PDA

Mostra versione intera : braccetti specchietto ducato


roberto
22/07/2008, 14.09
un simpatico collega camperista ha invaso la mia corsia e urtandomi lo specchietto sx ha provocato la rottura del vetro grande e dei due braccetti che reggono lo specchietto esterno sin del ducato (2003) rivestiti da un unico pezzo di gomma morbida.
Ora: lo specchietto e' di quelli riscaldati e regolazione elettrica etc e ovviamente la Fiat lo vende in un sol pezzo ad un prezzo a dir poco esorbitante. A me servirebbero solo i braccetti (sembrerebbero in ghisa o alluminio, bo'?)
Nel camper precedente (specchietto diverso ed un solo braccetto rotto) lo stesso problema lo avevo risolto con una molla in ferro per tendiscarpe ;).
In questo caso non so come fare.
Soluzioni: sfasciacarrozze (difficile, quasi impossibile trovare pezzi per camion/camper, e nel caso vendono tutto il pezzo)
smontare i braccetti e vedere se un fabbro li puo' saldare/rifare in ferro.
Avete altri consigli, a parte lo specchietto nuovo???
Grazie
Ciao
Rob

iz4dji
22/07/2008, 16.17
......smontare i braccetti e vedere se un fabbro li puo' saldare/rifare in ferro......


secondo me si puoò sempre provare a farli saldare, ma se è alluminio non da un fabbro ma da uno specialista di saldature su alluminio.

Si usa una saldatrice che salda in un atmosfera di gas, almeno così ho capito, per fare una saldatura migliore.

L'alluminio con appositi elettrodi si salda anche con una comune saldatrice, ma viene un lavoro non bello esteticamente....va bè che rimane dentro.

Però io farei un giro da qualche sfascio per vedere se trovi anche uno specchio che abbia la scocca rotta e i bracci buoni lo pagheresti poco.

Ma il "collega" si è fermato? Ha assunto la colpa? In tal caso paga l'assicurazione!....ma da quello che dici mi sa di no.

ciao,

roberto
22/07/2008, 16.32
Però io farei un giro da qualche sfascio per vedere se trovi anche uno specchio che abbia la scocca rotta e i bracci buoni lo pagheresti poco.
Ma il "collega" si è fermato? Ha assunto la colpa? In tal caso paga l'assicurazione!....ma da quello che dici mi sa di no.
ciao,

provo comunque a farmi un giro allo sfascio, hai visto mai con un po' di fortuna....

no. il "collega" non si e' fermato. ma eravamo in una situazione "difficile" in curva, su una stradina stretta.....fermarsi era praticamente impossibile o quasi. Pazienza. O quasi. :(
Vedro' se riesco a risolvere , ma certo che per uno specchietto oltre 250€.......:eek:

Pierfranco
22/07/2008, 18.05
Roberto :eek::eek:

ma un viaggetto a Lourdes o Fatima non ce l'hai in programma ??? :D:D


Se non lo trovi dalle tue parti, prima di passare al nuovo, fai una foto che per verificare qui nella mia zona non mi costa più di tanto, posso visitarne 4/5 senza nessun problema ;)

roberto
23/07/2008, 12.54
Roberto :eek::eek:

ma un viaggetto a Lourdes o Fatima non ce l'hai in programma ??? :D:D

hem...sto valutando...... :mmm:

posso visitarne 4/5 senza nessun problema ;)
ti ringrazio. Vediamo che riesco a fare nei prossimi giorni, nel caso approfittero' della tua gentilezza. :pace:
Grazie
Ciao
Rob

zimbabwe2
24/07/2008, 18.49
ma un viaggetto a Lourdes o Fatima non ce l'hai in programma ??? :D:D

Volevo suggerirlo anch'io......

Per Tommaso: Se non risocrdo male, siccomel'AL ha un'altissima tendenza ad ossidarsi, (infatti in polvere è esplosivo) si deve saldare "al contrario".

iz4dji
24/07/2008, 19.09
........si deve saldare "al contrario".

cosa intendi "al contrario"....cioè con la massa e l'elettrodo invertiti?

Mi interessa perchè ho una saldatrice a inverter con cui saldo stupendamente il ferro ma vorrei cimentarmi anche con l'AL ma sono abbastanza digiuno in materia.

ciao,

roberto
24/07/2008, 22.24
:mad:
finalmente sono riuscito a smontare il tutto
purtroppo si tratta di una "piastra" che prende tutto lo spazio del guscio, ed ha due "perni" che vanno sul braccetto dello sportello (mi sono spiegato malissimo, lo so).I perni sono spaccati.
Sarebbe interessante capire se questa benedetta "piastra" e' la stessa montata sul vecchio modello di specchietto del ducato, quello senza motorini e riscaldamenti vari....ma come si fa a saperlo?
:(

zimbabwe2
25/07/2008, 00.12
Se non ricordo male è proprio cosi; il concetto è quello di sfruttare l'arco che parte dal pezzo per strappare gli ossidi dal pezzo stesso. Sempre se non ricordo male. La saldatura l'ho solo studiata sui libri anni ed anni fa.

iz4dji
25/07/2008, 01.26
........si tratta di una "piastra" che prende tutto lo spazio del guscio, ed ha due "perni" che vanno sul braccetto dello sportello........I perni sono spaccati......


mi sa che allora ti devi mettere il cuore in pace e....la mano al portafoglio!

......La saldatura l'ho solo studiata sui libri........

io invece sono autodidatta, ho incominciato a 14 anni con una saldatrice che ho chiesto come regalo di compleanno.....ho fatto un enormità di casini, incendi compresi, anche del sottoscritto!....ora ho una moderna saldatrice a inverter che facilita molto le cose. Devo provare con l'alluminio, a volte può servire.

ciao,

zimbabwe2
26/07/2008, 22.31
Devo provare con l'alluminio, a volte può servire.

ciao,

Fai un giro su internet e fatti una cultura prima. Ci sono anche problemi legati alle dilatazioni e cose varie...

francato
27/07/2008, 08.49
Guardate che questi particolari non sono in alluminio ma leghe di alluminio (forse zama) proprio per dare resistenza meccanica.
In più sono anche delle pressofusioni di forme abbastanza complesse e quindi non facili da ripristinare in maniera perfetta.
Comunque e visto il costo io proverei da uno specialista che darà senza dubbi una risposta definitiva.

Non so se una autodemolizione abbia questo particolare abbastanza recente ma non si sa mai!

Ciao

iz4dji
27/07/2008, 11.29
Fai un giro su internet e fatti una cultura prima....

buona idea, non ci avevo pensato, chissà perchè per queste cose mi vengono in mente i manuali cartacei, ma senz'altro in rete si trova tutto.

ciao,

roberto
04/08/2008, 15.47
tanto per chiudere la discussione e dare uno spunto a chi come me si e' trovato di fronte a una spesa preventivata per tutto il pezzo di oltre 300 € compresa iva.
Ho scoperto, in barba a chi diceva di no, che il modello del ducato 1999, modello base dal costo , nuovo, di 50€ ha la piastra reggispecchio con i braccetti della stessa identica misura del modello 2003 con tutti gli ammennicoli elettrici . Inutile dire che l'ho preso, ho smontato cio' che mi serviva e ho rimontato il tutto sul mio. (si e' rotto il perno centrale nel montaggio, ma anche qui con un po' di bricolage me la sono cavata) . Certo, 50€ non sono pochi ma sempre meglio del prezzo iniziale. Preferisco pensare ai 250 che ho risparmiato invece che ai 50 spesi...
ciao
rob

iz4dji
04/08/2008, 19.03
...... il modello del ducato 1999, modello base dal costo , nuovo, di 50€ ha la piastra reggispecchio con i braccetti della stessa identica misura del modello 2003.....

.......(si e' rotto il perno centrale nel montaggio, ma anche qui con un po' di bricolage me la sono cavata)........


ottimo a sapersi (non per me che ho specchi tipo pulman che non oso pensare cosa costino!)

Forse il modello 1999 lo trovavi anche in demolizione, casomai con il vetro rotto e ci scappavano un paio di pizze!.....ma non vogliamo esagerare!

Piuttosto mangia meno spinaci! così non spezzi più i bulloni!:D:pace:

P.S. ho comperato una bellissima chiave dinamometrica in Germania a soli 20€.....per noi uomini con mani di acciaio è una necessità!:D:D:D:rolleyes:

ciao,

roberto
06/08/2008, 12.29
Forse il modello 1999 lo trovavi anche in demolizione, casomai con il vetro rotto

ciao,
L'avevo trovato , col vetro rotto, dopo averli girati praticamante tutti! Ma era il rx e a me serviva il sx.....la solita FORTUNA! :banghead:!