Per un corretto utilizzo del Forum prendere visione del REGOLAMENTO
>>> TORNA ALLA HOMEPAGE DI TURISMO ITINERANTE


Indietro   Forum TI > NORMATIVE E SICUREZZA A BORDO > Altre NORME
Forum FAQ Elenco utenti Calendario Segna tutti i forum come visitati

Altre NORME CB, giubbetti riflettenti, altre installazioni o particolari non strutturali, ecc

Rispondi
 
Strumenti Modalità di visualizzazione
  #1  
Vecchio 08/09/2006, 23.28
chichigno chichigno is offline
Utente
 
Data registrazione: 08/09/2006
Messaggi: 1
Unhappy Apertura rimessaggio....come fare??

Salve a tutti!!!
Avrei intenzione di aprire un rimessaggio nella mia città, ma non sò proprio da dove cominciare per permessi, tipologie terreni......
Ho provato a rivolgermiin comune, ma nessuno ha saputo aiutarmi....nemmeno sanno cosa sia un rimessaggio!!!

chi può aiutarmi, per lo meno come muovere i primi passi.....
Grazie mille a tutti!
Replica con citazione
  #2  
Vecchio 09/09/2006, 17.33
gigi47 gigi47 is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 06/04/2005
Messaggi: 865
Predefinito Re: Apertura rimessaggio....come fare??

Io non saprei da che parte cominciare ma con internet tutto è possibile, potresti cercare con un motore di ricerca "ordinanza per apertura attività comunali" e vedere se ti appaiono le 8000 leggi a riguardo.
Facci sapere
__________________
Gigi47
Replica con citazione
  #3  
Vecchio 11/09/2006, 09.07
AntonioSantaniello avatar
AntonioSantaniello AntonioSantaniello is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 19/04/2005
Luogo: Fonte Nuova (Roma)
Messaggi: 464
Predefinito Re: Apertura rimessaggio....come fare??

per chichinino, aprire un rimessaggio è una cosa molto bella e difficile primo: che comune sei? secondo: di che terreno disponi? terzo: nella zona esistono altre realtà simili? quarto: vincoli ambienali dell'area? (potrebboro non abilitare il recupero degli scarichi acque) quinto: vincoli paesaggistici? (potrebbero impedirti una qualsiasi forma di copertura) sesto: che disponibilità economica hai? ( considera che qualche soldino ci vuole). Comunque è un ottima cosa con un buon margine di guadagnio. Chiaramente il rimessaggio non deve limitarsi al parcheggio dei veicoli ma deve offrire servizi che altri non hanno, sono prorprio questi che fanno la differenza attirando clientela. Finchè puoi non mollare. Buona strada
Replica con citazione
  #4  
Vecchio 14/09/2006, 09.12
Nelly Nelly is offline
Utente
 
Data registrazione: 28/11/2005
Luogo: Milano
Messaggi: 3
Predefinito Re: Apertura rimessaggio....come fare??

Ciao Chichigno!
non so di dove sei ma questo credo sia un dettaglio, io sono di Milano e potrei eventualmente farti avere il numero di telefono di dove teniamo il camper. (credo che la normativa sia applicata su territorio nazionale)
Quando avevano aperto c'era solo il terreno ubicato in una struttura che ospitava gia' dei capannoni, con delle toilette che servivano allo svuotamento WC e l'acqua, poi piano piano si sono attrezzati con scrichi ecc.
Fammi sapere!
Ciao e buona giornata
Cheope ed il suo equipaggio!
Replica con citazione
  #5  
Vecchio 23/09/2006, 10.30
pity pity is offline
Utente
 
Data registrazione: 23/09/2006
Messaggi: 1
Smile Re: Apertura rimessaggio....come fare??

ciao
anche io sono interessatto al'apertura di un rimessaggio, no so proprio da dove iniziare. Mi piacerebbe aprirlo nella provincia di Torino.
Sto cercando capannoni già costruiti.
Hai qualche novità?
Suggerimenti
Ciao
Replica con citazione
  #6  
Vecchio 25/09/2006, 15.41
bagnatozuppo avatar
bagnatozuppo bagnatozuppo is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 04/07/2006
Luogo: west coast salento
Messaggi: 1.803
Predefinito Re: Apertura rimessaggio....come fare??

Se li metti al coperto attento alle autorizzazioni dei vigili del fuoco, perche' il rimessaggio si comporta come un garage, ne' piu' e ne' meno, e magari anche se li tieni all'aperto "loro" hanno qualcosa da dire.
Per quanto riguarda gli scarichi dovrebbe bastare un collegamento alla fogna pubblica, se l'area e' servita, diversamente potresti dotarti di un pozzo nero, previa fossa IMHOFF, che peraltro nei siti di questo genere non serve, perche' noi non scarichiamo materie solide, nel qual caso dovrebbero autorizzarti un pozzo nero a tenuta stagna. Poi c'e' da considerare la fornitura idrica, eviterei i pozzi trivellati, sono di difficile e complicata autorizzazione da parte del genio civile che si esprime in materia vincolante.
Questi sono gli aspetti che a prima idea mi vengono in mente, oltre alla natura del terreno e a eventuali vincoli di natura urbanistica.
Se fossi in te mi orienterei in direzione di una grossa area PIP (aree di Piani Insediamenti Produttivi) o zone artigiane.
Certo che cosi' hai finito di girare. Se poi devi assumere qualcuno che lavori per te... fra stipendio, contributi, assicurazioni sui mezzi che ospiti e simili... non so dalle tue parti quanto costa all'anno, ma non so nemmeno se il gioco vale la candela.
Buon... lavoro
Replica con citazione
  #7  
Vecchio 25/09/2006, 17.43
gesa avatar
gesa gesa is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 28/10/2005
Luogo: Torino
Messaggi: 600
Predefinito Re: Apertura rimessaggio....come fare??

a Torino un terreno sui 5 mila mq2 costava 370.000 €, aggiungendo tutti i lavori da fare per i vari allacciamenti si arriva a 430.000€, contando che al massimo ci stavano 90 camper ci volevano dieci anni per ammortizzare il costo , auguri

Gerardo
Replica con citazione
  #8  
Vecchio 23/09/2008, 11.48
moreno moreno is offline
Utente
 
Data registrazione: 23/09/2008
Luogo: sassuolo,modena
Messaggi: 1
Predefinito Re: Apertura rimessaggio....come fare??

io ho aperto un rimessaggio a gennaio........lo stabile era già di mia propietà....e ci ho messo 3 anni per avere la licenza...se vuoi dei consigli possiamo approfondire il discorso...
Replica con citazione
  #9  
Vecchio 17/05/2009, 09.40
Crohn Zero avatar
Crohn Zero Crohn Zero is offline
Utente
 
Data registrazione: 28/01/2006
Messaggi: 47
Predefinito Re: Apertura rimessaggio....come fare??

Citazione:
Originale inviato da moreno Mostra messaggio
io ho aperto un rimessaggio a gennaio........lo stabile era già di mia propietà....e ci ho messo 3 anni per avere la licenza...se vuoi dei consigli possiamo approfondire il discorso...
leggi sempre il forum? ....vorrei farti delle domande se si scrivimi a queston indirizzo ********************
grazie mille
Replica con citazione
  #10  
Vecchio 07/06/2013, 21.36
camperista luca camperista luca is offline
Utente
 
Data registrazione: 07/06/2013
Messaggi: 1
Predefinito Re: Apertura rimessaggio....come fare??

Salve ha tutti. Avevo bisogno delle informazioni x come fare x aprire un rimessaggio camper nell mio paese. (Lombardia) Volevo sapere tt i permesi x poetr avviare l'attivita dv kiederli e ke guadagno cera cn un rimessaggio camper buona sera a tt aspetto delle vostre risposte camperista luca
Replica con citazione
Rispondi


Utenti attualmente attivi in questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti
Modalità di visualizzazione

Regole messaggi
Puoi non creare nuove discussioni
Puoi non rispondere ai messaggi
Puoi non inviare allegati
Puoi non modificare i tuoi messaggi

Codice vB è attivato
Emoticons sono attivato
Codice [IMG] è attivato
Codice HTML è disattivato

Discussioni simili
Discussione Autore Forum Risposte Ultimo messaggio
roulotte nuova:che fare? barla Polizze per camper 8 07/06/2011 15.59
come fare una cornice perfetta iz4dji Fai da te 18 15/05/2007 00.05
Apertura finestra bagno su McLouis 430VV con portabici Markoz Manutenzione 12 13/05/2007 22.02
Apertura faretto e varie zimbabwe2 Fai da te 0 14/04/2007 15.02
Cosa NON fare/vedere Silvia e Fabio Danimarca 6 01/06/2005 13.56


Tutte le ore sono GMT +2. L'ora corrente è 17.42.


vBulletin Versione 3.6.8
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd. Turismo Iinerante srl


E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2007-2008 by Turismo Itinerante srl - P.IVA 02236440422
Turismo Itinerante è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Ancona, n. 18 del 30/12/2002 - Info