Forum TI

Forum TI (http://www.turismoitinerante.com/turitcafe/index.php)
-   Paesi Asiatici dell’ex Urss (Kazakstan, Uzbekistan) (http://www.turismoitinerante.com/turitcafe/forumdisplay.php?f=202)
-   -   SAMARKANDA via kAZAKISTAN (http://www.turismoitinerante.com/turitcafe/showthread.php?t=1005)

domenico acconcia 13/11/2005 19.00

Visti i rapporti tra Italia ed Iran vorrei trovare un itinerario valido per andare a Samarkanda passando per Ucraina, Russia e Kazakistan.
Cerco tutte le informazioni possibili ed eventuali esperienze.
Saranno graditi compagni di viaggio quelli che, avendo le mie stesse aspirazioni, collaboreranno all'organizzazione di questa avventura da fare in camper nell' Agosto della prossima estate.
Nel ringraziare resto in attesa di informazioni e di eventuali adesioni.

francato 14/11/2005 16.18

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Ciao Domenico
meta interessante e che solletica molto anche me e qualche mio compagno di viaggio.
Sono stato un po' in Kazakistan per lavoro è abbiamo importato parecchio materiale via terra attraverso Grecia, Turkia, Azerbaijan, traghetto del Caspio a Baku e Kazakistan. Tragitto quasi impossibile in brutta stagione però ho conosciuto camperisti che si sono trovati bene. Abbiamo scoperto poi la tratta che tu indichi utilizzata da camionisti che importano auto dalla Germania. Quest'ultima si è dimostrata sempre praticabile e decisamente migliore accorciando di molto i tempi di percorrenza anche se più lunga.
Se ti servono altri dati chiedi che frugherò nei ricordi.

domenico acconcia 15/11/2005 22.12

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Ciao Alessandro

E' gia importante aver trovato un aspirante allo stesso viaggio e per giunta con qualche esperienza di quei posti.
Forse è ancora presto ma posso fare una vacanza lunga solo in agosto, visto che lavoro ancora.
Vorrei capire qualcosa circa la qualità delle strade e i tempi di percorrenza per poter pensare ad un viaggio che al massimo potrà durare 5 settimane.
Quali sono poi le difficoltà burocratiche e quali saranno i tempi di attesa alle frontiere ne ho qualche idea per essere andato a Mosca nell'agosto del 1991 e in Ukraina nel 1994.
E' cambiato qualcosa?

francato 16/11/2005 09.44

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Ciao Domenico
molto è cambiato nei paesi dell'est. In agosto 2004 l'ingresso di 5 camper in Russia dalla Lituania è costato meno di un'ora, il tempo fisico per riempire qualche modulo; ancor più veloce l'uscita. Avevamo però quasi tutti i documenti preparati dall'agenzia S. Pietroburgo di Milano, ritengo però che le cose non sarebbero cambiate di molto facendo tutto sul posto.
Ad Almaty (KZ) avevo contattato una ditta di spedizione a collettame via camion che faceva la linea Colonia-Almaty in una settimana, sdoganando scaricando e caricando materiale in diverse città. Con carico esclusivo ci impiagava 4 gg.; naturalmente 2 autisti.
I camperisti torinesi che avevo intervistato su un traghetto dalla Turchia e che hanno scelto la linea bassa passando per l'Iran hanno fatto il viaggio in 5 settimane.
Penso che questo sia il tempo minimo per un viaggio simile.
L'agenzia S. Pietroburgo, tra le sue mete, contempla anche l'Uzbekistan; adesso provo a contattarla per chiedere delle dritte, sentiamo cosa dicono.
SAluti

domenico acconcia 18/11/2005 00.25

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
ciao Alessandro

ti ringrazio per il tuo interessamento, resto in attesa delle tue informazioni

Domenico

francato 19/11/2005 13.34

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Ciao Domenico
non ho ancora avuto informazioni ma puoi consultare il sito che da diverse notizie interessanti. Certo che, questo viaggio, ci piacerebbe proprio farlo.
Tu hai già in mente un programma e periodo?
Saluti

http://www.sanpietroburgo.it/camper_testi.asp?id=33

domenico acconcia 27/11/2005 20.51

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Ciao Alessandro,
Ho letto il tuo articolo sul viaggio a Mosca ed ho visitato il sito che mi hai proposto, non lo conoscevo.
Relativamente al periodo, io sto pensando alla prossima estate - fine luglio - agosto.
Relativamente all'itinerario sarà compatibile col fatto che sono stato in URSS nel 1991 e stavo a Mosca il 19 agosto. Successivamente sono stato a Kiev con una missione umanitaria nel 1994 e nei paesi baltici nel '97.
Non conosco la Romania ma nello stesso tempo penso che, forse, si potrà raggingere il Kazakistan e quindi Samarkanda anche attraverso la Turchia e i paesi del Caucaso ma per essere più determinato debbo ancora acquistare una buona carta stradale.
Domenico

domenico acconcia 31/12/2005 13.02

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
ad Alessandro Francato

auguri di buon anno

ho ricevuto una risposta da sanpietroburgo.it e sembra interessante la proposta di itinerario anche se io ne avevo suggerito una diversa passando per la Grecia, Bulgaria e la Romania attraverso Salonicco, Sofia, e Bucarest con arrivo direttamente ad Odessa. Tale percorso sembra più breve per me che vivo in provincia di Napoli. Il problema è che io mi posso muovermi solo a fine luglio ed agosto e cerco compagni di viaggio.
Se la cosa ti interessa fammi sapere.

francato 09/01/2006 16.12

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Ciao Domenico,
sono appena rientrato dalle vacanze trascorse nella tua terra.
la S. Petroburgo ha scritto anche a me e il viaggio mi stuzzica parecchio. L'unica incognita è il tempo perchè penso che nel classico mese di vacanze si corra molto e veda poco, bisognerebbe aggiungere qualche giorno ma, purtroppo, non è facile.
Guardo con più calma la proposta dell'agenzia e poi ci risentiamo.
Ciao

gigi47 11/01/2006 12.30

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Ragazzi mi intrometto per farvi due domande prima di decidere se partecipare a questo viaggio.

1) Ci vuole un tipo particolare di veicolo o qualsiasi VR è in grado di affrontare questo viaggio?

2) Il numero a fianco al mio nick è l'anno di nascita........vi va bene?

Questo viaggio realizzerebbe la metà del mio sogno nel cassetto.
A risentirvi.

Pierfranco 11/01/2006 14.41

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Vi sto leggendo con molto interesse, e con tanta invidia perchè siete già molto più avanti nella decisione rispetto al sottoscritto :cry::cry:

Pubblicate quanto più possibile, se ciò non comporta svelare segreti militari ;)



X Gigi

se dall'alto della tua "veneranda età" :crazy: non gli vai bene come compagno di viaggio un "lattante" come il sottoscritto non lo prendono in considerazione :cry::mad:

francato 12/01/2006 09.37

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Citazione:

Originale inviato da gigi47
Il numero a fianco al mio nick è l'anno di nascita........vi va bene?

Ciao Gigi
su queste cose non si scherza..... la tua è una SACRA età!
Praticamente è quella dove a, tutto il resto di buono, si aggiunge anche l'esperienza e la saggezza.
Dico questo perchè io ti sono appena dietro.
QUindi e per certi viaggi è importante lo spirito che sia ha o meno ma, questo, a qualunque età.
Nemmeno per il camper ci sono limiti per questi viaggio. Guarda che quello del mio avatar non è il mio camper usuale ma solo quello che uso nei sogni.... sai in questo modo viaggio moltissimo.
Quindi questi non sono limiti per andare a Sarmarcanda. Quello che invece mi limita è il tempo, vedo difficile se non impossibile fare questo viaggio nel canonico mese, bisognerebbe aggiungere almeno una settimana, magari due.
Non so se Domenico ha già abbozzato qualcosa.
Comunque andiamo avanti per sondare le possibilità effettive così accontentiamo ed invogliamo anche Pierfranco.
Saluti

gigi47 12/01/2006 17.38

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Grazie, troppo buono......forse perchè non mi conosci :proud:

Comunque l'esperienza c'è, lo spirito non manca ed il tempo neanche, su questo ultimo siamo fortunati.

Per il momento dovremmo essere io e mia moglie con mansardato Laika 6,78 m. su Ducato 2.8 Jtd vecchio style.

Non resta che informarci il più possibile e scrivere in questo forum sperando di invogliare altri equipaggi e magari.........uno SPONSOR. :happy:

Ciao

domenico acconcia 12/01/2006 22.37

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
caro Gigi47,
credo che ragazzi coetanei come noi possono andare anche a Samarcanda con normali mezzi 2x4 purchè non abbiano la nostra stessa età. spero di non sbagliarmi ma tutti i resoconti di viaggi non hannop mai accennato a mezzi speciali.
E' sicuramente necessaria una buona dose di pazienza e sicuramente spirito di adattamento.
Sicuramente il tempo da impiegare deve essere di almeno 5 settimane altrimenti veramente si vedrà poco.

ci risentiremo

domenico acconcia 18/01/2006 22.22

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
A tutti i partecipanti alla discussione

Mi fa piacere che il gruppo si allarga, sarebbe auspicabile che fra di noi ci fosse un meccanico e, perchè no, un medico.
Relativamente al programma e al percorso ho cominciato a leggere qualche guida e ho visto alcuni siti che raccontano del disastro ambientale del lago d'aral.
Se cercate su Google "lago d'aral" ne scoprirete delle belle. Forse questo potrebbe essere il filone che ci può portare ad uno Sponsor.
Non credo che riusciamo a fare un giro in meno di 40 giorni, pensando di cominciare la prime visite in Ukraina ad Odessa.
Salute a tutti
Domenico

francato 22/01/2006 12.46

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Mi sembra di aver letto su un altro post che Gigi47 è quasi certo di essere a Samarcanda per il prossimo Agosto.
Io sto seriamente valutando tale opportunità lanciata da Domenico e, se tutti e 3 equpaggi possiamo disporre di una 40na di giorni di vacanza, potremmo cominciare a mettere giù un itinerario di massiama oltre che un preventivo di spesa.
Agosto è ancora lontano .. ma non troppo; se ci appoggiamo alla S.Pietroburgo e, per esperienza fatta, bisogna prenderci per tempo in quanto hanno una grossa mole di lavoro data dai grossi club.
Saluti

gigi47 22/01/2006 18.54

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Hai detto bene, quasi certo.
Dipende da quello che farà un mio amico (l'unico che riesca a far mangiare la mia gatta quando non ci siamo), se anche lui andrà in agosto in ferie io non potrò venire. :cry:

Mi sembra necessario comunque cominciare a stilare un programma di massima per capire quali permessi o visti dovremmo chiedere e se servono vaccinazioni, mi sembra che l'antitetanica è obbligatoria.
Sarà sufficiente una ruota di scorta?
Saranno sufficienti 100 l. di acqua o dobbiamo aggiungere un serbatoio supplementare?
Potremo portare vino e birra o in qualche nazione ce la fanno rovesciare in terra?

Io sono un "faso tuto mi" con buona manualità che conosce la meccanica, l'elettricità e un po' meno l'elettronica, in grado di cavarsela quasi sempre.......modesto vero?:proud:

Ciao.

francato 23/01/2006 11.54

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Ciao Gigi
certamente è tutto preventivo, anche da parte nostra non c'è una sicurezza matematica ma, per un viaggio così importante, bisogna pianificare per tempo.
A meno di un controllo più approfondito in questi paesi non servono vaccinazioni obbligatorie e i regolamenti turistici provengono dalle tradizioni Russe dei quali questi paesi facevano parte. Quindi visti passaporti con turistici di adeguata durate, patente internazionale, traduzione in lingua russa di libretto di circolazione, assicurazione locale RC auto e assicurazione sanitaria riconosciuta nei paesi attraversati.
Per tutta questa documentazione io direi di appoggiarci al S.Pietroburgo.it perchè riescono a fare bene e in ordine. Per quanto riguarda le soste ci si potrebbe appoggiare sempre a loro nelle grandi città e per il resto arrangiarci.
Per quanto riguarda problemi meccanici e indispensabile partire con i mezi in ordine filtri gasolio di ricambio. I gommisti si trovano con facilità, al limite una copertura di scorta anche senza cerchio e una camera d'aria. I meccanci locali saranno in grado di farci sempre ripartire a meno di grossi danni. Per l'acqua non ci saranno problemi, non si nega mai. ANche per l'alcool non dovrebbero esserci problemi, Kazakistan e Uzbekistan sono paesi musulani ma molto tolleranti specialmente il primo dove una grande parte della popolazione è Ortodossa.
Poi se ci fosse qualche altro equipaggio sarebbe meglio.
SAluti

domenico acconcia 31/01/2006 21.44

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
carissimi,
sulla falsa riga del programma che mi ha inviato la S. Pietroburgo ho tentato di stilare un programma che faccia al nostro caso. Da ricerche effettuare pare che l'unica carta stradale esitente sia quella dello studio FMB di Bologna in scala 1:3.000.000. Non sono riuscito a trovarla nelle librerie più fornite di Napoli. Per la verifica dell'itinerario mi sono avvalso delle foto satellitari che si possono osservare con il programma "google earth" scaricabile e installabile. Se non lo conoscete provatelo perchè avete i dettagli di tutto il mondo in scala 1:5000, si riconoscono le automobili!!!!!!!!!!!. altro che privacy.
Occore verificare le reali possibilità di visitare il cosmodromo e passare per Volgograd (ex stalingrado).
Relativamente al lago d'aral avete avuto modo di vedere qualche sito ad esso dedicato?
Salute a tutti domenico

francato 01/02/2006 12.30

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Ciao Domenico
Non è facile entrare nel cosmodromo di Baikonur perche è territorio Russo in terra Kazaka e quindi ci vogliono permessi Russi. Inoltre sembra che per entrarci richiedano somme molto alte: 400 $ a persona (?).
A Padova che un fornito negozio di cartografia proverò a vedere.
Saluti

domenico acconcia 20/02/2006 19.40

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
PER ALESSANDRO,

salve,
cosa hai fatto con la cartografia?
Relativamente al programma credo sia necessario definire il numero dei partecipanti per poter ottenere un preventivo di spesa da S. Pietroburgo (agenzia) e quindi sarà necessario a breve verificare le effettive intenzioni.
sto andando troppo avanti?

saluti, domenico

francato 21/02/2006 09.52

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Ciao Domenico
ho trovato le cartine ma devo ancora acquistarle in quanto ho paura andare in città! Sai hanno installato delle telecamere per punire i non autorizzati ad entrare in auto in buona parte del centro ... ed io non lo sono. Non ho ancora capito quali siano i confini del lecito. Appena cambia un po' il clima ci vado in bici.
Mi sembra comunque che, per questo viaggio, ci sia poco entusiasmo e sarebbe ora di pensarci seriamente. Purtroppo poi anche il momento non aiuta, mi sembra stia iniziando proprio una lotta di religione e non acenna a placarsi.... anzi!
Stando così le cose è davvero insicuro entrare in paesi musulmani.
Saluti

gigi47 21/02/2006 11.50

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
La situazione non è delle più favorevoli a compiere questo viaggio e il mio amico continuerà a farsi le ferie in agosto, di conseguenza la mia gatta morirebbe di fame.
Cosa dire, è il mio sogno e credo resterà tale finchè ci sarà la mia Milou e i deficenti.

Ciao

domenico acconcia 24/02/2006 22.02

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Carissimi,
le vostre perplessità sono più che giustificate e le condivido.
dobbiamo rinunciarci per quest'anno o vogliamo aspettare ancora che vi siano improbabili evoluzioni positive?
Forse mi limiterò ai paesi ex sovietici quali Ukraina e Russia
arrivederci a tutti.:cry: :cry: :cry: :cry:

Gian51 30/11/2006 10.36

Re: SAMARKANDA via kAZAKISTAN
 
Agosto non è consigliabile si arriva a 50 gradi e non è possibile fare il viaggio in 40 giorni io l'ho fatto in 50 con delle grosse difficoltà.


Tutte le ore sono GMT +2. L'ora corrente è 16.01.

vBulletin Versione 3.6.8
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Turismo Iinerante srl