PDA

Mostra versione intera : Lavatrice fai da te


gianmartel
21/09/2005, 01.12
Tempo fa lessi sul forum (forse ancora quello vecchio) il suggerimento da parte di una signora di usare un bidone a collo largo a mo di lavatrice. Ebbene dopo aver faticato a cercare questa tanica l'ho trovata con ancora il prezzo in Lire: diecimila. Il mese scorso l'ho sperimentata con notevole successo. il bucato meglio che con la lavatrice di casa! D'accordo che le strade norvegesi si prestano particolarmente per un'agitazione robusta ma un risultato così non me lo sarei mai aspettato. Il mio bidone è da dieci litri, si immette la biancheria, un po' di detersivo per lavatrice e si mette acqua fino a coprire i panni, dopo una giornata di viaggio basta sciacquarli ed il bucato è fatto! Per un'azione efficace pensavo dovesse aver la possibilità di muoversi liberamente ed io l'ho messo in un gavone con circa venti centimetri di spazio libero ai lati per un rotolamento di più di mezzo giro; però oggi ho visto un camper tedesco con un bidone simile ma molto più capiente legato al portabici; incuriosito con sfacciattaggine ho chiesto (a segni) cosa fosse. Woshmascin è stata la risposta. (scritto come l'ho sentito-più o meno) Il teutonico sarà frquentatore del forum? Lava anche solo con i sobbalzi?
Ciao spero sia il forum giusto

francato
21/09/2005, 12.04
Ciao Gianfranco,
noi non usiamo fare bucato in viaggio ma una nostra amica si, la tiene semplicemente nel bagno posteriore e il risultato è ottimo.
Saluti

Pierfranco
21/09/2005, 13.06
Gian sei perfino riuscito ad avere spazio nel gavone per far girare il cestello! bravo :), ma come hai fatto a stirare per ben benino tutto il bucato :D, non mi dire che quando è stato quasi asciutto hai utilizzato il piano sotto i cuscinotti della dinette, è l'unico posto dove noi possiamo stirare ;), perchè ora sotto il matrimoniale abbiamo le doghe e le cose a righe non ci piacciono :D

Antonio e Mara - RM
21/09/2005, 14.33
Gianfranco,
mi dai qualche dettaglio in più su questo prodigio della tecnologia. Sai, con un bimbo di 2 anni e mezzo in camper che usa diversi cambi al giorno la cosa può interessare (specialmente alla moglie:hyper: ).
Ti ringrazio

Buona strada

Antonio

Silvia e Fabio
21/09/2005, 16.17
Idea molto interessante e comoda d'estate, d'inverno la vedo difficile (dove e come asciugare?) ma il camperista di solito di ingegna...

Però pierfranco no lo stiro NO !!! una bella passata con le mani si piega il con attenzione lo si ripone con un po' di grazia et voilà.

Ci manca solo un maritino bravo e gentile che ci prenda un generatore per permetterci di stirare.........:eek: :eek: :eek:

Camperiste di tutto il mondo uniamci e diciamo no allo stiro in camper !!!!!!!!

zioferny
21/09/2005, 16.28
Io anni fa utilizzavo un bidoncino comperato da un rivenditore di canoe, utilizzato dai canoisti per metterci i bagagli. Il mio a memoria era alto circa 40 cm con un diametro di circa 30 cm ed un tappo di almeno 20-25 cm di diametro, con guarnizione di gomma tipo O-ring di tenuta; funzionava egregiamente tenuto fermo in bagno con una corda elastica, bastava fare dei percorsi con un po' di curve.

Saluti, Fernando

francato
21/09/2005, 16.55
Ciao Silvia (e Fabio)
mia moglie, giustamente, non ha mai voluto lavare durante i viaggi; di conseguenza nemmeno stirare. Carica in camper di tutto e di più perchè può sempre servire. Poi, al rientro, si toglie tutto (quasi) inusato ma da lavare perchè sporco o stropicciato.
Stessa cosa anche quando le nostre figlie erano come le tue.
Ciao

Roberta
22/09/2005, 17.05
Anche io tempo fa avevo letto una cosa del genere consigliata da un utente del forum. Ho cercato inutilmente per tanto tempo il bidone ma quelli che trovavo erano tutti con la bocca troppo piccola. Allora ho preso il frigorifero portatile che non usiamo più, per intenderci quelli rettangolari di plastica che hanno il coperchio che si chiude spostando la maniglia, ci metto i panni, il detersivo e l'acqua, chiudo e dopo una giornata di ammollo e qualche oretta di viaggio in camper, i panni sono pronti da sciacquare. Vengono bene anche senza il rotolamento.
Ultimamente ho visto che al Lidl era in vendita proprio quel tipo di bidone, ma non l'ho comprato visto che il problema l'ho risolto col frigo portatile.
Ciao Roberta :)

gianmartel
23/09/2005, 00.02
Calma! La "lavatrice" l'abbiamo usata solo per la biancheria intima ed i calzini; quindi niente stiro; oltretutto essendo da dieci litri vorrei vedere chi riesce ad infilare dei pantaloni! Per il bucato degli altri indumenti ci siamo fermati due giorni in campeggio con lavatrice ed asciugatrice e con pochi Euro abbiamo risolto; la corrente per il ferro da stiro era gratuita.

Dettagli: è un bidoncino rotondo alto 20/30 cm con bocca da dieci centimetri, dovrebbero usarlo per le olive ma nelle Marche non l'ho trovato Ho trovato l'illustrazione : http://www.favs.it/consumabile/049_52%20Bottiglioni%20in%20pl astica.htm
Questi sono prodotti dalla FAVS di Bologna Via Tartini e sono in HPDE che non so che materiale sia, vendono solo con partita IVA.
Quelli di capacità superiore e bocca a tutta apertura si reperiscono di recupero con facilità.
Si è presentato il problema in quanto eravamo in cinque su un camper da poco più di sei metri e portare gli abiti per tutto il periodo avrebbe comportato un carico eccessivo. In quanto allo spazio nel gavone ho lasciato a casa tavolo, sedie, barbeque, cavi ecc. per rientrare almeno nelle 3,5 t. ed ho costruito due gavoni laterali, uno a cassetto e l'altro a sportello per il bidone per vuotare il WC.
Ciao

francato
23/09/2005, 09.52
Potrebbero andar bene anche i bidoncini in plastica del colore per muratura. Naturalmente dopo averne utilizzato diligientemente il contenuto. Hanno una bocca molto larga e si trovano di diverse capacità.
Giancarlo non ci hai più parlato della 'zecca' cosa è diventata?
Ciao

gianmartel
23/09/2005, 23.00
Scusa Francato ma non mi ricordo chi sei, hai cambiato nik o mi sono rimbambito completamente? La non più zecca ormai fa l'autonoma e s'attacca molto meno ai nonni, però a Rovaniemi vedendo babbo Natale ha esclamato OH SANTU!
Lo ha visto uguale a quello che ad ogni Natale va a casa sua con i regali (quello sarà alto trenta centimetri più di me) E pensare che non ci credeva più, ora ha portato le foto ai compagni di scuola (18€!!!) ed ache loro si sono ricreduti. E' una brava bambina, lo scorso anno in Romania vedendo bimbi molto poveri oltre a quelli portati appositamente s'è privata dei suoi giocattoli. C'eri a Nirano? A Rimini ho girato diverse volte nei pressi dello stand ma non ho incontrato nessun conoscente. Ciao
Come al solito sono OT chiedo venia!

francato
24/09/2005, 09.46
Questo messaggio di Francato per Giancarlo è stato eliminato perchè fuori tema (O.T.), riscrivilo in Chat per favore. Grazie