PDA

Mostra versione intera : separazione invernale cabina cellula


Cangura
04/01/2010, 22.01
Come immagino molti di voi abbiamo il problemino della "frescura" che arriva dalla cabina nella cellula nella stagione invernale.
Pensavo di comperare quel materiale (tipo oscuranti interni imbottiti) a metro, sagomarlo e fissarlo con velcro o altro per isolare la cabina.
Nelle varie discussioni non ho trovato nulla...qualche consiglio, idea, magari foto se avete già trovato qualche soluzione?
http://www.fantasygif.it/Animali/Canguri/k10.gif...sono sempre io che rompo...lo so!!!!

mars00
04/01/2010, 22.39
Buonasera Silvia
Ho risolto il problema del freddo in cabina in modo semplice e poco costoso.
Dopo aver scartato quel materiale coibendante tipo alluminio perche poco manegevole, mi sono messo in giro per negozi di tessuti per trovarne uno pesante ma che somigliasse alla tappezzeria, ne ho trovato uno quasi uguale ma molto leggero. Ho preso una termocoperta che mia moglie aveva scartato dopo averla lavata e tagliata a misura (abbondare di molto in larghezza e preciso in altezza) gli ho sovrapposto, dalla parte rivolta verso l'interno cellula, il tessuto leggero il tutto fissato su un listello di alluminio con dei ribattini. Per quanto riguarda gli agganci dove appendere il listello varia da mezzo a mezzo. Ti assicuro che la termocoperta svolge una bona separazione termica al punto che nell'ultima uscita a svariati gradi sottozero la mattina ho trovato il parabrezza interno ghiacciato.
Chiaramente tutto facilmente asportabile.
A disposizione ...un saluto ...Peppe

EVMONZ
05/01/2010, 03.03
...sono sempre io che rompo...lo so!!!!

Io questa volta non ho detto nulla, hai fatto tutto da sola:senzasperanza:

Scherzi a parte anche io sono anni che cerco la soluzione ma alla fine ho sempre investito in altre cose, il problema è che sopra la cabina c'è la mansarda e il freddo sotto non è simpatico: Ti dico cosa avevo pensato e cosa mi è stato suggerito:
Premetto che ho una tenda pesante che separe cabina da cellula ma lo spifferino c'è sempre e la mansarda è sempre lì sopra

Soluzione 1) Mettere una tenda con una guida tutto intorno alla cabina, appesa all'imperiale, o meglio guida con elefantini, a cui appendere la tenda e girarla tutto intorno lasciando fuori solo cruscotto e portiere. Utile ma da alcune prove fatte mi sono accorto che il freddo viene da sotto dove in cabina c'è la lamiera

Soluzione 2) Cappotto esterno continuo sui vetri (finestrini e parabrezza) soluzione più semplice, è la soluzione che adotto adesso, c'è stato un buon miglioramento ma al mattino in cabina ci sono comunque i pinguini che ascoltano la radio

Soluzione 3) Cappotto integrale esterno per la cabina, è la soluzione che mi consigliano tutti, adesso mi compro il materiale a metro e poi mi faccio il cappotto integrale e vediamo come viene

Soluzione 4) Cappotto esterno integrale + una bocchetta dell'aria che va in cabina (dalla stufa o dal riscaldatore, ti scalda la cabina e quindi la mansarda soprastante, il cappotto esterno evita le dispersioni, mi raccomando la parte riflettente sempre verso la cabina d'inverno.). Se poi metti le doghe in mansarda e porti anche in mansarda un tubo di aria calda, viene una meraviglia

Spero di avere dato qualche idea utile

Ciao

Pierfranco
05/01/2010, 09.12
La soluzione che ha ben illustrato mars00 è quella più economica e più efficace :D

è la stessa che ho adottato io, senza arrivare a rivestire il tutto con un tessuto simil tappezzeria ;)

Una buona coperta chiara che anche la sera "illumina" ...........


PS bello il cangurino Sil91 :pace:

mars00
05/01/2010, 11.48
Buongiorno
Dimenticavo ricordarsi di inserire il ricircolo nell'impianto d'areazione cabina in modo da evitare l'ingresso dell'aria esterna attraverso il filtro antipolline e motorino di ventilazione.
Ciò che propone Alessandro è giusto, ma se hai un buon riscaldamento in mansarda si riesce a stare bene, magari si puo mettere un materiale coibendante tra il legno e la rete letto mansarda.
Buon caldo ...Peppe

iz4dji
05/01/2010, 17.42
Come immagino molti di voi abbiamo il problemino della "frescura" che arriva dalla cabina nella cellula nella stagione invernale.
Pensavo di comperare quel materiale (tipo oscuranti interni imbottiti)................

il problema è che poi va tolto e ingombra tantissimo.

Io nel primo camper avevo risolto con una tenda scorrevole di tessuto pesante, una specie di fustagno che avevo cucito (si, in casa mia sono io l'unico che sa cucire a macchina) in due parti, appunto scorrevoli su guida di alluminio, unibili al centro con velcro. In basso, a circa 5cm da terra avevo fatto una specie di orlo (ma non sul bordo) riempito di pallini da caccia così che stesse tesa e gli ultimi 5cm appoggiavano a terra. Ai lati era fissata con vitine e rondelle alle pareti così da sigillare al meglio.

Ti assicuro che con 22° nel camper andava a 0° in cabina, quindi isolava parecchio.

Cangura
05/01/2010, 21.34
Grazie a tutti. Il problema non è il freddo in mansarda (il riscaldamento è canalizzato e, a parte la prima entrata da brivido sotto il piumone, poi si sta benone) ma il freddolino che ti viene nella schiena se stai seduto verso la cabina. Effettivamente l'altro giorno (oltre alla tendina che ho fatto...abbinata agli interni...ovviamente...ma leggerina) ho steso tutte le copertine di pile che avevo e la cosa è andata meglio.
Ho visto parecchi camper che hanno adottato la soluzione con quel materiale riflettente ma non avevo pensato effettivamente all'ingombro.
La copertina esterna sui vetri la usiamo dallo scorso anno, ho anche chiuso le bocchette del cruscotto ma...con scarsi risultati.
Ma non è che avete qualche foto delle vs soluzioni da allegare?

Cangura
05/01/2010, 21.36
(si, in casa mia sono io l'unico che sa cucire a macchina)

..e te pareva che non sapessi pure cucire a macchina...maaaaa...perchè non fai una copertina per il filtro del gasolio così non si busca più il raffreddore e eviti i "colpetti" di tosse a l motore??????:D:D:D

...scusa...!!!!!:pace:

iz4dji
05/01/2010, 21.53
..e te pareva che non sapessi pure cucire a macchina...maaaaa...perchè non fai una copertina per il filtro del gasolio così non si busca più il raffreddore e eviti i "colpetti" di tosse a l motore??????:D:D:D

...scusa...!!!!!:pace:

:eek: mica male come idea......ma direi di più, avvolgere il filtro nel termoforo (o termocoperta o scaldasonno...chianmalo come vuoi) ..... metterò all'opera il cappello pensatore di Archimede Pitagorico!:rolleyes:

Cangura
05/01/2010, 22.05
http://bp0.blogger.com/_d3dBxXhW_Dw/SCG1OXSoTWI/AAAAAAAAAcE/YlkRBtZnTxg/s200/056_news_archimede_pitagorico. jpg (http://bp0.blogger.com/_d3dBxXhW_Dw/SCG1OXSoTWI/AAAAAAAAAcE/YlkRBtZnTxg/s1600-h/056_news_archimede_pitagorico. jpg)....all'opera!

davide lissandrin
05/01/2010, 23.45
:eek: mica male come idea......ma direi di più, avvolgere il filtro nel termoforo (o termocoperta o scaldasonno...chianmalo come vuoi) ..... metterò all'opera il cappello pensatore di Archimede Pitagorico!:rolleyes:

Quando ero giovane (alcuni secoli fa!) avevo la 126 ed era in strada: il babbo metteva sempre una coperta vecchia sul motore perchè partisse al mattino, finche una mattina più di corsa che mai la ho accesa come al solito e sono rientrato a bere il caffe alcuni minuti poi giu di corsa e son partito a 500 mt da casa avevo il fuoco al sedere come gli aerei da caccia!!:capelliritti::eek::fu mato:
Mi ero dimenticato di toglierla!!

Per Sil: perche cosa hai contro gli uomini che cuciono a macchina,lavano,stirano,si difendono bene ai fornelli (sigh posso mangiare un decimo di quello che preparo e sto facendo diventare obesa la vicina!)....ovviamente faccio anche altro.......senza commenti grazie.

Cangura
06/01/2010, 12.03
Per Sil: perche cosa hai contro gli uomini che cuciono a macchina,lavano,stirano,si difendono bene ai fornelli (sigh posso mangiare un decimo di quello che preparo e sto facendo diventare obesa la vicina!)....ovviamente faccio anche altro.......senza commenti grazie.

Assolutamente nulla! Anzi...una grande ammirazione!
Mio marito non cuce ma mi aiuta in tutto il resto...che volere di più???!!!

EVMONZ
07/01/2010, 00.36
Ero così anche io una volta poi ho cominciato a lavorare tra le 15 e le 16 ore al giorno, sabati e domeniche comprese quando non siamo in giro, adesso faccio pochissimo, do sempre una mano sulle cose pesanti e in cucina o in lavanderia, ma non stiro quasi più e pulisco pochissimo, mi rendo conto che mia moglie è proprio una santa donna. Comunque cerco sempre di regalarle gli ultimi ritrovati della tecnica per poter lavorare meglio e meno (Bimby, ASSO l'asse da stiro della FOPPAPEDRETTI, Scope elettriche e detersivi autopulenti, camicie che si stirano da sole ecc..), Senso di colpa??:o

Ciao