Per un corretto utilizzo del Forum prendere visione del REGOLAMENTO
>>> TORNA ALLA HOMEPAGE DI TURISMO ITINERANTE


Indietro   Forum TI > TUTTOTECNICA > Fai da te
Forum FAQ Elenco utenti Calendario Segna tutti i forum come visitati

Fai da te Presentazione e discussione di soluzioni "fatte in casa"

Rispondi
 
Strumenti Modalità di visualizzazione
  #1  
Vecchio 16/11/2005, 18.58
murphie avatar
murphie murphie is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 18/04/2005
Luogo: Argenta -Fe-
Messaggi: 222
Predefinito

Ho installato sotto il sedile passeggero (meccanica Ducato) una 2^ batteria da avviamento da 100/800 A che utilizzo solitamente per l'inverter e per un eventuale avviamento di emmergenza mediante la presa che si trova appunto sotta al sedile (ovviamente modificata) e vorrei collegarla alla batteria dei servizi in caso di bisogno mediante pinze adatte e cavi da 6mmq, ci sono problemi dovuti al fatto che una è al gel e l'altra no ? che una è scarica e l'altra no ?

Un saluto.
__________________
Luca
Replica con citazione
  #2  
Vecchio 16/11/2005, 22.23
Alberto-LC Alberto-LC is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 06/04/2005
Messaggi: 1.158
Predefinito Re: Collegamento 2^ batteria

Citazione:
Originale inviato da murphie
vorrei collegarla alla batteria dei servizi in caso di bisogno mediante pinze adatte e cavi da 6mmq, ci sono problemi dovuti al fatto che una è al gel e l'altra no ? che una è scarica e l'altra no ?
Da quanto dici e se ho capito bene io, i problemi che vedo in quello che vuoi fare sono ben altri

- Se non usi un collegamento fisso ma i cavi con le pinze, se per caso si stacca una delle pinze del polo positivo e questa finisce su una parte metallica (e quindi a massa) fai un botto che non finisce più con relativo rischio (molto elevato) di incendio !!! E basta inciampare un attimo nel cavo o tirarlo leggermente per far staccare una di quelle pinze !

- Collegherai la seconda batteria alla prima al bisogno, cioè quando la prima è scarica !! Ma in questo modo la batteria scarica tentarà di ricaricarsi assorbendo corrente dal quella carica e scaricandola in breve tempo !!!

In sostanza mi sembra che quello che vuoi fare non sia molto utile ed abbia notevoli rischi per voi e per il camper.
O magari non ho capito niente io dalla tua spiegazione un po' sintentica ??
__________________
Alberto A.
Replica con citazione
  #3  
Vecchio 17/11/2005, 09.13
murphie avatar
murphie murphie is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 18/04/2005
Luogo: Argenta -Fe-
Messaggi: 222
Predefinito Re: Collegamento 2^ batteria

Hai capito benissimo ed effettivamente hai ragione, quindi la cosa migliore da fare sarebbe un collegamento fisso in parallelo con eventualmente uno e due (1 per batteria) interruttori bipolari da 20 A.
Ti ringrazio per l'aiuto ma sai con questo tipo di collegamento ho sempre avuto dei dubbi.

Un saluto.
__________________
Luca
Replica con citazione
  #4  
Vecchio 17/11/2005, 09.55
Alberto-LC Alberto-LC is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 06/04/2005
Messaggi: 1.158
Predefinito Re: Collegamento 2^ batteria

Citazione:
Originale inviato da murphie
uno e due (1 per batteria) interruttori bipolari da 20 A.
Si, questa è una soluzione. Altrimenti puoi usare un commutatore a zero centrale (quelli con la scritta 1-0-2) con cui selezionare la batteria da usare (e anche da ricaricare). Forse costa meno dei due interruttori separati.
In ogni caso metti un fusibile da 20A sul cavo del positivo di ogni batteria, molto vicino al polo positivo della batteria.
__________________
Alberto A.
Replica con citazione
  #5  
Vecchio 21/11/2005, 15.34
murphie avatar
murphie murphie is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 18/04/2005
Luogo: Argenta -Fe-
Messaggi: 222
Predefinito Re: Collegamento 2^ batteria

Ieri mi accingevo a fare i collegamenti delle datterie e mi è venuto lo scrupolo di guardare i livelli dei liquidi e ho avuto alcune sorprese. A parte il livello che ho dovuto rabboccare ( alla faccia del "senza manutenzione" ) sia nella batteria motore che in quella della cellula, la seconda era posizionata in modo vergognoso, con una differenza di livello dx/sx di 5 cm e fronte/retro di 3 cm con lo spigolo più alto che non permetteva il libero scorrimento del sedile. Ho dovuto smontare il sedile, togliere la piastra messa come basamento (gia rovinata dalla fuoriuscita di acido), pulire le ossidazioni sparse sotto il sedile e fissare "a modo mio" la batteria in posizione corretta. Non avrei mai creduto che un allestitore potesse fare una porcheria del genere un quanto ho rischiato di ritrovarmi un "sedile elettrico" con i poli che sfiorafano i supporti elle molle. Ero inoltre convinto di avere una batteria a scarica lenta (o perlomeno dedicata) mentre me ne sono ritrovata una da avviamento 100/640 A. Totale del rabbocco Lt. 1.

Un saluto.
__________________
Luca
Replica con citazione
  #6  
Vecchio 21/11/2005, 21.34
francato avatar
francato francato is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 07/04/2005
Luogo: Prov. Padova
Messaggi: 3.609
Predefinito Re: Collegamento 2^ batteria

Ciao Luca
quanto dice è davvero sconcertante!
Non ho problemi a crederti ma, la batteria, era fissata su un supporto piano o si è mossa perchè libera di farlo? La quantità di liquido immessa è tantissima e vuol dire che la batteria era praticamente secca e, quanto fuoriuscito, avrà intaccato anche la zona di fissaggio del sedile sul piano cabina. Penso sia meglio smontare tutto e fare un'accurata indagine al fine di non trovarti seduto sull'asfalto. Se poi, sempre la batteria, è stata a secco pr lungo tempo preparati a sostituirla.
Ma che mezzo hai?
Auguri
__________________
Alessandro
Replica con citazione
  #7  
Vecchio 22/11/2005, 09.42
murphie avatar
murphie murphie is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 18/04/2005
Luogo: Argenta -Fe-
Messaggi: 222
Predefinito Re: Collegamento 2^ batteria

Grazie Alessandro per gli auguri, senza saperlo stavo facendo il collegamento con la 2^ batteria (pensavo ...non si sa mai...). La batteria era fissata su di un supporto metallico ma l'installatore non ha tenuto conto della differenza di livello del telaio al quale si è attaccato. Il liquido aggiunto è stato di 1/2 Lt. per ogni batteria (1 Lt. totale) e la quantità fuoriuscita non ha intaccato altro che il supporto e sporcato la gomma sottostante, non è finito sotto in quanto le viti che lo fissavano al telaio erano ben strette e hanno fatto tenuta con la gomma. In ogni caso dovrò creare uno sfiato esterno collegato alle batterie: appena ho un attimo sondo le aperture.
Citazione:
Ma che mezzo hai?
Ho un CI Carioca 15 che anche se "economico" non dovrebbe avere questo tipo di lacune, spero di non trovarne altre.

Un saluto.
__________________
Luca
Replica con citazione
  #8  
Vecchio 22/11/2005, 11.29
FRANCO69 avatar
FRANCO69 FRANCO69 is offline
Utente
 
Data registrazione: 16/11/2005
Luogo: PADOVA
Messaggi: 96
Predefinito Re: Collegamento 2^ batteria

SOS
ho da pochissimo acquistato il mio primo camper (usato) un auto roller 7.
Questo ha la batteria dei servizi sotto il sedile lato passeggero; visto che la batteria ha già 5 anni, volevo sostituirla con una nuova da 100A. la sostituzione non dovrebbe crearmi problemi, perchè basta togliere la vecchia e mettere la nuova, ma con l'occasione volevo mettere la seconda batteria.
questa la metterei sotto il sedile DEL LATO GUIDATORE.
il collegamento lo fare direttamente in parallelo, collegando il polo - della IIa batteria con il - della Ia batteria, ed idem con il +.
Tutto qui? posso fermarmi? oppure conviene mettere qualche commutatore? ho letto di qualcosa tipo 1 0 2 ..... ma in questo caso come è fatto il commutatore, e dove lo collego?
scusate ma in materia di camper sono assolutamente un neofita.
grazie
franco
Replica con citazione
  #9  
Vecchio 22/11/2005, 13.03
murphie avatar
murphie murphie is offline
Utente Senior
 
Data registrazione: 18/04/2005
Luogo: Argenta -Fe-
Messaggi: 222
Predefinito Re: Collegamento 2^ batteria

Franco, le batterie vanno collegate in parallelo cioè + con + e - con - in modo da aumentare gli ampere e dovrebbero per sicurezza essere divise da un commutatore/deviatore o interruttore in modo che se te ne guasta 1 hai sempre l'altra disponibile. Puoi trovare questi commutatori nei negozi di accessori per camper e nautica.
Personalmente sto intallando 2 interruttori magnetotermici da 20 A, quelli che si usano nei quadri elettrici (7,50 E. cad) che sostituiscono anche l'uso del fusibile.

Un saluto.
__________________
Luca
Replica con citazione
  #10  
Vecchio 22/11/2005, 14.44
FRANCO69 avatar
FRANCO69 FRANCO69 is offline
Utente
 
Data registrazione: 16/11/2005
Luogo: PADOVA
Messaggi: 96
Predefinito Re: Collegamento 2^ batteria

Ciao luca,
quindi posso procedere all'installazione. Il discorso dei magnetotermici come funziona? qual'è il loro scopo? non ne so molto di queste cose.....in pratica mi spieghi come li monti? forse si interpongono al cavo del + della batteria?
ciao e grazie
Replica con citazione
Rispondi


Utenti attualmente attivi in questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti
Modalità di visualizzazione

Regole messaggi
Puoi non creare nuove discussioni
Puoi non rispondere ai messaggi
Puoi non inviare allegati
Puoi non modificare i tuoi messaggi

Codice vB è attivato
Emoticons sono attivato
Codice [IMG] è attivato
Codice HTML è disattivato

Discussioni simili
Discussione Autore Forum Risposte Ultimo messaggio
Nuovo collegamento Hanstholm-Kristiansand stojan deprato Norvegia 4 11/03/2008 20.24
Batteria agm fabrizio41 Impianto elettrico 7 15/02/2008 19.41
batteria servizi savio roberto Impianto elettrico 2 27/07/2007 19.29
Collegamento Stavanger-bergen Dario Norvegia 7 21/11/2006 22.18
collegamento autoradio telefono alby Impianto elettrico 0 11/05/2005 16.43


Tutte le ore sono GMT +2. L'ora corrente è 03.35.


vBulletin Versione 3.6.8
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd. Turismo Iinerante srl


E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2007-2008 by Turismo Itinerante srl - P.IVA 02236440422
Turismo Itinerante è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Ancona, n. 18 del 30/12/2002 - Info