Per un corretto utilizzo del Forum prendere visione del REGOLAMENTO
>>> TORNA ALLA HOMEPAGE DI TURISMO ITINERANTE


Indietro   Forum TI > OPINIONI, SONDAGGI E CHAT > Camper che passione!
Forum FAQ Elenco utenti Calendario Segna tutti i forum come visitati

Camper che passione! La vita in camper

Rispondi
 
Strumenti Modalità di visualizzazione
  #1  
Vecchio 22/08/2005, 16.25
Emilio CA Emilio CA is offline
Utente Newbie
 
Data registrazione: 10/05/2005
Luogo: Cagliari
Messaggi: 29
Predefinito Cosa non mi piace del mio camper e come vorrei che fosse

Sarà che sono ancora tutti in ferie o sarò io che non ho ancora imparato ad usare il nuovo forum, fatto sta che ultimamente lo spirito gregario, collaborazionista e polemico del Turista Itinerante sembra proprio moscio. Se dovesse spegnersi del tutto sarebbe un vero peccato, perché negli ultimi anni ho attinto da questo forum utili consigli e piacevoli sensazioni di partecipazione. Proviamo a ravvivarlo ?

Vorrei proporre una nuova discussione: "Cosa non mi piace del mio camper e come vorrei che fosse:"

Ho notato che molti difetti di costruzione, o almeno quelli che ci sembrano tali, si ripetono sui nuovi modelli con costanza disarmante, eppure spesso basterebbe poco per evitarli.

La stampa del settore non li evidenzia mai, certamente perché vivendo (anche e soprattutto) di introiti pubblicitari ben se ne guarda per non scontentare i suoi più diretti e facoltosi clienti. E sicuramente molti giornalisti, come molti costruttori e progettisti, non adoperano abbastanza ciò di cui trattano, altrimenti si renderebbero conto di certe bestialità grossolane. Se prendessimo l’abitudine di segnalarle noi, che dopo l’acquisto non abbiamo più nulla da perdere, forse faremo un utile servizio per tutti, utenti e produttori. Ecco un esempio:

Il mio camper è un mansardato ed ha la sua brava gobba in testa come i jumbo jet, mentre il resto della copertura è piana. Fin qua niente da dire, se non fosse che la parte che vorrebbe essere piana di fatto non lo è, ma pende invece leggermente verso la gobba, o verso il davanti, o da poppa verso prua, non so se mi sono spiegato. Gli spigoli del tetto invece, similmente a moltissimi altri modelli, sono rinforzati in alluminio e piuttosto in rilievo.
Per cui quando piove si accumulano nella zona tra tetto e mansarda non meno di trenta litri d’acqua, e quando il mezzo è parcheggiato, magari d’inverno, vi restano esattamente per il tempo che intercorre tra una uscita e l’altra, dipende da me. E’ il secondo camper che ho e il precedente aveva esattamente lo stesso difetto.

1° inconveniente: non credo che il bagnomaria costante a cui sono sottoposti la finitura plastica e le guarnizioni del tetto sia salutare.

2° inconveniente: insieme all’acqua si accumula la sporcizia e quando la prima finalmente si prosciuga la seconda resta li, con effetto antiestetico costante. Tanto valeva verniciare il tetto color melma.

3° inconveniente: quando riparto chi dovesse malauguratamente trovarsi dietro o di fianco al mezzo si becca un bel gavettone industriale. Basta anche mettere un piede sul predellino, perché il punto d’accumulo si trova nei pressi della porta d’ingresso.

4° inconveniente: se piove durante le uscite la cascatella che si forma quando finalmente la pozza è piena cola lungo la fiancata, passa sotto la custodia della veranda e se disgraziatamente la finestra della cucina è aperta si tuffa al centro dell’eventuale sottostante tavolino. Così diventano inutili anche € 500,00 di veranda.

5° inconveniente: la struttura è soggetta ad un ingiusto ed inutile aggravio di peso.

6° inconveniente: per evitare quanto sopra sono costretto a parcheggiare sempre sulle zeppe. A parte il fastidio delle continue ed inutili manovre, questo assetto forzato mi sa che alla lunga danneggerà le ruote e le sospensioni.

Dove avevi la testa, caro progettista, quando ti sei lasciato scappare una simile fesseria ? Io sono quasi un tuo collega, ma progetto case invece di camper, e ti assicuro che se non pensassi alla giusta pendenza delle coperture i committenti mi citerebbero per danni.

Non ditemi che nessuno ha lamentele simili da fare. Sono abbastanza soddisfatto del mio compagno di viaggio, ma nonostante ciò ne ho una lista lunga così !

Alla prossima.

Replica con citazione
  #2  
Vecchio 22/08/2005, 23.47
Jana S. avatar
Jana S. Jana S. is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/04/2005
Luogo: emilia
Messaggi: 3.301
Predefinito Re: Cosa non mi piace del mio camper e come vorrei che fosse

Emilio ciaooo! Dalle ferie siamo tornati in tanti, ma lo spirito gregario pare non è piu tanto gradito. ...
Comunque volevo chiederti, se le gobbe sul tetto del tuo camper si presentato solo con caldo, o anche in inverno, quando fa veramente freddo. Almeno per quanto riguarda il nostro tetto in alluminio mi hanno detto, che se fosse tirato in modo da non presentare le gobbe in estate, in inverno rischierebbe strappare i fissaggi.... Piu non so.
Salutonissimi Jana nonnostante tutto
Replica con citazione
  #3  
Vecchio 23/08/2005, 14.32
Emilio CA Emilio CA is offline
Utente Newbie
 
Data registrazione: 10/05/2005
Luogo: Cagliari
Messaggi: 29
Predefinito Re: Cosa non mi piace del mio camper e come vorrei che fosse

Ciao Jana, ben tornata. Tu ci sei sempre, e ti danno ascolto, aiutami a smuovere le acque e a tirare su il morale a questi poltroni.

Veramente per gobba intendevo quella grande grande formata dalla mansarda. La mia ha un profilo tondeggiante, senza spigoli, quindi sembra proprio una gobba.

Altra cosa che non mi piace: subito dietro il sedile del passeggero si trova la porta della cellula, che è cieca, ovvero senza finestre. Quindi quando esco da uno stop, se non sono orientato perfettamente a 90° rispetto alla strada in cui mi sto immettendo, non vedo quelli che mi arrivano da destra e devo farmi aiutare da chi mi sta a fianco. Ma se sono solo ? Anche questo mi sembra un grave errore di progettazione, e la sicurezza dove la mettiamo ?

E passiamo ad un "come vorrei che fosse": E' noto che per legge se ci si trova in sosta in un luogo 'non espressamente autorizzato', non è consentito aprire le finestre a compasso perchè sporgono dalla sagoma del veicolo. Zone autorizzate a parte, vi sono situazioni in cui anche volendo non c'è proprio lo spazio, ad esempio sui traghetti. Altro inconveniente delle finestre a compasso è che i passeggeri che siedono nella cellula durante il viaggio non hanno alcuna possibilità di regolare il flusso dell'aria.
Ma allora perchè non fanno i camper con almeno una finestra a scorrimento per ogni lato ? Tipo quelli della Renault R4 di una volta, per intenderci.

Dai coraggio sentiamo le vostre idee, ciao a tutti.
Replica con citazione
  #4  
Vecchio 23/08/2005, 16.09
Jana S. avatar
Jana S. Jana S. is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/04/2005
Luogo: emilia
Messaggi: 3.301
Predefinito Re: Cosa non mi piace del mio camper e come vorrei che fosse

Emilio, molti camper hanno almeno uan finestra scorrevole, pensa, che mio entry level autoroller con tutte le finestre a compasso ho visto gia nel lontano 1997 portare sui camion tedeschi per il mercato tedesco con alcune finestre scorrevoli! Si vede, che li i concessionari le finestre volevano cosi.
ciao, jana
Replica con citazione
  #5  
Vecchio 23/08/2005, 16.24
ilciamper avatar
ilciamper ilciamper is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 26/04/2005
Luogo: Treviso
Messaggi: 187
Predefinito Re: Cosa non mi piace del mio camper e come vorrei che fosse

Effettivamente anche io ho il problema dell'acqua che ristagna tra la "gobba" e la coda (giuro che ho un camper e non un cammello!); non ho invece il problema dei finestrini perchè quello del soggiorno (uao!) è a scorrimento.

Ho un camper del 1987 acquistato usato 8 mesi fa (ma ci ho già fatto 8.000 km), ma lo amo già, anche se ha qualche difetto. Ma se mi mettessi a pensare come potrebbe essere, però, sarebbe come "rimarcare" le rughe di mia moglie ...... ... ci sono, ma la amo lo stesso e me la tengo così.
__________________
Marco
Replica con citazione
  #6  
Vecchio 23/08/2005, 17.00
Pierfranco avatar
Pierfranco Pierfranco is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/04/2005
Messaggi: 2.158
Predefinito Re: Cosa non mi piace del mio camper e come vorrei che fosse

Piano Piano si torna tutti all'ovile !!!

Emilio, io non ho il problema della gobba, non ho la mansarda, il tetto non è perfetto è leggermente ondulato ma di sicuro non ha pozzanghere enormi, qualche rivolo, ma roba di poco conto.

Problema visibilità posteriore lato dx. In tanti camper è un problema, in quello che avevo prima c'era una finestrona, però pensa a tutti quelli che circolano con i furgoni e i Tir durante la settimana e normalmente in cabina sono soli, quelli hanno imparato , e siccome sono più dei camperisti il camperista deve accettare .

Finestre a scorrimento, sull'altro mezzo c'era, ora non più, ma sostituito da un maxi oblò che permette di far girare l'aria.
Sembra che le finestre a scorrimento siano scomparse sui mezzi nuovi, tranne qualche rara eccezione, forse costano di più di quelle a compasso ?

Come vorrei che fosse il camper ?

Più corto, ma quelli corti sembra che non li faccia più nessuno, o trovi quelli artigianali che producono in piccola serie con prezzi alti, ma chi produce a livello industriale sembra che non li ami più, salvo qualche entry level,....

vedremo cosa propongono quest'anno a Rimini ......
__________________
Saluti Pierfranco
Replica con citazione
  #7  
Vecchio 24/08/2005, 14.14
Emilio CA Emilio CA is offline
Utente Newbie
 
Data registrazione: 10/05/2005
Luogo: Cagliari
Messaggi: 29
Predefinito Re: Cosa non mi piace del mio camper e come vorrei che fosse

Perbacco Marco anch’io voglio bene a mia moglie, e non la cambierei anche se ha qualche ruga pure lei. Qui il problema serio, veramente, sarebbe di trovarne un’altra che vuole me, non viceversa.

Voglio bene anche al mio camper e mi ci diverto un sacco, tuttavia chiacchiera chiacchiera potrebbe venir fuori qualche idea nuova. Sentite questa:

A proposito di aperture a compasso, anche quelle degli oblò lo sono (sarebbe più corretto chiamarli boccaporti, in quanto sono aperture orizzontali e non verticali). Ma che ne direste se la botolina una volta aperta potesse ruotare intorno all'asse verticale? In questo modo, quando si è in sosta, mettendola in direzione del vento si potrebbe incanalare meglio l’aria all’interno. Pensate ai deflettori della 500 o alle maniche a vento delle navi.

Replica con citazione
  #8  
Vecchio 24/08/2005, 15.22
Jana S. avatar
Jana S. Jana S. is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/04/2005
Luogo: emilia
Messaggi: 3.301
Predefinito Re: Cosa non mi piace del mio camper e come vorrei che fosse

Emilio, prova pensare, che succederebbe, se ti dimentichi e parti con la bottolina controvento! Credo, che fa parte delle norme di sicurezza... ciao jana
Replica con citazione
  #9  
Vecchio 25/08/2005, 17.34
ezio1957 ezio1957 is offline
Utente Newbie
 
Data registrazione: 15/05/2005
Messaggi: 16
Predefinito Re: Cosa non mi piace del mio camper e come vorrei che fosse

Ciao a tutti,condivido i vostri appunti,pensare che il mio primo camper,un cruiser rosso e nero anni 60 aveva tutte le finestre a scorrimento e gli oblò anche se con apertura a compasso,si potevano aprire in ogni direzione.Ora il camper ha la doccia separata,ifaretti alogeni ecc. ecc.Però almeno le cose buone si potevano riproporre.Il mio ford viaggia a 140 ma se devo fare coda in salita rischio la frizione ogni volta Il mio camper vorrei che fosse più lungo dentro e più corto fuori,più caldo in inverno e piùfresco d'estate mi sa però che mi accontenterò ancora per qualche anno Se solo sparisser le sbarre a due metri e i divieti vari.

un saluto ezio..
Replica con citazione
  #10  
Vecchio 27/08/2005, 18.45
Marco Gizzi avatar
Marco Gizzi Marco Gizzi is offline
Utente
 
Data registrazione: 07/04/2005
Luogo: Zelo Buon Persico
Messaggi: 34
Predefinito Re: Cosa non mi piace del mio camper e come vorrei che fosse

A me sta antipatico il gradino che c'è per entrare in bagno! probabilmente sarà indispensabile ma a me sta proprio antipatico!

Un'altra cosa poi che non capisco, in alcuni mezzi presi da me in considerazione per un "eventuale forse magari chissà quando e chi lo sa" sostituzione del mio camper, è il posizionamento del porta Tv sullo stesso lato del divano!!! si! nelle disposizioni con doppia dinette la Tv è quasi sempre visibile dal lato delle panchette e non dal lato trasformabile a divano, molto più comodo per vedere la Tv.

Capitolo Mansarda:
Non si potrebbe invece che farla a sbalzo sopra la cabina, arretrarla a filo parabrezza, metà letto si potrebbe far scorrere sopra o sotto l'altra metà,
quando si usa il letto si andrebbe ad invadere solo parzialmente la cellula ma si
guadagnerebbe parecchio in aerodinamica. Cosa ne dite?


Ciao a tutti.
__________________
Angela & Marco
Replica con citazione
Rispondi


Utenti attualmente attivi in questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti
Modalità di visualizzazione

Regole messaggi
Puoi non creare nuove discussioni
Puoi non rispondere ai messaggi
Puoi non inviare allegati
Puoi non modificare i tuoi messaggi

Codice vB è attivato
Emoticons sono attivato
Codice [IMG] è attivato
Codice HTML è disattivato

Discussioni simili
Discussione Autore Forum Risposte Ultimo messaggio
Camper: ma che cosa e' cambiato ?? Nelly Costruttori camper 46 02/10/2006 12.57
a cosa serve il cb in camper? gatteville Altre NORME 33 11/07/2006 12.41
Cosa non può mancare sul mio camper fabeo Camper che passione! 30 07/02/2006 23.06
Vorrei chiedervi un favore... Stefano Montecatini TV 13 30/01/2006 15.03
Questo nuovo Forum NON mi piace Raul T. Supporto 76 06/06/2005 22.18


Tutte le ore sono GMT +2. L'ora corrente è 21.49.


vBulletin Versione 3.6.8
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd. Turismo Iinerante srl


E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2007-2008 by Turismo Itinerante srl - P.IVA 02236440422
Turismo Itinerante è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Ancona, n. 18 del 30/12/2002 - Info