PDA

Mostra versione intera : batteria servizi


alby
30/05/2005, 01.00
Dopo una settimana di duro lavoro sono riuscito a montare il famigerato schema di controllo batterie, :hyper: ora provo a collegare il tutto..
BS1+BS2 con "controllo batteria" e carica batteria TE43+ pannelli solari.:clava: Mi sa che verra fuori un bel casino,:crazy: .Ci ha provato qualcuno prima di me?
Gli autori dello schema ogni tanto leggono le notizie sui loro prodotti oppure non ne vogliono sapere niente?:angry: :mad: e lasciano noi piccoli fai da te in malora?:cry: :cry:
Ascolto chiunque abbia voglia di scambiare idee ...A risentirci.

gigi47
30/05/2005, 01.25
Alby ciao, non ho capito se il tutto funziona :confused:

Potresti essere più preciso?

Per esempio:

che tensioni hai ai morsetti?

Hai effettuato la taratura per la tensione minima di funzionamento e la massima consentita?

Ai morsetti della BS che corrente arriva?

Aspetto notizie, ma non sono uno dei progettisti e non sono neanche un elettronico.

Buoni Km.

lucsilvia
30/05/2005, 01.36
Ciao,

io non sono un tecnico, ma vorrei farvi una domanda:
visto che non si scherza con la corrente perchè non rivolgersi all'officina del concessionario dove abbiamo acquistato il camper o se lo abbiamo fatto da un privato, perchè non interpelliamo una officina camper????
Ciao ciao

alby
30/05/2005, 08.19
Ciao Gigi,no per il momento non ho potuto finire il collaudo..

ma spero in serata di poterlo completare
comunque farò sapere....:D

gigi47
30/05/2005, 13.52
X LucSilvia, ciao;

ti/vi capisco, la corrente fa paura a tanti ma qui stiamo parlando di 12 V., quindi una tensione che non fa assolutamente male, al massimo produce corti circuiti che potrebbero provocare incendi, ma con le spiegazioni dei nostri esperti non si corrono questi pericoli perchè sono esaudienti, precisi e avvisano quando c'è da stare attenti.

Per quanto riguarda gli addetti ai lavori......chi ci assicura che lavorino meglio di noi?
Ti posso assicurare che se io metto un cavo da 4 mm2, un professionista lo mette da 2,5 mm2 perchè costa meno.

I vecchi saggi dicevano "chi fà da se fà per tre" chissà perchè.

Buoni Km.

tonini_mingoni
31/05/2005, 08.50
.....Ti posso assicurare che se io metto un cavo da 4 mm2, un professionista lo mette da 2,5 mm2 perchè costa meno.....

Da elettrotecnico , ti posso dire che dipende dal progetto.....se è sufficente un 2,5 , perchè mettere un 4?

Ciao

Fox

n.b. nei nostri V.R. per gli assorbimenti normali che abbiamo un 2,5mm2 è sovradimensionato. (tranne che nel collegamento per la ricarica delle batterie dall'alternatore che potrebbe bastare un 6mm2)

gigi47
31/05/2005, 12.02
Da elettrotecnico , ti posso dire che dipende dal progetto.....se è sufficente un 2,5 , perchè mettere un 4?

Perchè tutto il carico in entrata ed in uscita dalla BS passa da quel cavo, il progetto ha calcolato le dimensioni in base al carico dell'allestimento iniziale; sappiamo tutti però come gli elettrodomestici aumentano col passare del tempo.
Ho visto camper con la mini lavatrice, televisore con videoregistratore, aspirapolvere e computer, il tutto prelevando da un inverter da 1500 W......povera batteria e poveri cavi:cry: .

In alcuni casi, vedi il mio camper precedente di medio livello, quando andava la pompa dell'acqua i suoi cavi erano caldi, non è indice di dimensionamento ottimale vero?
Progetto sbagliato o braccino corto del produttore?

Buoni Ampere ecologici.

Alberto-LC
31/05/2005, 12.45
Nel mio camper attuale, acquistato nuovo nel 2000, quindi con collegamenti originali del produttore e con, teoricamente, delle norme ben definite da rispettare, non mi spiegavo perchè il frigorifero, fin dall'inizio, non raffreddasse quando funzionava a 12V in marcia. Alla fine mi sono deciso a smontare la mascherina ed andare a misurare la tensione ai capi della resistenza di raffreddamento (operazione tuttaltro che agevole) Risultato: 11,2V quando ai capi della batteria ne avevo 13,9! :eek: Praticamente quasi 3V di caduta, tra cavi, relè, centralina e contatti vari :angry:
Dopo 3 anni ha pure smesso di funzionare a 12V o meglio, funzionava solo per i primi 10-15 minuti di marcia e poi basta, quindi mi sono deciso a sistemare la cosa. Sai cosa ho trovato ? A parte i cavi usati, che erano da 1,5mmq., teoricamente (molto teoricamente) giusti per i 10A ma questo sarebbe stato il male minore. C'era il contatto del connettore di uscita dalla centralina carbonizzato, probabilmente per il surriscaldamento della corrente che ci passava e per la quale non era adeguatamente dimensionato!!! Il camper non ha preso fuoco solo perchè la plastica dei connettori, almeno quella, era a norme e quindi è carbonizzata senza fare fiamma :eek:
A quel punto ho staccato il frigor dalla centralina, l'ho collegato direttamente alla batteria con un relè attivato dal +D dell'alternatore e opportuno fusibile da 30A e ho messo i cavi da 6 mmq. Risultato: adesso al frigo arrivano 13,4V quando sulla batteria ne ho 13,9 (la caduta di 0,5V è in parte sul fusibile ed in parte sul relè e relativi contatti di entrambi).
Calcolando che la resistenza del frigo usata per il 12V è da 1,2 ohm (visto che dichiarano una potenza assorbita di 120W a 12V), prima il frigo usava circa 105W adesso ne usa 150W. :eek: Praticamente rende il 50% in più, solo rifacendo i collegamenti!!
E poi venitemi a parlare di professionalità dei costruttori e degli installatori vari :angry:

murphie
31/05/2005, 13.15
ahia Alberto, che brutte pulci che mi metti nelle orecchie...:cry:, mi sa che dovrò fare un controllo generale di tutte le connessioni e delle tensioni in arrivo alle varie utenze. :D mi mancava giusto qualcosa da fare...:D

Un saluto

tonini_mingoni
31/05/2005, 19.25
.....Ti posso assicurare che se io metto un cavo da 4 mm2, un professionista lo mette da 2,5 mm2 perchè costa meno.....

Da elettrotecnico , ti posso dire che dipende dal progetto.....se è sufficiente un 2,5 , perchè mettere un 4?

Ciao

Fox

n.b. nei nostri V.R. per gli assorbimenti normali che abbiamo un 2,5mm2 è sovradimensionato. (tranne che nel collegamento per la ricarica delle batterie dall'alternatore che potrebbe bastare un 6mm2)

Ciao

Fox

alby
05/06/2005, 20.29
Dunque dopo alcuni giorni passati tra le ferie:hyper: e le modifiche (già fatte 2):mad:
sono quì a dirvi che ancora l'ambaradan non funziona,:angry: forse ha bisogno ancora di qualche altra modifica.:confused: :confused: Spero che presto trovo il bandolo della matassa...:rolleyes:. Buoni Km a tutti......

tonini_mingoni
06/06/2005, 13.25
Dunque dopo alcuni giorni passati tra le ferie:hyper: e le modifiche (già fatte 2):mad:
sono quì a dirvi che ancora l'ambaradan non funziona,:angry: forse ha bisogno ancora di qualche altra modifica.:confused: :confused: Spero che presto trovo il bandolo della matassa...:rolleyes:. Buoni Km a tutti......

Hai uno schema?Fai delle foto , spiegaci a modo cosa vuoi fare , metti tutto su XXXXXX
Vediamo di capirci qualcosa.

n.b il TE 43 è di Nordelettronica?

Ciao

Fox
----
{NdM} Non c'è bisogno di usare "siti esterni". Le foto e gli schemi possono essere postati qui assieme ai messaggi così possono essere utili a tutti. Grazie.

Fausto71
15/06/2005, 15.15
Grande Alberto!!