PDA

Mostra versione intera : maledetto frigo


roberto
16/06/2008, 13.52
apro questo nuovo post sperando in un aiuto risolutore....anche se ne avevo aperto un altro tempo fa ma l'unico che mi ha dato riscontro e' stato il buon Tommy (:pace:), ma purtroppo non va ancora....
Insomma, a gas funziona bene solo il freezer. In particolare, mi sono accorto (credo di non sbagliarmi) che se me lo scordo a gas e viaggio, la T° invece di diminuire, sale. Mentre il freezer funziona bene.
Ieri sera, funzionamento a gas, in movimento, fuori 25°, freezer -11, frigo 13.
Stop ore 01:00
Stamattina, ore 07:30, freezer -14 frigo 11,7
com'e' possibile una cosa del genere?
Possibile non sia capitato mai a nessuno?
rob

Stefano Pedercini
16/06/2008, 17.57
Roberto , è un po' incasinata e strana la situazione ma tanto per capire un poco di più, che frigo è , ci dici il modello ? Riesci a fare una foto interna , una esterna con griglie e una senza griglie ?
Potrebbe essere un problema di tiraggio dell' aria calda che si crea dietro il frigo ? Hai le ventoline ? e se si erano in funzione ?

loschioppo
16/06/2008, 19.19
ciao roberto,:pace:
allora innanzitutto devo dirti che è pericoloso viaggiare con il frigo acceso a gas e che è dannoso, accendere nei vecchi modelli,il funzionamento a 12volt con il gas inserito,motivo di guasti e malfunzionamenti.:capelliritti :
Ho avuto, nell'aprile scorso,lo stesso problema con il frigo che non raffrescava più a dovere:sad: e dopo aver tentato il famoso ribaltamento per una notte,(che dovrebbe in teoria rimescolare il circuito dell'ammoniaca, che produce cristalli) ho dovuto sostituirlo con un usato che però si comporta identicamente come il tuo;:cry:altri miei compagni di uscite hanno addirittura piazzato un termometro digitale interno per monitorizzare la temperatura d'esercizio,aggiunto ventole e ventoline,tolto e allargato le griglie esterne,ma il suo funzionamento è quello :confused: :confused: a meno che non vogliamo orientarci su un frigo a compressore, (alimentato solo a 12 volt e 220) che ha caratteristiche di rendimento più vicine ad un frigo di uso domestico:eek::senzasperanza:
Questo è quanto sono riuscito a concludere,chiedendo anche a esperti che lavorano sul settore che ne dici?
un saluto da roberto (loschioppo)

iz4dji
16/06/2008, 21.44
........ma il suo funzionamento è quello :confused: :confused: a meno che non vogliamo orientarci su un frigo a compressore, (alimentato solo a 12 volt e 220) che ha caratteristiche di rendimento più vicine ad un frigo di uso domestico:eek::senzasperanza:. .........

ieri da un contadino abbiamo comperato una quantità industriale di fagioli freschi, dopo pranzo li abbiamo sgusciati e messi in sacchetti nel freezer del Dometic 97 litri (a gas). Arrivati a casa erano già belli e congelati.
Nel vano frigo l'acqua è tanto fredda che è imbevibile tanto che lo devo tenere a 3/4. Anche a 12v e a 220 le prestazioni sono simili. Quindi direi che si comporta come un frigo domestico.

Nel camper precedente dove avevo un Eletrolux (alias Dometic) da 85 litri ma della generazione pecedente, andava bene a gas ma a 12v lasciava a desiderare tanto che in 8 anni ho sempre viaggiato a gas...senza nessun problema.

ciao,

ciao,

roberto
16/06/2008, 22.36
se non ricordo male cosi su 2 piedi e' un dometic 7400. Per le foto, cerco di farle rapidamente ma devo andare al rimessaggio (tanto devo prendere il tavolo per ripararlo..).
Da quello che leggo pero' la T° interna dovrebbe essere 20° in meno della T ambiente...e sopratutto, il frigo fino a qualche tempo fa funzionava.certo la T ambiente era piu' fredda, ma il rendimento era notevolmente piu' alto. Le ventoline ci sono, e funzionano....
Per il resto, non ho mai detto di aver utilizzato il frigo a 12 e a gas contemporaneamente....e so che in ogni caso non si deve fare. Cosi come non si dovrebbe viaggiare con il frigo a gas acceso, ma a volte e' successo che me lo sia dimenticato. Nel vecchio camper invece, siccome a 12 proprio non rendeva, era un must.
ultima cosa: probabilmente il termometro segna 2 gradi in piu' del normale. Ma nonostante cio', la T° non va bene.Non siamo a 20 gradi sotto la T° ambiente.

muttie
17/06/2008, 03.57
ieri da un contadino abbiamo comperato una quantità industriale di fagioli freschi, dopo pranzo li abbiamo sgusciati e messi in sacchetti nel freezer del Dometic 97 litri (a gas). Arrivati a casa erano già belli e congelati.
Nel vano frigo l'acqua è tanto fredda che è imbevibile tanto che lo devo tenere a 3/4. Anche a 12v e a 220 le prestazioni sono simili. Quindi direi che si comporta come un frigo domestico.

idem...anch'io stesso frigo, stessa situazione ...

francato
17/06/2008, 08.50
Ciao Roberto
mi sembra che il tuo camper sia molto recente e quindi il frigo montato dovrebbe rendere molto bene secondo quanto dicono Tommaso e Roberta e anche nel mio precedente Elnagh.
A volte però ci sono montaggi non molto corretti che impediscono un corretto ricircolo e quindi raffreddamento dell'intercapesine che si crea tra posteriore frigo e parete camper, delle ventoline da computer aumentano questo scambio e il rendimento del frigo.

Se il tuo frigo è un monoporta la cella frigo è all'interno del frigo e tutta la refrigerazione avviene li dentro quindi quanto tu dichiari è un po' strano, mi verrebbe da pensare proprio ad uno scarso funzionamento del sistema.

Penso tu abbia già controllato che il camino sia pulito e la fiamma del bruciatore sia ottimale e che le griglie di raffeddamento non siano ostruite.
Dovresti ora fare delle prove con i diversi funzionamenti a gas o elettrici e registrare le temperature e poi mettile in rete che analizziamo.

Per quanto riguarda il funzionamento in viaggio ricorda che dovrebbe solo mantenere la temperatura di partenza.
Comunque molti viaggiano con il frigo alimentato a gas per aumentarne il rendimento e non ci sono controindicazioni se non per motivi di sicurezza in caso di incidenti e durante i rifornimenti ai distributori.

Ciao

iz4dji
17/06/2008, 08.57
........Comunque molti viaggiano con il frigo alimentato a gas per aumentarne il rendimento e non ci sono controindicazioni se non per motivi di sicurezza in caso di incidenti e durante i rifornimenti ai distributori.....

a me avevano detto che mentre i frigo montati sul lato destro funzionano bene a gas anche in viaggio, quelli montati a sinistra, vista la posizione del bruciatore, patiscono di turbolenze che disturbano la fiamma.

ciao,

francato
17/06/2008, 09.18
a me avevano detto che mentre i frigo montati sul lato destro funzionano bene a gas anche in viaggio, quelli montati a sinistra, vista la posizione del bruciatore, patiscono di turbolenze che disturbano la fiamma.


Non lo so ma per mia esperienza le ho provate tutte e due senza problemi.

Ciao

Stefano Pedercini
17/06/2008, 11.01
Roberto , guarda questo manuale (http://www.dometicmanuals.com:8080/1999%5C821%5C269060it.pdf) se corrisponde al tuo .
Ho dei dubbi sul ∆T° di 20° . Non credo che a temperatura esterna di 10° il frigo arrivi a - 10° .
Penso tu abbia già controllato che il camino sia pulito e la fiamma del bruciatore ..
Concordo con Alessandro . Se prima funzionava e ora non più , o non bene , qualche cosa deve essere cambiato .

roberto
17/06/2008, 11.13
Ciao Roberto
mi sembra che il tuo camper sia molto recente
MCLouis Glen 560 del 2003

Se il tuo frigo è un monoporta la cella frigo è all'interno del frigo
Esatto. Posizionato sul lato destro del camper. La porta di ingresso ostruisce in parte le griglie, ma l'ho tenuta apposta sempre chiusa, e quando e' aperta utilizzo uno spessore cosi' da mantenerla al max a 90° rispetto alla parete del camper.

Penso tu abbia già controllato che il camino sia pulito e la fiamma del bruciatore sia ottimale e che le griglie di raffeddamento non siano ostruite.
Fatto. Sembrerebbe tutto a posto. Ho pulito il bruciatore. Come pulisco il camino?
Dovresti ora fare delle prove con i diversi funzionamenti a gas o elettrici e registrare le temperature e poi mettile in rete che analizziamo.
Ho un mare di T° prese da fermo, col funzionamento a gas (T° interna, T° esterna, orario etc etc)
Domani le inizio a postare
Stavi pensando che la cosa che mi fa fare confuzione e' il freezer. Intendo ad esempio che il frigo indica 12°, leviamo 2° perche' forse il termometro e' impreciso, e siamo a 10. Il freezer ne indica -12. Pero' il freezer normalmente e' chiuso, quindi dovrebbe essere molto poco influenzato da aperture/chiusure della porta. La roba che utilizzo pero' a me sembra fredda, voglio dire non mi sembra roba da 10°,ma piu' fredda. Certo, siamo nel campo dei : mi sembra, mi pare....Come dicevo, il camper era di un mio amico, e a lui ha sempre funzionato bene. Anche a me, ma la cosa non fa testo (almeno credo) perche' io l'ho preso a gennaio, quindi la T° esterna era piu' bassa.Deve essere successo qualcosa ultimamente, e io l'avevo ricollegato al fatto che avevo utilizzato il frigo a gas col bombolone quasi al minimo, e "si dice" che utilizzare il bombolone sotto la meta' possa contribuire a scoprcare gli ugelli dei bruciatori delle utenze.
Il problema e' che tra 2 settimane vado in sicilia: non vorrei finire per dover utilizzare il freezer al posto del frigo , ed il frigo come dispensa.....
Avevo pensato di cambiare le griglie di erazione (gia' grandi, di serie) e montarne 2 piu' grandi. E' un lavoro facile, seghetto e terostat, e aumenta la portata dell'aria....che ne pensate?
Non so che altro controllare....
:confused::confused:Rob

roberto
17/06/2008, 11.15
Roberto , guarda questo manuale (http://www.dometicmanuals.com:8080/1999%5C821%5C269060it.pdf) se corrisponde al tuo .
Yess...e' lui!

roberto
17/06/2008, 11.24
sul manuale c'e' scritto , in riferimento all'impostazione della manovella che regola la T°:
in caso di temperature ambiente tra +15 e +25 impostare la temperatura sulla posizione centrale . In tal modo il frigorifero' avra' una resa ottimale.
Io l'ho sempre posizionata quasi sul massimo. Potrebbe dipendere da questo? Anche se sarebbe strano, impostandola in questo modo dovrebbe produrre piu' freddo....a maggior T° esterna, dovrei portare la manopola verso posizioni piu' "alte"
Rob

iz4dji
17/06/2008, 12.33
........La roba che utilizzo pero' a me sembra fredda, voglio dire non mi sembra roba da 10°,ma piu' fredda......

secondo me fare troppe misure alla fine crea ansia e confusione.

Io uso un metodo empirico, se il latte non va a male nel frigo e i gelati non si sciolgono nel freezer allora funziona tutto bene, in caso contrario non funziona.

ciao,

roberto
17/06/2008, 12.46
se il latte non va a male nel frigo e i gelati non si sciolgono nel freezer allora funziona tutto bene, in caso contrario non funziona.

ciao,
Si Tom, anche io avevo pensato al sistema del latte.Ma giustamente mia moglie mi ha fatto notare che stiamo andando in un posto caldino...per 3 settimane. vorrei essere piu' sicuro, ma mi sa tanto che ormai non c'e' piu' tempo nemmeno per portarlo a far controllare....

iz4dji
17/06/2008, 12.55
......mia moglie mi ha fatto notare che stiamo andando in un posto caldino...per 3 settimane.....


una cosa che sto cercando di fare capire a mia moglie è che si deve partire da casa con in frigo il necessario per un paio di giorni e poi man mano si fa la spesa quotidianamente in viaggio, così si ha sempre roba fresca, si conoscono i prodotti locali e si fraternizza con i nativi nei mercatini.

Quando partiamo mia moglie prende tanta roba che neanche Colombo (non il tenente!:D) aveva sulle tre caravelle quando andò verso l'ignoto.

ciao,

roberto
17/06/2008, 13.06
concordo, infatti normalmente ci si comporta cosi'. Ma quando compreremo i cannoli, e il frigo non funzionera', mi tocchera mangiarli tutti, altrimenti poi vanno a male.:rolleyes:
Mi sa tanto che anche se riesco a sistemare il frigo, a mia moglie continuero' a dire che non funziona e che la roba va mangiata , e di corsa anche...senno' con quel caldo sarebbe un peccato farla andare a male.....:cool: :happy:

silvix
19/06/2008, 08.12
E' molto strano che ti funzioni il freezer e non il frigo, se è come il mio tutto assieme e non separato, non hanno delle regolazioni separate, e non può essere un problema di ugelli o camini sporchi o funziona tutto o non funziona. la prova da fare più semplilce è lasciarlo al massimo e mettere una bottiglia d'acqua se brina (si bagna sull'esterno) il frigo và più che bene. In barba ai termometri.

Andrea

roberto
19/06/2008, 11.15
E' molto strano che ti funzioni il freezer e non il frigo, se è come il mio tutto assieme e non separato, non hanno delle regolazioni separate, e non può essere un problema di ugelli o camini sporchi o funziona tutto o non funziona. la prova da fare più semplilce è lasciarlo al massimo e mettere una bottiglia d'acqua se brina (si bagna sull'esterno) il frigo và più che bene. In barba ai termometri.

Andrea
Andrea, non ho capito. intendi dire che brina quando e' nel frigo?
La bottiglia brina se tra la T° dell'acqua e la T° ambiente c'e' un delta termico elevato (non ricordo quanto debba essere) ..ma dentro al frigo non brina! se ad esempio la bottiglia fosse a 10°, se la levo dal frigo, e fuori ho 25°. brinerebbe, ma per il delta termico del frigo - se funzionasse - la T° dovrebbe stare a 20° in meno, ossia a 5°.....se sta a 10 non va bene....

miggi
19/06/2008, 14.58
@Roberto ,come ti capisco :cry:;le ho passate tutte fermandomi solo allo smontaggio della piastra dissipatrice interna che mi avevano suggerito di smontare ,pulire e ripassarci l'apposita pasta .Mi son fermato perchè non si smontava facilmente ed avevo paura di rompere qualcosa .Tuttavia ho montato il solito ventilatore da computer ,ho acquistato un termometro da auto con la sonda posta in cima ad un filo ed ho cominciato i controlli piazzando la sonda prima nella celletta e poi nel vano del frigo.
Miracolo:)... pare che funzioni ghiacciando dove deve e raffreddando altrove .

Tieni presente che queste prove impiegano un po di tempo ,cioè O R E di funzionamento prima di vedere un sensibile cambio di temperatura .
Ciao ed auguri

roberto
20/06/2008, 15.57
Tuttavia ho montato il solito ventilatore da computer

Le ventoline ci sono.....domani posto le T rilevate, e faccio altre prove...vediamo come va.....
Non e' che intanto qualcuno ha sottomano un link per capire come pulire il camino del frigo?

roberto
20/06/2008, 16.14
IDEONA DEL VENERDI POMERIGGIO!!!!!!
Se come leggo il rendimento del frigo dipende moltissimo dall'inclinazione del camper e questo problema del frigo che col caldo non va granche' bene ce lo hanno in molti....
le sospensioni ad aria fanno si che il mio camper sia sempre inclinato verso il muso.
Ma non potrebbe essere questo il problema ????
Se guardo il tubo posto dietro al frigo, noto che e' leggermente inclinato..immagino per favorire la ridiscesa dell'acqua nella separazione della miscela ammoniaca/acqua. se il camper e' inclinato, anche il tubo e' inclinato....venendo meno l'inclinazione data dai costruttori il frigo dovrebbe ( se la mia intuizione e' corretta) faticare di piu' a raffreddare....

Secondo voi?????

Pierfranco
20/06/2008, 16.43
le sospensioni ad aria fanno si che il mio camper sia sempre inclinato verso il muso.
Ma non potrebbe essere questo il problema ????

Secondo voi?????


Si vede che io sono di "bocca" buona, ma tutti questi problemi non li ho mai visti/avuti/pensati :o

Il camper lo posteggio quasi mai a bolla, pende sempre e si dorme anche di sghimbescio, ma anche d'estate ho sempre avuto la birra sempre fresca :D alla temperatura giusta ;).
Unico problema nel 2005 in Croazia dove raffreddava poco o niente :angry: e dopo due giorni mi sono accorto che la porta non chiudeva bene e dalla guarnizione entrava ed usciva aria calda/fredda. Ho sistemato il fermo del piolino di blocco che si era allontanato dal frigo e non permetteva alla porta di chiudere bene e le vacanze sono proseguite nel migliore dei modi.
Da allora ho imparato a verificare la tenuta della guarnizione e mai "ultime parole famose" più avuto problemi..:rolleyes:


Dimentico frigo trivalente da 105 litri della Dometic

zimbabwe2
20/06/2008, 17.24
Vedo che oggi siamo tutti molto presi:D:D:D
Piccola comunicazione personale (scusa admin) Il rientro da Limone non lo faccio via Brescia per cui devo rimandare la Camomilla a data da destinarsi.

Anch'io non parcheggio mai in piano, ma mai avuto problemi di frigo. Unico piccolo inconveniente è che ogni tanto la levetta di fermo della porta va fuori sede ed il frogo non si chiude. (in genere succede alla moglie ) Basta il coltellino svizzero con opunteruolo per riportarla in see e tutto torna a posto.

roberto
20/06/2008, 22.03
oe, ragazzi e che vi devo dire, si vede che siete piu' fortunati di me , e che verro' a prendermi una birra sul vostro camper....perche' non mi raggiungete in sicilia? :rolleyes::rolleyes:
e poi, siamo cosi sicuri che non avete mai avuto problemi col frigo? :ditaincrociate
no, per ora no..per ora....
eheheheheheheheheheh;);)
ciao!
:pace::pace:

loschioppo
21/06/2008, 13.10
oe, ragazzi e che vi devo dire, si vede che siete piu' fortunati di me , e che verro' a una birra sul vostro camper....perche' non mi raggiungete in sicilia?
e poi, siamo cosi sicuri che non avete mai avuto problemi col frigo? :ditaincrociate
no, per ora no..per ora....
ehehehehehehehehehehciao!

la storia degli ammortizzatori mi ha messo la pulce nell'orecchio, :rolleyes: visto che anche io (frigo cambiato usato-seminuovo-dometic103lt-mese aprile)lamento le stesse problematiche :(e anche io ho in mente la sicilia per metà luglio:proud:
Escludendo fermaporta,molle sportello rotte/freezer,(già cambiate) e inclinazione esatta tramite bolla,verificato la pulizia del bruciatore etc..
cosa cac...io rimane da vedere per poter fare le ferie con il frigo che funzioni?:confused:
Scagli la prima pietra chi non ha mai ingrullito d'estate col frigo trivalente!!!:eek:
avete consigli da darci/mi? ciao Roberto:pace:

miggi
21/06/2008, 15.35
@Roberto :è chiaro che il dislivello è una delle cause del malfunzionamento del trivalente .
Non guardare dove punta il muso del camper ;è necessario che la cellula sia relativamente in piano .Senza troppa tecnica ,mia moglie ormai è maestra nei livellamenti :prende una bottiglia (a sezione tonda :))e la poggia sul piano della cucina prima in senso longitudinale e poi trasversale o viceversa e di norma dice ok ,altrimenti un po avanti un po indietro ,insomma livellamento a spanne ma livellamento .
Non so come te la cavi con il francese ,ma guarda comunque qui :
http://www.campingcar-bricoloisirs.net/refrigerateurs.html
per le tue necessità di pulizia .

Resta infine ,ma non la voglio neanche prendere in considerazione ,tanto che non l'ho mai usata ,la manovra del capovolgimento:hyper::hyper::h yper:.

E poi se ricordo bene ,anni fa in Sicilia passavano i carretti che vendevano la neve dell'Etna......
Ciao ,Giuseppe

francato
21/06/2008, 16.40
Scagli la prima pietra chi non ha mai ingrullito d'estate col frigo trivalente!!!


Nel precendente Elnagh, anni '97/04 avevo un trivalente Electrolux (ora Dometic) da 102 lt ed ha sempre funzionato egregiamente, Marocco, Giordania, Turchia ecc.
Non ho mai livellato il camper, sto solo attento che quando andrò a dormire la testa sia più alta dei piedi.

Nel mezzo attuale il mio frigo da 145 lt. va solo a gas segno che è sottodimensionato di resistenze elettriche. Lo scorso anno in Iran e con temperature elvate il mio era in crisi ma due Dometic da 150 lt. montati su Giottiline e Laika hanno sempre funzionato a dovere.

roberto
21/06/2008, 22.04
aggiornamento sulla situazione. inutile dire che sono disperato.
Ho riinserito un altra sonda termometrica, e rilevo comunque sempre 2 gradi di differenza. Il problema pero' e' che questo termometro mi da anche l'andamento, della t°, e mi dice che e' praticamente costante, con le ventoline al massimo, 27 gradi costanti nella cella frigo. fuori non so esattamnte quanto sia, ma fa caldo. IL frigo lavora a gas ed e' vuoto , dalle 13 di oggi e ora sono le 22.
Accidenti. Insomma... il freezer prima raffreddava. Poi in rete ho letto che se c'e' un cristallo di ammoniaca lo si puo' notare dalla diffenza di T nel percorso del tubo che corre dietro il frigo.
Io ho il tubo che, tra il bruciatore e la prima curva di risalita, dove c'e' la vaschetta di evaporazione, e' quasi bollente. poi dalla rpima curva a salire e' freddo. E' corretto? Insomma, come faccio a capire se funziona o no?
Datemi una mano, tra 6 giorni parto e mi sa tanto che resto senza frigo...!!:(:(:mad:

maurice
21/06/2008, 23.03
Per Roberto e company: scrivo raramente perchè c'è gente molto più informata di me, comunque la scorsa estate ho avuto esattamente gli stessi tuoi problemi, ed era il regolatore intasato da un olio fetente uscito non so come dalla bombola... se per caso anche la fiamma del fornello non ha la solita vivacità è quasi sicuramente quello.
Volendo puoi trovare anche i vecchi post di fine estate scorsa dove ne parlavamo... Se non l'hai già fatto, ti conviene sicuramente provare, tieni conto che potrebbe essere necessario "soffiare" nell'impianto per ripulirlo se l'olio è risalito verso il frigo. Se poi hai il bombolone, sarebbe bene controllare non vi sia altro olio depositato all'interno.
Io comunque l'ho fatto fare al concessionario.
Ciao
Maurizio

roberto
21/06/2008, 23.42
ULTIMO AGGIORNAMENTO. dopo aver battuto - piano -sui tubi, li dove c'era una differenza notevole di temperatura, il frigo ha completamente smesso :capelliritti:di raffreddare, sia nel freezer che nel frigo.
:senzasperanza:E ora, assistenza tecnica a parte?:senzasperanza:
buonanotte
Rob:sad::sad:

francato
22/06/2008, 11.02
Caro Roberto
vista la situazione e l'avvicinarsi delle vacanze penso che l'unica soluzione sia quella del centro assistenza.:cry::cry:

roberto
22/06/2008, 15.49
la storia infinita continua...
ho lasciato il frigo spento tutta la notte, e messo il camper su un cuneo sul marciapiede, cosi' da mettermo in posizine esattamente opposta a come sta di solito.
Stamattina, l'ho rimesso in piano. L'ho mandato a 220 per un paio d'ore, e ha iniziato a freddare. Nel frattempo, mentre andava a 220, ho cercato di smontare il bruziatore (senza riuscirci, ma soffiando con una bomboletta ad aria nel bruciatore stesso, mi sono accorto che dal buco centrale del bruciatore, quello al centro di una serie di piccolissii fori, da cui esce la fiamma, soffiando vedevo dei residui (carboniosi? ruggine? ) che cercavano di uscire appunto dal buco centrale.
Rimossi i residui, ho spento la 220 e l'ho rimandatao a gas e...miracolo, funziona.
Ora si tratta di capire QUANTO realmente fredda,rispetto a prima. Vedremo a fine giornata.
Ciao

francato
22/06/2008, 18.43
Roberto Roberto....
ma allora non era pulito!!!!

Speso dal camino si stacca della fuliggine e a volte anche abbastanza grossa e tale da otturare anche solo parzialmente i fori del bruciatore.

Pensavo che queste operazioni le avessi già fatte.

Per togliere il bruciatore bisogna prima togliere il carterino in lamiera di protezione che è sotto il camino e fissato con una o due autofilettanti. Una volta tolto ti trovi davanti il bruciatore con l'elettrodo di accensione e la termocoppia.
A volte è sufficiente dare una bella soffiata con un compressore all'interno del camino per fare una buona pulizia e poi soffiare il bruciatore.
Anche il bruciatore è fissato con una piccola autofilettalte al collo del camino ma fai attenzione nello smontaggio a non danneggiare elettrodo e termocoppia e a non variarne la posizione.

Può darsi che tutto il sistema renda pocoa causa di un cattivo tiraggio del camino.

roberto
22/06/2008, 20.01
Pensavo che queste operazioni le avessi già fatte.

Eh!!!!! lo pensavo pure io!!!! Ossia, siccome non si riesca a svitare il bruciatore, avevo gia' soffiato tempo fa , e pensavo di aver pulito per bene. Probabilmente non era cosi' , ma non escludo nemmeno , avendo battuto ieri sui tubi, di aver fatto in modo che cadesse altra fuliggine dall'interno del bruciatore...ma probabilmente non lo sapro' mai!:o
Comunque stasera prima di spegnere tutto, con il frigo completamente vuoto ed in funzione da stamattina alle 10 circa, con una T° ambiente prima di spegnere a 31,2, il freezer era a -9 ed il frigo a 7,5.
Secondo te, ci siamo?
Rob

francato
23/06/2008, 08.20
Hai rilevato dei buoni dati.
Qunado 6 fermo potresti togliere le griglie per facilitare la circolazione dell'aria e tenerlo sempre all'ombra magari aiutandolo con l'apertura del tendalino.
Anche le ventoline aiutano con il grande caldo, se non le hai pensa a montartele, un buon esercizio di bricolage.

Purtroppo se si usa del gas sporco o si usa farlo funzionare a gas anche in viaggio si ottiene una combustione non ottimale e si forma parecchia fuliggine. Bisogna soffiare spesso e anche sbattocchiare un po' il camino per aiutarne il distacco.

leonardit
23/06/2008, 10.00
racconto la mia modesta esperienza personale col frigorifero electrolux trivalente di circa 10 anni
è già tre volte praticamente ogni 2/3 anni che mi faccio sostituire l'ugello
del bruciatore. l'ultimo tre giorni fa. spesa dell'ugello(attenzione al modello)
euro 17.50 + manodopera. il mio riparatore mi ha chiesto onestamente solo 20 euro con circa 10 minuti di manodopera
la settimana scorsa il frigorifero raffreddava solo la celletta questo fine settimana, e faceva molto caldo, il frigorifero ha ripreso a raffreddare benissimo.
consiglio la sostituzione dell'ugello, perche il foro e' talmente piccolo da non permettere una pulizia dalle eventuali incrostazioni del gas senza arrecare danni irreversibili, e poi la spesa tutto sommato non ne vale pena. saluti
leonardi s.

muttie
24/06/2008, 01.04
Hai rilevato dei buoni dati.
.........o si usa farlo funzionare a gas anche in viaggio si ottiene una combustione non ottimale e si forma parecchia fuliggine.....
aaarrrgggghhh :eek:...io viaggio sempre con il frigo che va a gas :o ...xò non ho mai misurato la temperatura interna sia della celletta x i surgelati che della parte "normale" e quindi suppongo che tutto sia ok... finchè il prosecco x l'aperitivo è alla temperatura giusta e i surgelati non si scongelano io sono soddisfatta :D...xò farò tesoro delle informazioni di questo topic e soprattutto del consiglio di leonardit e cambierò l'ugello appena avrò qualche calo di rendimento.
ciaociao, roberta

Stefano Pedercini
24/06/2008, 08.01
........consiglio la sostituzione dell'ugello, perche il foro e' talmente piccolo da non permettere una pulizia dalle eventuali incrostazioni del gas senza arrecare danni irreversibili, e poi la spesa tutto sommato non ne vale pena. saluti
leonardi s.
Quoto al 100% . Se con le altre fonti di energia (220 e 12 V) il frigo funziona i primi sospettati di inefficienza sono l'ugello e il bruciatore del gas .
Per similitudine è quello che succede ( o succedeva spero ) a Francato che ha il frigo funzionante con le altre fonti ma non efficiente con la 12 V e per tentare di risolvere il problema gli hanno sostituito la resistenza .

roberto
22/07/2008, 13.11
Dopo varie vicende in vacanza, ora il frigo "pare" che vada. mi sono accorto pero' che sembrerebbe non chiudere perfettamente in basso. ossia rispetto alla parte alta, lato opposto alle cerniere, sembra piu' aperto. sapete come si puo' regolare la porta SENZA smontare completamente il frigo dal suo alloggiamento?
Grazie
Rob

francato
23/07/2008, 08.35
sapete come si puo' regolare la porta SENZA smontare completamente il frigo dal suo alloggiamento?


Ciao ROberto..e ben rientrato!

Mi sembra strano che la porta non chida bene considerando anche che il frigo e praticamente nuovo!
Fai la classica prova con un foglio di carta chiudendola in mezzo alla porta e vedi subito se le la chiusura è ermetica o meno.
Non credo proprio ci sia una regolazione sulla pressione di chiusura ma solo la sostituzione della guarnizione.
Fai prima la prova del foglio!

Ciao

roberto
23/07/2008, 11.13
Ciao ROberto..e ben rientrato! Ciao

Ciao e grazie! :pace::festa:


Fai prima la prova del foglio!

Ciao
Fatta. In effetti in alto chiude bene, in basso no. E la sonda del termometro e' posizionata in basso.....:o le rilevazioni fatte potevano forse dipendera questo.
E' come se la posta fosse un po' storta, perche' anche a vista, la guarnizione in alto chiude bene ed e' quasi "premuta, in basso invece e' piu' "lenta". Potrebbe dipendere dal blocco porta inserito? per questo volevo provare a regolarne la vericalita' rispetto al frigo...
Rob

iz4dji
23/07/2008, 11.31
.....volevo provare a regolarne la vericalita' rispetto al frigo...

dovrebbero esserci delle asole nelle viti che tengono le staffe della porta, non ci ho mai guardato ma nei frigo di casa di solito ci sono.

Sul sito Dometic dovrebbero esserci le istruzioni di tutti i modelli.

ciao,

roberto
23/07/2008, 12.08
No Tom , purtroppo sul manuale viene spiegato solo come invertire il senso di apertura della porta...
Provo a cercare le asole di cui parli tu...ma da un esame rapido non mi pare di aver mai visto niente di simile..a meno che non siano accessibili dal basso (mi pare strano)
Rob

iz4dji
23/07/2008, 13.12
.....sul manuale viene spiegato solo come invertire il senso di apertura della porta....

più o meno per regolarla si dovrebbe fare la stessa cosa....sempre che ci sia una regolazione, da me supposta con la logica, ma la logica è una merce sempre più rara.....mi sa che ci sono in giro tanti Ing. laureati al C**U!!!!!

ciao,