PDA

Mostra versione intera : Illuminazione a LED economica


iz4dji
16/05/2007, 22.10
Ho visto sul catalogo IKEA queste luci a LED, vanno a 220v., ma tramite trasformatore. Se il trasformatore fosse a 12v (o meno) si potrebbero adattare anche nel camper, come luci dentro i pensili per esempio o nelle cuccette, con un costo relativamente modesto.

Qualcuno li ha avuti tra le mani?

ciao,

bagnatozuppo
16/05/2007, 22.43
Dunque... inverter piu' trasformatore.... ma non sara' un po' macchinoso per 4 lucine? E poi, nel mio barattolo il posto piu' luminoso e' proprio la cucina che ha 4 bele dicroiche che sparano forte... c'e' da pensarci... :rolleyes:

francato
16/05/2007, 22.58
come luci dentro i pensili per esempio o nelle cuccette, con un costo relativamente modesto.


Le ho viste all'Ikea della mia città ma ritengo vadano bene proprio per illuminare l'inerno di armadi e pensili.
E poi non costano proprio poco.

Mi sembra che il trasformatore sia proprio a 12 volt.

iz4dji
16/05/2007, 23.50
Dunque... inverter piu' trasformatore....

ma noooo! :eek: , se il loro alimentatore è a 12v. si elimina e si collegano direttamente....semplice..no?: rolleyes:

......4 belle dicroiche che sparano forte...

e si, ma mica tutti abbiamo l'Efoy...:rolleyes: :D

ciao,


.....ma ritengo vadano bene proprio per illuminare l'inerno di armadi e pensili.
E poi non costano proprio poco.

Mi sembra che il trasformatore sia proprio a 12 volt.

Senz'altro sono meno potenti di quelle specifiche e veramente ottime della Tecnoled, ma il TJUGOFYRA che mi sembra il più interessante ti dà 4 faretti a 29,95€, mentre i Tecnoled più piccoli, a 9 Led mi sembra siano sui 15€ cad. anche se il paragone non regge vista la differenza di qualità, ma appunto per usi secondari si potrebbe valutare, sempre se, come dici il Trasformatore (o meglio alimentatore) è a 12v.

ciao,

bagnatozuppo
17/05/2007, 09.45
Ahhh..... sono gnocco io, avevo capito che erano a 220
allora siiiiii, azz, mi ci faccio una illuminazione seria per la dinette con 3 e il quarto lo metto in cabina fuori vista per quando fumo la notte che non centro mai il posacenere:rolleyes:
Ci devo pensare.... ;)

franco 1
17/05/2007, 16.17
qui a Sesto Fiorentino c'è un negozio di cinesi che è proprio un bazar.
Ho visto esposto un lume circolare di circa 10 cm. di diametro con ai bordi tanti led. E' alimentato da quattro pile stilo e fa una gran bella luce, solo che come tutti i lumi a led il colore non è proprio al massimo. Costa 7 euro (per ora).
Franco Luziatelli da Sesto fiorentino

iz4dji
17/05/2007, 16.23
....mi ci faccio una illuminazione seria per la dinette.....

bisognerebbe prima vedere quanta luce fanno, se ne fanno poca meglio qualche euro in più e pensare a Tecnoled per la dinette, per la centratura del posacenere penso che sia sufficente. Altre soluzione economica è tenere il posacenere sulla pancia, se spegni la cicca fuori te ne accorgi subito!!!

ciao,

bagnatozuppo
17/05/2007, 20.05
Tomma', io che odio la puzza di fumo (:rolleyes: :D ) non uso il posacenere standard in cabina ma un bicchiere di carta mezzo pieno d'acqua in cui annego le cicche, lo metto dove dovrebbe andare labottiglietta d'acqua:) .
La cosa della pancia non e' da sottovalutare, potrebbe essere un buon sistema per smettere di fumare...:rolleyes:

cinghiale
17/05/2007, 20.20
non compratele ! i led per i camper devono avere delle caretteristiche particolari cioè resistere alle variazioni di voltaggio presenti nei nostri camper da 12 o meno a 14,5 o più i mgliori led sono quelli della tecnoled ( hanno un bel sito) . risparmiare vuol dire buttare i soldi,bacioni;)

iz4dji
17/05/2007, 22.22
......i led per i camper devono avere delle caretteristiche particolari cioè resistere alle variazioni di voltaggio presenti nei nostri camper da 12 o meno a 14,5 o più i mgliori led sono quelli della tecnoled.......

infatti io ho messo dappertutto quelli della TECNOLED, 9 a 21 led e 4 a 9 led per un totale di €.340,00 (+ €.100,00 di due plafoniere a basso consumo) era solo un idea per l'illuminazione nei pensili, armadio, gavoni etc... Penso che qualsiasi led, con la giusta resistenza di caduta in serie potrà variare un pò la luminosità ma tra 11 e 15v. penso che non abbia problemi.

Allego una tabella per il valore di resistenza di caduta da applicare ai comuni led (rossi, verdi, gialli) per ffarli funzionare alle varie tensioni.

Come vedi la resistenza da 810 ohm usata con alimentazione a 10v dà una luminosità normale mentre lo stesso valore di resistenza usato a 18v. dà un alta luminosità, quindi in questo caso una variazione di tensione tra 10 e 18v fa variare solo la luminosità senza danno.

I led bianchi richiedono valori di resistenza diversi, ma il discorso è lo stesso.

Comunque ribadisco che con i TECNOLED si va sul sicuro.

Ciao,

muttie
18/05/2007, 00.49
Tomma', io che odio la puzza di fumo (:rolleyes: :D ) non uso il posacenere standard in cabina ma un bicchiere di carta mezzo pieno d'acqua in cui annego le cicche, lo metto dove dovrebbe andare labottiglietta d'acqua:) .

anch'ioooo...stesso sistema, stessa collocazione...ma noi in famiglia lo chiamiamo il "posacenere del carcerato" xkè una leggenda metropolitana racconta che in carcere usino tutti il bicchiere di carta con l'acqua (sarà vero :rolleyes::confused:)