Per un corretto utilizzo del Forum prendere visione del REGOLAMENTO
>>> TORNA ALLA HOMEPAGE DI TURISMO ITINERANTE


Indietro   Forum TI > NORMATIVE E SICUREZZA A BORDO > Codice della Strada
Forum FAQ Elenco utenti Calendario Segna tutti i forum come visitati

Codice della Strada Normative per la circolazione in Italia ed all'estero

Rispondi
 
Strumenti Modalità di visualizzazione
  #1  
Vecchio 26/09/2007, 15.31
Michele Guarnieri Michele Guarnieri is offline
Utente
 
Data registrazione: 27/02/2007
Luogo: Germania
Messaggi: 7
Predefinito Multe targate Germania

Magari è già stato discusso l'argomento, ma comunico lo stesso che, grazie ad un accordo del marzo 2007, le multe accumulate in Germania ci vengono puntualmente consegnate a domicilio - in Italia.

Saluti
Michele
Replica con citazione
  #2  
Vecchio 26/09/2007, 16.56
Stefano Pedercini avatar
Stefano Pedercini Stefano Pedercini is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 18/04/2005
Luogo: Bergamo
Messaggi: 1.888
Predefinito Re: Multe targate Germania

Citazione:
Originale inviato da Michele Guarnieri Mostra messaggio
..le multe accumulate in Germania ci vengono puntualmente consegnate a domicilio - in Italia.
Scusa Michele , sono di coccio ma non capisco un cosa . Ti riferisci a multe contestate in Germania per infrazione al codice stradale da parte di :
- Italiani residenti in Italia oppure
- Italiani residenti in Germania ( visto il tuo profilo ) ?
Nel primo caso non vedo il problema ma spero solo sia un accordo bilaterale e non a senso unico . Certo che scoccia pagare una multa specialmente se ritenuta ingiusta , altrimenti ... chi sbaglia paga .
Nel secondo caso lo vedo un poco macchinoso e alquanto strano .
__________________
Ciao , Stefano
Replica con citazione
  #3  
Vecchio 27/09/2007, 00.53
iz4dji avatar
iz4dji iz4dji is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 12/11/2006
Luogo: Pianoro - BO
Messaggi: 8.002
Predefinito Re: Multe targate Germania

Citazione:
Originale inviato da Michele Guarnieri Mostra messaggio
.....le multe accumulate in Germania ci vengono puntualmente consegnate a domicilio - in Italia.....
mi sembra giusto, anche perchè di solito se uno prende una multa quasi sempre se la meritava.

Devo dire che la mia ultima multa risale al 1985 per 3 minuti di sosta in seconda fila! ma in effetti me la ero meritata.....con un pò di attenzione, rispetto delle regole e anche fortuna è possibile evitare le multe.

Va bè, il discorso non vale quando vesto i panni del motociclista....lì si tratta solo di fortuna

ciao,
__________________
Tommaso, IZ4DJI
Replica con citazione
  #4  
Vecchio 27/09/2007, 08.32
Ale&Gian avatar
Ale&Gian Ale&Gian is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 08/04/2005
Luogo: Roma
Messaggi: 183
Predefinito Re: Multe targate Germania

Citazione:
Originale inviato da iz4dji Mostra messaggio
mi sembra giusto, anche perchè di solito se uno prende una multa quasi sempre se la meritava.
per quanto riguarda la Germania mi sento di essere d'accordo con te, meno per quanto accade in Italia.

Qui la fanno da padrone gli agguati con gli autovelox piazzati tipicamente dietro un cartellone pubblicitario, in fondo alle discese con limiti 50 o 70.

Quella non è repressione o prevenzione. E' solo una odiosa gabella

ciao
Gianluca
Replica con citazione
  #5  
Vecchio 27/09/2007, 09.04
Jana S. avatar
Jana S. Jana S. is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/04/2005
Luogo: emilia
Messaggi: 3.301
Predefinito Re: Multe targate Germania

Le multe in Italia sono diventati parte molto importante dei bilanci comunali. ormai tantissimi i comuni si sono specializzati nelle trapole per automobilisti e se le inventano pure. Con il taglio dei contributi statali arrotondano cosi. A mio figlio si è staccato portabollo, dove aveva assicurazione, e l'aveva appoggiato sul cruscotto bene in vista. Non aveva sul momento portabollo nuovo e lo teneva li. Gli sono arrivate adirittura 2 multe. Dato che la macchina è a mio nome, sono arrivate a me. Gli ho dato bollettino senza leggere particolarmente tutti quei punti a,b e c, alche è arrivata la multa di 350 euro perche non sono andata dai vigili a mostrare il tagliando dell'assicurazione. Giuro, che non me ne sono accorta! L'ho spedito per fax, cosi per la seconda multa non ho dovuto pagare altri 350 euro di mancata esibizione. Loro in verita volevano che lo porto, ma io sono a Modena e loro nel veronese....
Altra multa per eccesso di velocita nei pressi di Bologna, e 2 punti patente a mio marito. Pago anche quella, poi arrivano altri 270 (mi pare) euro di multa, per non aver segnalato, a chi togliere i punti. Io credevo, che fosse automatico, che se non segnali altro, i punti sono del proprietario! E le sanzioni sono sempre piu costose, secondo me non è per educare automobilisti ma per dare possibilita ai comuni aggiustare i bilanci meglio senza incidere sulla finanziaria. E poi capire, che è successo! Il verbale riportava giorno ora e indirizzo dell'infrazione, e nessuno di noi si ricordava di esserci stato a Bologna quel giorno! Si vede che siamo de coccio, ma ci è voluto un bel po per capire, che si riferiva al luogo e data, dove la vigilessa compilava il verbale, cioe suo ufficio. 3 foglio scritti in piccolo piccolo....
Va be... salutoni Jana
Replica con citazione
  #6  
Vecchio 27/09/2007, 09.11
iz4dji avatar
iz4dji iz4dji is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 12/11/2006
Luogo: Pianoro - BO
Messaggi: 8.002
Predefinito Re: Multe targate Germania

Citazione:
Originale inviato da Ale&Gian Mostra messaggio
......meno per quanto accade in Italia........gli agguati con gli autovelox......odiosa gabella......
concordo, qui si mettono limiti assurdi per poi potere pizzicare con l'autovelox e fare cassa.

Vedo che all'estero nei paesi ci sono giustamente i 50 e nessuno si sogna neanche di superarli, ma appena esci dal paese si torna subito ai 90 anche se c'è qualche casa sparsa. Da noi basta che ci sia una casa che ci sono i 50 1km prima e uno dopo.

Io la mattina faccio 20km di strada extraurbana dove si viaggia tranquillamente ai 70 e in alcuni punti si fanno bene e in sicurezza i 90 visto che è abbastanza dritta e con visibilità, ma ci sono i 50 dappertutto. Questo non fa altro che istigare a superare il limite assurdo e quindi potere fare cassa.

Mi sembra che qui i cartelli li mettano come capita (per non parlare dei cartelli sugli incroci in posizione tale da coprire proprio la visuale!), ma non ci sono norme che regolano la disposizione di cartelli e prescrizioni?

ciao,
__________________
Tommaso, IZ4DJI
Replica con citazione
  #7  
Vecchio 27/09/2007, 11.04
Stefano Pedercini avatar
Stefano Pedercini Stefano Pedercini is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 18/04/2005
Luogo: Bergamo
Messaggi: 1.888
Predefinito Re: Multe targate Germania

Citazione:
Originale inviato da iz4dji Mostra messaggio
concordo, qui si mettono limiti assurdi per poi potere pizzicare con l'autovelox e fare cassa.
.............................. ...............
Mi sembra che qui i cartelli li mettano come capita (per non parlare dei cartelli sugli incroci in posizione tale da coprire proprio la visuale!), ma non ci sono norme che regolano la disposizione di cartelli e prescrizioni?
ciao,
Ad Marzo ho preso una multa , corredata di foto , perchè sono passato con il rosso ad un semaforo che regola un attraversamento pedonale in paese .
Detta così , senza ombra di dubbio , sono un criminale .
Indagando ho scoperto che quel giorno tra le 18.30 e le 18.45 sono state fatte altre 10 multe per lo stesso motivo .
La strada è perfettamente messa in direzione est-ovest e a quell' ora , il sole è al tramonto e acceca il semaforo . Il verde si vede acceso anche se spento e il rosso non si vede quando è acceso .
Concludendo , multa pagata , ho parlato con il comandante della Polizia Locale , 2 lettere Racc. AR , e..... il semaforo è sempre come prima e io faccio un'altra strada .
Per i cartelli messi tipo i bastoncini di shangai , appena posso mando una foto della stessa strada . In 500 mt di strada ho contato 19 cartelli seganletici circa 1 ogni 25 mt .

PS: chiedo al moderatore di cancellare il mio messaggio precedente che spedito per errore . Grazie
__________________
Ciao , Stefano
Replica con citazione
  #8  
Vecchio 27/09/2007, 13.32
iz4dji avatar
iz4dji iz4dji is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 12/11/2006
Luogo: Pianoro - BO
Messaggi: 8.002
Predefinito Re: Multe targate Germania

Citazione:
Originale inviato da Stefano Pedercini Mostra messaggio
...... il semaforo è sempre come prima.....
allora l'unica è ricorrere alla fionda.....a oltranza, finchè non si stancano.

ciao,
__________________
Tommaso, IZ4DJI
Replica con citazione
  #9  
Vecchio 28/09/2007, 01.04
muttie avatar
muttie muttie is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 10/04/2007
Luogo: Norrköping
Messaggi: 3.156
Predefinito Re: Multe targate Germania

Citazione:
Originale inviato da Stefano Pedercini Mostra messaggio
In 500 mt di strada ho contato 19 cartelli seganletici circa 1 ogni 25 mt .
infatti ci sono strade così piene di divieti e fine divieto e inizio altro divieto etc , che x nn sbagliare si dovrebbe badare solo ai cartelli e nn al traffico
Replica con citazione
Rispondi


Utenti attualmente attivi in questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti
Modalità di visualizzazione

Regole messaggi
Puoi non creare nuove discussioni
Puoi non rispondere ai messaggi
Puoi non inviare allegati
Puoi non modificare i tuoi messaggi

Codice vB è attivato
Emoticons sono attivato
Codice [IMG] è attivato
Codice HTML è disattivato

Discussioni simili
Discussione Autore Forum Risposte Ultimo messaggio
Maree nord Germania Francesco51 Germania 3 31/08/2007 23.58
Multe e reddito iz4dji Chat 24 09/07/2007 04.56
Vorrei andare in Germania passando dalla Svizzera pcordella Svizzera 6 30/06/2007 10.39
Austria e Germania bagnatozuppo Camper che passione! 16 11/02/2007 20.55
normativa in Germania roberto Germania 0 02/08/2005 13.36


Tutte le ore sono GMT +2. L'ora corrente è 06.51.


vBulletin Versione 3.6.8
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd. Turismo Iinerante srl


E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2007-2008 by Turismo Itinerante srl - P.IVA 02236440422
Turismo Itinerante è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Ancona, n. 18 del 30/12/2002 - Info