PDA

Mostra versione intera : meccanica cinghia di distribuzione


Nicola Ruggiero
25/08/2005, 15.15
Dopo quanti KM va sostituita la cinghia di distibuzione su fiat ducato 2500td ?

antonio piscopo
25/08/2005, 22.45
60000 km. oppure tre anni quello che viene prima,su i nuovi motori la Fiat ha scritto sul libretto 120000 Km oppure quattro anni, ma a me mi e arrivata una lettera della Fiat Auto Norvegia dove mi raccomandavano di cambiare la cinghia a 80000 Km o quattro anni ,io ho un ducato 2,8 jtd del 2002,qui in Norvegia e una spesa enorme per fare quel lavoro.Comunque va fatto perche se la cinghia si rompe in marcia fa un danno enorme al motore:sad:

Saluti Antonio Piscopo Haugesund (N)

Drummer
01/09/2005, 18.00
Antonio Piscopo ha ragione, cambiare la cinghia sui nostri mezzi è costoso, ma mai come rifare il motore.

Penso che a 80.000 Km un controllo sia d'obbligo.

Ciao

gianmartel
01/09/2005, 21.55
Personalmente l'ho cambiata questa primavera a centomila chilometri anche se era stata sostituita a 57000 ma nel 2001. Questo su consiglio (sicuramente disinteressato in quanto mi lascia fare il lavoro con assistenza tecnica gratis) del meccanico. Quindi in perfetta sintonia con quanto scritto da Antonio Piscopo. Alcuni motori di nuova concezione non subiscono danni per la rottura della cinghia di distribuzione ma quelli datati si riducono da far spavento (tipo steli delle valvole ad S) con migliaia di Euro di danni.
Ciao

Markoz
02/09/2005, 08.35
Confermo per esperienza diretta quanto dice Gianmartel: sostituita a 57.000 km sul mio vecchio camper su Ducato 1.9TD dell'89, la perfida cinghia si è rotta poco più di un anno dopo (a 68.000, "un caso veramente rarissimo") distruggendomi la testata del motore (1200 euro di danni).
Stavo scendendo da casa mia, in collina (3 km di strada stretta e con pendenza media del 10%!!) ed il fattaccio è avvenuto circa a metà strada. Ho sentito un rumore di catastrofe provenire dal cofano, schianti cigolii crolli urla metalliche, dopodichè si è spento tutto in un punto in cui avevo superato l'ultima possibilità di sosta...(la strada, in quel punto larga 3 metri e mezzo, costeggia a monte le mura di un castello e a valle un dirupo da brivido)...Mi sono quindi fatto un chilometro e mezzo a motore spento in discesa, lavorando solo di freno a mano causa indisponibilità del servofreno (il servosterzo era già..."assente di serie"), e quando sono arrivato a valle e mi son potuto fermare in una piazzola sono praticamente svenuto per la tensione.:sad:
E non avevo ancora sentito il preventivo del meccanino che è venuto a trainare il mezzo...:o

ASMAFIA
02/09/2005, 15.01
Caro Nicola ,fratello mio,:hyper: ormai ne hai avuti molti di consigli,che forse ti hanno confuso ancora di più:confused: ,quindi taglia la testa al toro,approfitta del periodo di fermo ,chiama nostro cugino Ciro e fatti cambiare la cinghia come ho fatto io,la spesa la conossci.:cry:
Ciao , ci vediamo a casa.;)

Jana S.
03/09/2005, 11.49
Gia che c’eravamo in officina (grande officina – concessionaria Fiat ) ho chiesto di nuovo per la cinghia di distribuzione del Ducato, di nuovo mi hanno confermato 100.000 km (per la Punto benzina 1200 invece casa madre prescrive 120.000 km... gia che c’ero chiedevo pure quella che comincio essere vicino a 80.000km)

Raul T.
05/09/2005, 00.35
Nel ducato 2,8 del 2000 secondo la casa la cinghi va sostituita dopo 120000 Km. Ma il mio meccanico di cui mi fido mi ha consigliato di sostituirla verso 80000 Km pertanto a 82000 al ritorno dalla Romania ho portato il camper in officina per la sostituzione cinghia cambio olio freni, sostituzione cinghia servizi, ecc.

Mario
05/09/2005, 06.42
x Raul T.

Quanto ti è costato fare tutti questi controlli e sostituzioni?...tanto per sapermi regolare per via che la prossima settimana toccherà a me fare lo stesso sul mio Ducato.

Mario

Raul T.
06/09/2005, 15.09
x Mario

ho pagato oggi il meccanico per il seguente intervento,
cinghia di distribuzione
cinghia alternatore (che avevo sostituito 2 anni fa in montagna ma aveva una gola rovinata)
sostituzione olio motore
sostituzione olio freni
filtro gasolio
additivo gasolio ???
mano d'opera

il tutto 350,00

penso sia stato onesto

debbo dire che sono anni che mi rivolgo alla sua officina e a volte per il semplice rabbocco (max 1/2 litro di olio e eventuali liquidi) oppure per il controllo dei livelli che faccio fare prima di qualche viaggio non vule nulla.

Raul

Mario
13/09/2005, 17.26
Il tuo meccanico è stato più che onesto.

Il mio che mi ha fatto pagare oggi 290€ soltanto per la sostituzione della cinghia di distribuzione + cuscinetti, sostituzione della cinghia dell'alternatore e rabbocco dell'olio cambio.

saluti, Mario

Jana S.
14/09/2005, 08.53
Il costo della sostituzione delal cinghia di distribuzione dipende anche dalla motorizzazione. Quando dovevamo farlo noi, ci hanno fatto preventivo di cca 800.000 lire, perche bisognava smontare mezzo motore per arrivarci. Poi è venuto fuori, che riguarda ducato 2.8, il 1.9 invece avendo piu spazio all'interno del vano motore non necessita di tutti quei smontaggi, ci si arriva con le mani senza smotnare nulla o quasi. Da quello dipendeva la differenza di tempo di intervento e il costo della manodopera, infatti, abbiamo speso molto meno, anche se non ricordo quanto..
Salutoni Jana

Raul T.
15/09/2005, 01.51
Jana, il mio camper è su meccanica 2,8 TDi

ciao e a presto

Mario
15/09/2005, 09.20
ok Jana, questo è quello che ci dicono i meccanici e sarà anche vero, ma nel mio caso tra quando l'ho portato e quando sono andato a ritirarlo tenendo conto della pausa di mezzogiorno e che stava finendo un lavoro su un'auto il mio meccanico non può aver dedicato al mio mezzo (Ducato 2,5 TD) più di 4 o 5 ore di lavoro.

Non so cosa costano le 2 cinghie che ha sostituito ma ad occhio mi sembra di poter dire che i 290€ che mi ha preso sono una cifra esagerata.

saluti, Mario

LUCAMUGELLO
15/09/2005, 11.36
Vi Dico Un Po' Di Prezzi Originali
Ducato 94 1900 Td Cinghia Distr 51,06 Cuscinetto 54,22 E 54,87
Ducato 94 2500 D Cinghia Distr 32,58 Cuscinetto 57,57 E 57,70
Ducato 94 2500 Td Cinghia Distr 65,31 Cuscinetto 57,57 E 57,70
Ducato 94 2800 Td Cinghia Distr 75,49 Cuscinetto 57,57 E 57,70
Ducato 94 2800 Jtd Cinghia Distr 75,94 Cuscinetto 57,57 E 58,04
Tutti + Iva

Stefano Pedercini
15/09/2005, 13.03
Questi credo siano prezzi di listino ( prezzo pieno come dice una simpatica pubblicità ) e lo sconto di quanto é ?? Di solito il ricambista pratica al meccanico uno sconto tra il 30 e il 40% ( anche superiore a volte ) . Dico questo perchè tratto con i fornitori per lavoro e altimenti non mi spiego come il mio meccanico mi abbia fatto pagare la cinghia di distribuzione ( solo il pezzo di ricambio )40 E per un 1.9 TD .
O è impazzito oppure ha deciso di fare aprire un opera di carità .
La cinghia era nuova , l' ho vista di persona .

francato
15/09/2005, 13.58
Le 800.000£ corrispondono a circa 400€ non dimentichiamolo!
Rimane comunque comunque una bella cifra e non penso che un motore ingombri molto più dell'altro. Nel mio 2500 TD ho speso nel 2003 circa 250€ ma hanno dovuto smontare mezzo condizionatore after market perchè montato da stolti e rifare anche la carica di Freon.
saluti

picchio
15/09/2005, 17.50
Antonio ha scritto che in Norvegia si raccomanda la sostituzione delle cinghia se questa ha più di 4 anni :eek: non pensavo fosse un mio problema con soli 38.000 km, ma gli anni ce li ho (io mi preoccupavo solo dei pneumatici...)


Alla luce del fatto che mio cognato (su una vettura opel) ha spaccato tutto perchè, nonostante avesse cambiato la cinghia, gli si è rotta la pompa dell'acqua :eek: :cry: e adesso sta facendo ricostruire un motore che aveva solo 60.000 km (ma 10 anni di vita...)

se faccio cambiare ora la cinghia della distribuzioni, sul ducato 2.8 jtd del 2001,

cosa altro deve cambiare il meccanico?

ho letto che si cambiano anche dei cuscinetti...mica anche sul nostro motore c'è da cambiare la pompa dell'acqua, no?

LUCAMUGELLO
16/09/2005, 10.21
I prezzi che vi ho inviato sono originali e gli sconti non sono incedibili.......
Per il matriale di concorrenze ogni marca ha il suo listino,
ma piu' la roba e' di qualita' piu' i listini si avvicinano quelli dell'originale

francato
17/09/2005, 17.05
I prezzi che vi ho inviato sono originali e gli sconti non sono incedibili.......
Per il matriale di concorrenze ogni marca ha il suo listino,
ma piu' la roba e' di qualita' piu' i listini si avvicinano quelli dell'originale
Le cinghie, i cuscinetti, i filtri le pastiglie dei freni ecc. non le fanno la Fiat o Mercedes ecc. ma ditte specializzate che fanno solamente quello. Molte volte le costruiscono o solamente le imballano con la dicitura della casa automobilistica a cui sono drstinate!!
Io compro i ricambi di originali Fiat con il 25-40% di sconto la differenza è tutto guadagno di un'officina. Comunque non capisco perchè lo stesso tagliando per lo stesso mezzo sia molto diverso da officina a officina.
Saluti

antonio piscopo
17/09/2005, 18.40
Picchio quando si cambia la cinghia, si deve cambiare pure il cuscinetto che la trattiene tesa, comunque questa e una prassi normale e il meccanico che esegue il lavore lo sa.

Un mio amico camperista per risparmiare di cambiare il cuscinetto( ma su consiglio del meccanico )sfascio il motore presso un semaforo in pieno centro di Amburgo con le conseguenze che ti puoi immagginare, per dovere di cronaca il motore era un 2,5 aspirato cioe vecchiotto:confused: ?

Saluti Antonio Piscopo Haugesund (N)

francato
18/09/2005, 11.49
I prezzi che vi ho inviato sono originali e gli sconti non sono incedibili.......
Per il matriale di concorrenze ogni marca ha il suo listino,
ma piu' la roba e' di qualita' piu' i listini si avvicinano quelli dell'originale

Avevo risposto ieri sera ma non vedo il commento che ora ripeto (forse il sonno(mio))
I ricambi in genere e specialmente filtri, cinghie, cuscinetti, pastiglie freni ecc. non li fabbricano ne Fiat ne Mercedes ne altri: questi vengono prodotti da ditte specializzate nei singoli prodotti. A volte mettono il marchio o solo l'imballaggio voluto dalle case. Personalmente godo da un ricambista di uno sconto che va dal 25 al 40% sui materiali di consumo. A me sta bene che le officine guadagnino ci mancherebbe altro ma non capisco perchè un tagliando per uno stesso mezzo abbia costi finali molto diversi.
Buona Domenica

francato
18/09/2005, 17.07
Avevo risposto ieri sera ma non vedo il commento che ora ripeto (forse il sonno(mio))
Il sonno era di stamattina!! Ah sapete... Capirossi... Ducati

picchio
19/09/2005, 15.21
grazie Antonio :pace:

per la raccomandazione della sostituzione dopo i 4 anni, invece, cosa mi dici?

antonio piscopo
19/09/2005, 22.38
Picchio La Fiat nel libretto di uso e manutezione per il 2,8 JTD dice di cambiarla a 120000 Km oppure 48 mesi ma come gia dissi tempo fa a me mi arrivo una lettera della Fiat che mi consigliava di cambiare la cinghia a 80000 Km o 36 mesi cosa che io feci fare prima di andare in ferie.

Su un forum di camperisti Norvegesi se ne discusso parecchio e hanno perfino accusato il concessionario della Fiat in Norvegia di speculare sui camperisti (di Fiat purtroppo ne vende poche)ma si e difeso con una lettera che il suggerimento veniva dalla casa madre in Italia che non poteva garantire quella durata a causa delle condizioni atmosferiche che abbiamo da queste parti, io sinceramente credo che sono tutte balle, non importa da chi viene il suggerimento, ma credo che la ragione e che la vendita di Camper qui in Norvegia a aumentata del 400% negli ultimi tre-quattro anni e li hanno visto un altra piccola fonte di guadagno, immaginati che la cinghia del Ducato si trova solo dal concessionario Fiat, domandai a quelli della Iveco niente da fare,altri negozi di accessori ti forniscono per tutte le marche ma per il Ducato niente.
Saluti Antonio Piscopo Haugesund (N)

picchio
26/09/2005, 09.17
ok, mi hai convinto. Quando porterò il camper in assistenza, faccio fare anche la cinta di distribuzione. Di nuovo :pace: