisa o dintorni

Salve a tutti, creo questa nuova discussione perchè stò seriamente valutando la possibilità di costruire una nuova area di sosta in toscana nei dintorni di Pontedera o comunque al centro delle città d'arte: Firenze/Pisa/Lucca/S. Gemignano/Volterra ed altre.
Al momento l'intenzione è di crearla in zona tranquilla immersa nel verde con ampie piazzole fornite di tutti i servizi, ampia piscina con zona relax, pizzeria e gelateria annesse, zona giochi bambini, market, lavanderia, docce, lavaggio stoviglie ecc.. .
In periodi mirati organizzazione di visite guidate nelle città suddette e altre minori, ulteriori attività da valutare.
Insomma un'area di sosta che non dovrebbe avere nulla da invidiare ad un bel campeggio che offre inoltre la possibilità di escursioni con navette e guida in zone di interesse, oltre a molte altre attività "minori" che possono essere organizzate.
Posseggo anch'io un camper "kreos 3002" e (pensando da camperista) credo che la cosa potrebbe funzionare anche se non posizionata sul mare e non vicinissima ai servizi di prima necessità, perchè forniti all'interno e comunque presenti nelle vicinanze e facilmente raggiungibili con navetta o eventuali mezzi propri/noleggio (bici-moto-auto) tenendo il nostro Camper fermo nella piazzola, il tutto ad un costo inferiore a quello di un campeggio.

Scusandomi se mi sono dilungato troppo o non sono stato abbastanza chiaro vi chiedo gentilmente di darmi il vostro parere "sincero" sull'interesse che potrebbe destare tale iniziativa; in poche parole visto l'investimento è meglio evitare di fare un bel buco nell'acqua!!!

Salutoni e grazie a tutti, Marco
Replica con citazione
  #2  
Vecchio 17/01/2006, 15.14
otto_mohr avatar
otto_mohr otto_mohr is offline
Utente
 
Data registrazione: 01/12/2005
Messaggi: 64
Predefinito Re: "progetto" Nuova Maxi Area In Prov. di Pisa o dintorni

Mi pare di capire che in definitiva è un campeggio... piscina, market...
Personalmente io non sono attirato da questo genere di cose per via della spesa e poi perchè per visitare le città che rammenti ci sono possibilità di sosta più comode.

Federico
Replica con citazione
  #3  
Vecchio 17/01/2006, 16.40
gesa avatar
gesa gesa is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 28/10/2005
Luogo: Torino
Messaggi: 600
Predefinito Re: "progetto" Nuova Maxi Area In Prov. di Pisa o dintorni

Secondo il mio modesto parere, "ampia piscina con zona relax, pizzeria e gelateria annesse, zona giochi bambini, market, lavanderia, docce, lavaggio stoviglie " possono anche esserci, dipende dal prezzo che deve essere molto inferiore a quello di un campeggio, quello che serve il camperista c'è l'ha già, gli serve solo un'area dove poter stare tranquillo con carico e scarico, ben venga tutto il resto ma dipende sempre dal prezzo.

ciao a tutti, gerardo
Replica con citazione
  #4  
Vecchio 17/01/2006, 18.37
ilciamper avatar
ilciamper ilciamper is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 26/04/2005
Luogo: Treviso
Messaggi: 187
Predefinito Re: "progetto" Nuova Maxi Area In Prov. di Pisa o dintorni

Io farei un'area un po' più spartana (leggi senza market e geleteria/pizzeria). Magari un piccolo spaccio con due birre o meglio del buon vino e qualche scatoletta).
FONDAMENTALI i collegamenti con le città d'arte, e la possibilità di "biciclettate" e magari di cavalcate.

Anche io sognerei di fare una cosa del genere. Hai idea dei costi?
In bocca al lupo.
__________________
Marco
Replica con citazione
  #5  
Vecchio 17/01/2006, 19.25
Ales Ales is offline
Utente
 
Data registrazione: 28/04/2005
Messaggi: 26
Predefinito Re: "progetto" Nuova Maxi Area In Prov. di Pisa o dintorni

Bellissima idea , un po' di spirito d' iniziativa finalmente .
Tieni pero'conto di due fattori :
-economico , il terreno e' tuo ? un' affitto grava sul bilancio come spesa
fissa pensa quante presenze devi avere , a proposito , pensi di lavorare
365gg .
-politico , permessi comunali , a.s.l., vigili del fuoco , rapporti col vicinato
ecc. ecc. ecc.
Ciao da Ales.
Replica con citazione
  #6  
Vecchio 18/01/2006, 09.34
gnagnela avatar
gnagnela gnagnela is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 10/05/2005
Luogo: Sasso Marconi - BO
Messaggi: 197
Predefinito Re: "progetto" Nuova Maxi Area In Prov. di Pisa o dintorni

Un progettone! Complimenti!
Personalmente credo che di buone aree sosta ce ne sia sempre bisogno.

Io pero' sono d'accordo con Gerardo, non serve tanto, quello che abbiamo sul camper ci basta. Serve solo: carico, scarico e elettricita'.Calcolando tutto quello che ci vuoi mettere vien fuori una cifra da campeggio..!
Inoltre la posizione deve essere stategica, su un percorso "d'arte" magari...se devo deviare di molti Km per una notte, piuttosto mi arrangio in altro modo!

in bocca al lupo e facci sapere....
__________________
Ciao
Angela
Replica con citazione
  #7  
Vecchio 18/01/2006, 11.26
Monica e Pietro - Bo avatar
Monica e Pietro - Bo Monica e Pietro - Bo is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/04/2005
Luogo: provincia di Bologna
Messaggi: 156
Predefinito Re: "progetto" Nuova Maxi Area In Prov. di Pisa o dintorni

Ottima idea.
Però concordo con cio che dicono gli altri, forse ci vuoi mettere troppe cose.
Se vuoi un esempio di aree "giust" (a mio modestissimo parere) vai a vedere l'area di Monzamabano (MN) o anche quella di Falzè, le trovi anche nelle AA di questo sito, con tanto di foto.

ciao
Pietro
__________________
Monica e Pietro
e famiglia
Replica con citazione
  #8  
Vecchio 18/01/2006, 11.50
francato avatar
francato francato is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/04/2005
Luogo: Prov. Padova
Messaggi: 3.609
Predefinito Re: "progetto" Nuova Maxi Area In Prov. di Pisa o dintorni

Condivido il parere dei più e l'invito di considerare l'esempio di Monzambano come dice Pietro. Tutti i servizi supplementari hanno purtroppo un costo e molto spesso non sono importanti almeno nelle soste medio brevi. E più importante che il luogo sia tranquillo e servito da piste ciclabili e mezzi pubblici.
A me piacerebbe molto un po' di spazio per poter pranzare fuori magari sull'erba.
Rimane comunque una encomiabile idea e... tienici al corrente degli sviluppi.
Auguri

P.S.
Nel mio paese c'è un'ampia ansa del Brenta con un grande complesso Certosino del XVI secolo ormai decadente ma sempre interessante. Tramite l'argine del Brenta si può raggiungere in bici PAdova, Strà con villa Pisani e altre ville Venete, Piazzola sul Brenta con villa Contarini e altro ancora.
Quando ci vado per la corsetta rilassante ci sogno sempre un angolino con qualche camper..
__________________
Alessandro
Replica con citazione
  #9  
Vecchio 19/01/2006, 00.00
gigi47 gigi47 is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 06/04/2005
Messaggi: 865
Predefinito Re: "progetto" Nuova Maxi Area In Prov. di Pisa o dintorni

Mi unisco al coro rinforzando la tesi che un'area di sosta non ha bisogno di tanti servizi ma di tranquillità e possibilità di raggiungere con navette o in bici o in moto i punti d'interesse.
Le spese devono essere minime altrimenti il guadagno sparisce, propongo di lasciare un po' di spazio tra un camper e l'altro e di predisporre lo scarico diretto tramite raccordo e perchè no, anche il carico, una colonnina ogni due camper.
In questo modo si evita di intasare il CS, si recupera lo spazio nei dintorni del CS (di solito questo spazio resta libero per i cattivi odori e per il via vai che si genera), pochi spostamenti di camper e maggior pulizia.
Per un'area di sosta così si spende volentieri la quota giornaliera.
__________________
Gigi47
Replica con citazione
  #10  
Vecchio 19/01/2006, 11.49
MarcoPisa MarcoPisa is offline
Utente
 
Data registrazione: 17/01/2006
Messaggi: 9
Wink Re: "progetto" Nuova Maxi Area In Prov. di Pisa o dintorni

Prima di tutto voglio ringraziarvi per l'interessamento, ma devo dire che io sono daccordo solo in parte con la maggior parte di voi.

Daccordissimo sulle piazzole spaziose e fornite dei servizi, è quello che io stesso cerco di trovare quando vado in giro, e sicuramente per le navette.
Il Market può anche non esserci se vicino facilmente raggiungibile, magari piccolo di prodotti tipici.

Dalle vostre risposte si nota chiaramente che il problema principale è il costo che dovrebbe essere inferiore a quello di un campeggio e in questo siamo pienamente daccordo, naturalmente (tanto per adesso sono tutte chiacchiere) il costo non potrà essere paragonato a quello di un'area costruita come semplice parcheggio dove non puoi aprire la veranda e hai il camper vicino a 1mt. in pratica penso sia impossibile trovare una struttura del genere a 10 o 12€

Non capisco per quale motivo la presenza di un'eventuale pizzeria/gelateria dovrebbe influire sul costo, ma scusate, se visitate una località dove le strade pullulano di ristoranti, pizzerie, gelaterie, ecc.., vi fanno pagare il biglietto d'ingresso? Non ho mica detto che le pizze, gelati e caffe sono gratis!
Ed inoltre, bagni, docce, lavelli ed un piccolo locale con un paio di lavatrici a gettone non dovrebbero essere una dotazione standard per un'area di sosta che si rispetti? Secondo me si.

Non s'ò quanti di voi hanno mai fatto visita all'area di Marina di Pisa, bellissima posizione, ma se i servizi di un'area devono essere quelli!?!?.

La piscina, quella influisce sul costo, ma che sarebbe sicuramente in parte ripagato dalla maggiore affluenza per l'appetibilità dell'area, area che dovrebbe avere un numero di piazzole sicuramente non inferiore a 100 per poter sfruttare al meglio il periodo primaverile e estivo.

E poi attenzione, stò continuando a documentarmi, e non sono certissimo di questo, ma di molto influisce proprio il nome della struttura! Anche se costruito allo stesso identico modo, da chiamarsi "campeggio" o "area di sosta" la differenza e notevole come costi iniziali.

Per quanto riguarda le biciclettate o passeggiate a cavallo io le avevo mentalmente inserite nelle attività minori.

Concludendo, quella del quale stiamo parlando dovrebbe essere un'area non certo per passare la semplice notte trà un trasferimento e l'altro, ma un'opportunità per rilassarsi uno o due gg negli intervalli trà la visita ad una città e l'altra, o magari come valida alternativa al classico fine settimana al mare, in piena tranquillità e magari facendo meno file in strada, ma senza comunque rinunciare a fare un tuffo, mangiarsi una pizza a bordo piscina o sotto la nostra veranda godendo appieno del profumo e della serenità che la campagna riesce a trasmettere.

Rinnovo il mio grazie per le risposte e salutoni a tutti da Marco.
Replica con citazione
Rispondi


Utenti attualmente attivi in questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti
Modalità di visualizzazione

Regole messaggi
Puoi non creare nuove discussioni
Puoi non rispondere ai messaggi
Puoi non inviare allegati
Puoi non modificare i tuoi messaggi

Codice vB è attivato
Emoticons sono attivato
Codice [IMG] è attivato
Codice HTML è disattivato

Discussioni simili
Discussione Autore Forum Risposte Ultimo messaggio
Articolo "Come creare un localizzatore satellitare a basso costo" Zaffo80 Fai da te 0 18/04/2007 13.58
Indicatore "ubriaco" livello carburante fiat 19td dxgx Meccanica 7 06/09/2006 18.46
Progetto di Legge "Norme per la prevenzione e la riduzione delle emissioni in atmosfe maurogs Omologazioni, Revisioni e Immatricolazioni 0 24/07/2006 11.19
"Camperisti" o "Possessori di Autocaravan"? Pierfranco Sondaggi 9 14/10/2005 18.30
Il "caro area"... Markoz Chat 11 13/05/2005 18.24


Tutte le ore sono GMT +2. L'ora corrente è 06.22.


vBulletin Versione 3.6.8
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd. Turismo Iinerante srl


E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2007-2008 by Turismo Itinerante srl - P.IVA 02236440422
Turismo Itinerante è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Ancona, n. 18 del 30/12/2002 - Info