Per un corretto utilizzo del Forum prendere visione del REGOLAMENTO
>>> TORNA ALLA HOMEPAGE DI TURISMO ITINERANTE


Indietro   Forum TI > TUTTOTECNICA > Gli esperti rispondono > Batterie e dintorni
Forum FAQ Elenco utenti Calendario Segna tutti i forum come visitati

Batterie e dintorni Forum chiuso

 
 
Strumenti Modalità di visualizzazione
  #31  
Vecchio 13/04/2007, 02.53
muttie avatar
muttie muttie is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 10/04/2007
Luogo: Norrköping
Messaggi: 3.156
Predefinito Re: Caricare entrambe le batterie

eh, sì alessandro, imparare cose nuove e interessanti è uno dei pochi piaceri della vita che (citando oscar wilde) " non sia immorale, non sia illegale e non faccia ingrassare"
buoni kilometri
roberta
  #32  
Vecchio 13/04/2007, 08.54
Alberto-LC Alberto-LC is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 06/04/2005
Messaggi: 1.158
Predefinito Re: Caricare entrambe le batterie

Muttie: senza volermi sostituire ad alcun testo tecnico, non avendone nemmeno le capacità, potresti leggere questo messaggio che avevo scritto qualche settimana fa e che contiene alcuni concetti base ...
http://www.turismoitinerante.com/tur...70&postcount=6
Magari ti può essere utile per chiarire un po' le idee ...
__________________
Alberto A.
  #33  
Vecchio 13/04/2007, 10.30
francato avatar
francato francato is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/04/2005
Luogo: Prov. Padova
Messaggi: 3.609
Predefinito Re: Caricare entrambe le batterie

Citazione:
Originale inviato da muttie
....roberta....
MUTTIE ..... ma sei una donna!! Allora doppi complimenti!!

E sempre piacevole la partecipazione femminile al forum, portate sempre un'aria nuova e piacevole.

Ciao ciao
__________________
Alessandro
  #34  
Vecchio 14/04/2007, 01.21
Mattley avatar
Mattley Mattley is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/01/2007
Luogo: Brescia
Messaggi: 1.231
Predefinito Re: Caricare entrambe le batterie

Citazione:
Originale inviato da francato
MUTTIE ..... ma sei una donna!! Allora doppi complimenti!!
Vedi come sono gentili con il gentil sesso....VOLPONE
__________________
Willy (Mattley)
  #35  
Vecchio 14/04/2007, 02.02
muttie avatar
muttie muttie is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 10/04/2007
Luogo: Norrköping
Messaggi: 3.156
Predefinito Re: Caricare entrambe le batterie

grazie alessandro (e grazie anche a te willy)...credevo che si capisse che sono una donna...il mio nick vuol dire "mammina" .. ora andrò a vedere il messaggio di cui mi hai mandato il link
roberta
  #36  
Vecchio 14/04/2007, 02.36
muttie avatar
muttie muttie is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 10/04/2007
Luogo: Norrköping
Messaggi: 3.156
Predefinito Re: Caricare entrambe le batterie

Citazione:
Originale inviato da Alberto-LC
Muttie: senza volermi sostituire ad alcun testo tecnico, non avendone nemmeno le capacità, potresti leggere questo messaggio che avevo scritto qualche settimana fa e che contiene alcuni concetti base ...
http://www.turismoitinerante.com/tur...70&postcount=6
Magari ti può essere utile per chiarire un po' le idee ...
sob, sob e ancora sob ...io nn so nemmeno che cos'è uno shunt...ahimè sono irrecuperabileeee... vabbè, cmq grazie x il tentativo, sei stato gentile
  #37  
Vecchio 14/04/2007, 13.01
Alberto-LC Alberto-LC is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 06/04/2005
Messaggi: 1.158
Predefinito Re: Caricare entrambe le batterie

Citazione:
Originale inviato da muttie
...io nn so nemmeno che cos'è uno shunt...ahimè sono irrecuperabileeee
ma noooo ... prima o poi ti recuperiamo
Trovi una discreta descrizione di cosa sia uno shunt su Wikipedia:
http://it.wikipedia.org/wiki/Shunt_%28elettrotecnica%29

Magari anche sulla stessa Wikipedia trovi altre descrizioni di elettrotecnica che ti possono essere utili
__________________
Alberto A.
  #38  
Vecchio 14/04/2007, 14.08
alessandro.antola
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Caricare entrambe le batterie

Citazione:
Originale inviato da muttie
ho letto con interesse tutta la discussione, ma ahimè, nn ci ho capito molto...mi pento amaramente di aver fatto studi umanistici e, ora che finalmente possiedo un (amatissimo) camper e che ho messo la seconda batteria di servizio, vorrei recuperare il tempo perduto e studiare un po' l'argomento elettricità in camper...qualcuno mi può consigliare? cosa devo leggere? da dove devo partire x capire VERAMENTE la differenza di significato fra volt, ampere, vatt etc etc...x favore nn ditemi che sono un caso disperato, ho buone capacità di recupero se ben indirizzata
Un prof di Fisica a Pisa era solito a questa battuta, "tutti coloro che hanno fatto studi scientifici dovranno fare uno sforzo maggiore agli inizi del corso".
Al solito si alzava uno studente che osservava timidamente "Mi permetta di correggerla, intendeva studi classici, vero professore ?", ma il silenzio tra il serio e il faceto a risposta dissipava ogni dubbio tra le risate dei molti studenti che conoscevano già la battuta (poichè ripetenti il corso).

Dato che sull'argomento hai premesso di non sapere nulla, e quindi parti dallo stesso livello di conoscenza di Einstein che con tale risposta vinse il concorso del suo primo lavoro, vorrei provare ad aiutarti con il poco che sò.

L' elettricità è a volte difficile da comprendere poichè non è facilmente riducibile a schemi mentali tangibili che aiutano la comprensione proviamo con un paragone idraulico: in tale esempio il mulino ad acqua sarà l'utilizzatore, lampada, ventilatore, etc. e i tubi che alimentano le pale i conduttori elettrici (i fili).
Le grandezze elettriche tensione che si misura in volt (pressione dell'acqua), corrente che si misura in ampere (quantità di acqua che passa nell'istante).
Ti sarà intuitivo comprendere che lo stessa farina potra essere macinata con un grande tubo che ha poca pressione (i 12 volt del camper) o con un tubo più piccolo con una grande pressione perchè l'acqua è fatta scendere da molto più in alto (i 220 volt di casa).
Quindi se vogliamo la stessa potenza che si misura in watt, possiamo scegliere tanta pressione (volt) con poca acqua (ampere) o il contrario.
Infatti la potenza Watt è data da Volt x Ampere, il prodotto non cambia.
Quindi se abbiamo qualcosa che consuma 100 Watt e ne possediamo due prototipi che funzionano a 12 e a 220 Volt (ad esempio una lampada) quella a 12 volt assorbirà molta più acq..., pardon, corrente. Esattamente circa 8 ampere, mentre quella a 220 volt, meno di mezzo ampere 100/12=circa 8, 100/220= circa 0,5.
Resta da aggiungere che i fili (tubi) che devono resistere a tensioni (pressioni) più alte, devono avere l'isolante plastico più robusto, infatti i conduttori che si usano a 12 volt hanno l' isolante meno spesso, ma devono avere più rame (che è il buco in cui scorre la corrente, come l'acqua nel diametro del tubo nel paragone idraulico).
Per adesso finirei quà, e scusa per il pistolotto tecnico, ma io come il tuo mentore, so resistere a tutto ma non alle tentazioni di pontificare sulle mie scarse consocenze in materia (però il parallelismo finisce quà per via di altre caratteristiche).
Ciao, alessandro
  #39  
Vecchio 15/04/2007, 01.15
muttie avatar
muttie muttie is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 10/04/2007
Luogo: Norrköping
Messaggi: 3.156
Predefinito Re: Caricare entrambe le batterie

grazie ragazzi !!! sia Alessandro che Alberto mi hanno dato spiegazioni e/o consigli utilissimi, ma devo dire che in questo forum di "angeli custodi" ne ho trovati molti, siete tutti molto disponibili....grasssssie:pace :
roberta
p.s. il mio "barattolo" (come direbbe bagnatozuppo),purtroppo x ora è in un rimessaggio lontano xkè io abito in centro storico e quindi nn è facile x me farci "lavoretti" e "migliorie", ma spero di risolvere in qualche modo anche questo problema xkè è troppo divertente dedicarsi al "camperbrico"
  #40  
Vecchio 15/04/2007, 21.28
zimbabwe2 avatar
zimbabwe2 zimbabwe2 is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 05/01/2006
Messaggi: 5.263
Predefinito Re: Caricare entrambe le batterie

Vediamo se tutti assieme riusciamo a fare un qualche cosa di buono, magari si puo' anche metterlo alle stampe.

Come diceva antonio, a parità di Potenza puoi usare Alta tensione e poca corrente (220 V e 0,5 A) oppure bassa tensione e alta corrente (12 V e 8 A).

Attenzione pero', se alto voltaggio richiede maggior isolante, alto amperaggio richiede fili piu' grossi e piu' corti. Gli ampere sono i responsabili dell'aumento di calore dei fili a causa della resistenza che gli stessi pongono al passaggio della corrente. (effetto Joule) Su questo principio si basano le lampadine ad incandescenza, filamento estremamente sottile che si scalda cosi' tanto da emettere luce. La resistenza dei fili è inversamente proporzionale alla sezione e direttamente proporzionale alla lunghezza. Questo significa che piu' è lungo il filo e maggiore è la resistenza, piu' grande è la sezione e minore è la resistenza. Se i fili si scaldano si hanno due fenomeni spiacevoli entrambi:
1) Possono fondere l'isolante e fare corto circuito con tutti gli annessi
2) Dissipano potenza sotto forma di calore (Minor rendimento)

Ecco perchè i cavi delle batterie dei nostri mezzi, che devono sopportare i 70/80/100 A sono molto grossi e quelli di casa 3/4/5 A sono piu' sottili.

Ecco il motivo per cui si trasporta l'energia elettrica in alta tensione 300'000 V o giu' di li per poi trasformarla in bassa tensione 380V in prossimità della casa per poi riabbassarla ancora 220V all'ingresso in casa.

Avanti un'altro ora.
__________________
Saluti

Andrea
 


Utenti attualmente attivi in questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti
Modalità di visualizzazione

Regole messaggi
Puoi non creare nuove discussioni
Puoi non rispondere ai messaggi
Puoi non inviare allegati
Puoi non modificare i tuoi messaggi

Codice vB è attivato
Emoticons sono attivato
Codice [IMG] è attivato
Codice HTML è disattivato

Discussioni simili
Discussione Autore Forum Risposte Ultimo messaggio
Batterie al gel Geppetto Impianto elettrico 3 10/08/2007 17.50
Batterie NDS marco op Impianto elettrico 13 18/05/2007 21.03
Garmin c320: software per caricare i POI picchio GPS e navigatori satellitari 7 04/09/2006 10.30
Batterie G-Tek claudio__1966 Impianto elettrico 3 08/02/2006 20.31
Voltaggio batterie normali e batterie ricaricabili Elfetto Fotocamere 5 07/06/2005 11.41


Tutte le ore sono GMT +2. L'ora corrente è 02.38.


vBulletin Versione 3.6.8
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd. Turismo Iinerante srl


E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2007-2008 by Turismo Itinerante srl - P.IVA 02236440422
Turismo Itinerante è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Ancona, n. 18 del 30/12/2002 - Info