PDA

Mostra versione intera : stufa truma


roberto
04/09/2006, 15.29
Ciao a tutti.
Mi sono accorto che da un po' la mia stufa truma non mi consente piu' di regolare la temperatura . Mi spiego, anche con la bombola nuova (credevo potesse dipendere dalla pressione del gas) in pratica rimane al minimo fino a 3/4 di regolazione, dopodiche' passa al massimo. Non ho piu' la possibilita' di regolarla in maniera "millimetrica", cosi' come era invece possibile prima e come e' possibile ad esempio con le manopole del gas della cucina.
Come e dove posso intervenire?
Grazie
Ciao
Rob

roberto
07/09/2006, 16.18
nessuno riesce a darmi un consiglio?:sad:

antonio piscopo
07/09/2006, 17.50
Roberto, ma tu non scrivi che modello e la tua Truma,piu dettagli dai piu ai possibilta di ricevere qualche risposta.
Saluti Antonio Piscopo Haugesund (N):)

gigi47
07/09/2006, 22.20
nessuno riesce a darmi un consiglio?:sad:

Come ha scritto il buon Antonio senza il modello è difficile trovare risposte, io vado a tentativi e ti do i primi consigli.
Penso che la tua non sia una stufa nuova, quelle moderne hanno la regolazione a parete con termostato, quindi potrebbe trattarsi della manopola che non è più fissata bene all'asta che controlla il regolatore di fiamma.
Queste manopole possono essere di due tipi, con una vite che la fissa all'asta o con una scanalatura che la obbliga in una posizione ben precisa.
E' facile che sia l'ultima, controlla che la scanalatura non si sia rotta o che non si sia spaccato il gambo della manopola oppure che non sia scivolato la fascetta metallica che la blocca.
Se la manopola è ok allora devi togliere la lamiera di copertura della stufa e controllare l'asta, se ricordo bene, girando fa muovere un perno che regola l'afflusso del gas o un reostato, in ogni modo regola un qualcosa. Controlla se questo movimento c'è ed è costante senza scatti.
Altro non so consigliarti.
Ricordandoti che col gas non si scherza ti auguro di trovare il guasto.

Stefano Pedercini
08/09/2006, 10.58
Gigi ha scritto :
"Ricordandoti che col gas non si scherza ti auguro di trovare il guasto"
Ribadisco quanto sopra e ti consiglio di guardare qui :http://www.turismoitinerante.com/turitcafe/showthread.php?t=1036
dove amici e frequentatori del forum davano indicarioni su come reperire disegni e manuali di uso delle stufe Truma .
:) A Robé occhio a non fare il botto !!!!! :rolleyes:

roberto
08/09/2006, 11.17
Ciao ragazzi.
Allora, non mi ricordo il modello preciso.
Pero', dato che stasera si parte:happy: controllo e me lo segno. Con l'occasione smonto il frontalino e faccio i controlli indicati da Gigi e magari cerco di pulire anche un po' di polvere....
Se pero' per Lunedi' non vedete nessun mio post.....:o allora date uno sguardo al telegionale.:rolleyes: :D
Rob

claudio__1966
08/09/2006, 16.31
...e magari cerco di pulire anche un po' di polvere....

Consiglio da chi ha combinato un casino (IO): nel pulire la polvere OCCHIO a non toccare troppo i fili che portano corrente dalla batteria di accensione al piezoelettrico. Io ho soffiato con il compressore tutta la stufa per pulirla e poi non si accendeva più. Dopo parecchi controlli con il tester, ho capito che si erano interrotti i fili della batteria, probabilmente erano ben "cotti".

Ho dovuto sfilarli (fanno dei giri complicati) e rimetterli nuovi utilizzando un "doppino" telefonico. Insomma una bella rottura.

francato
09/09/2006, 10.27
Ad occhio mi sembra si tratti della Truma a combustione naturale e non la COmbi; quindi quella classica (la migliore). Se al ruotare del termostato non c'è variazione di potenza probabilmente si e guastato e può succedere nel tempo. Ti consiglio di portarla in un centro autorizzato per il controllo ed eventuale sostituzione in quanto, con il gas, è meglio essere prudenti.

miki96
02/10/2006, 13.49
Ciaoo io ho una truma 3200 ho avuto lo stesso problema
Ho tolto il coperchio anteriore prima si tira dalla parte superiore poi si alza e si toglie dai ganci
vedrai che c'è uno spioncino fissato con due viti è e quello che guardi se la stufa è accesa lo togli facendo attenzione a non rompere le guarnizioni e soffi con il compressore il bruciatore
la causa è la polvere che ti fa passare la stufa da fiamma pilota al massimo non avendo quindi la caloria intermedia
Ma mi raccomando che con il gas non si scherza fallo solo se sei sicuro e se la stufa è come il mio modello

roberto
09/10/2006, 12.41
Ciao. Ho verificato: trumatic s3002k. Ho provato a pulire , svitando la finestrella, dove si vede la fiamma accesa, con un soffio di aria compressa. Ho pulito tutto il pulibile, ma...nessun risultato apprezzabile:( la regolazione rimane o al minimo (fino a 7) o massimo (da 7 a 10).
Rob

camperdoctor
12/10/2006, 22.18
ciao roberto la tua stufa è una versione tedesca e quindi con caratteristiche leggermente diverse dalle altre.
ma una cosa è in comune a tutte le serie sl 3002 il bruciatore non ha stadi di potenza intermedi ma è un on off .
l'asta con i numeri non determina la potenza della stufa, bensì la durata di accensione del bruciatore, ovviamente più ore sta acceso e più il corpo si scalda.
il fatto che parta solo a 7 è indice della taratura diversa del bulbo termostato,la cosa può essere eliminata con la sostituzione della sicura d'accensione.
il fatto di aver aperto lo spioncino vetrato è una cosa da non fare in quanto le guarnizioni ed il vetro di micca è molto fragile ed il rischio di rimanerci è alto.
il mio consiglio è di rivolgerti ad un truma service che ripristinerà la sicurezza della stufa e se vuoi farà la modifica suddetta.:confused: :confused:
spero di essere stato eloquente in merito.
con il gas non si scherza e non si deve andare per tentativi empirici :mad:
è la vostra vita che è in gioco.

roberto
13/10/2006, 11.50
Ciao . Hai perfettamente ragione.
Ho appena preso appuntamento con l'officina.
Pero', non credo di sbagliarmi, prima la fiammella era "proporzionale" alla regolazione dell'astina....ma forse mi ricordo male io.
In ogni caso, la prossima settimana la sistemeranno in officina. Ne approfittero' per far controllare tutte le utenze a gas: il camper l'ho preso usato, e questa operazione andava di sicuro fatta molto prima....
Grazie per le risposte.
Rob

roberto
27/10/2006, 15.31
Rieccomi.
Problema risolto.
Cambiato il bulbo (che non apriva piu' al variare della T°) e cambiata anche la guarnizione di vetro di micca. Oltretutto finalmente mi hanno rimontato il frontalino come si deve!
Giuro che nn tocchero' mai piu' la stufa:!! :rolleyes:
Grazie a tutti quelli che mi hanno aiutato, e sopratutto al capo officina che me l'ha rimessa a posto... :happy:
Ciao
Rob

luigibonfa
30/10/2006, 15.59
Ciao a tutti
sono reduce da una breve vacanza in montagna e mi è successo che nel mezzo della nottata la stufa Truma da 6000 Kal è andata in blocco e non si è più accesa. :angry: Il camper ha pochi mesi di vita e pertanto anche la batteria è nuova.
La mattina ho telefonato al centro assistenza che mi ha detto che questo probabilmente è successo in quanto la batteria era scesa sotto i 10,5V e pertanto la stufa è andata in blocco.:confused:
Ora mi domando come tutto questo può essere possibile visto che ero regolarmente collegato alla colonnina elettrica e che il caricabatterie era in funzione e avrebbe dovuto ovviare a questo inconveniente.
E' possibile che la stufa funzionante consumi di più di quanto non produca il caricabatterie?
A qualcuno di voi è successo lo stesso problema e se affermativo come ha risolto il problema?
Grazie a tutti
Luigi

marcolindo
30/10/2006, 18.07
...come tutto questo può essere possibile visto che ero regolarmente collegato alla colonnina elettrica....

:confused: ... eh no! ... così confondi le mie poche idee ... già abbastanza in crisi per loro conto ...

Se sei attaccato alla rete, cosa c'entra la batteria:confused:

Esperti AIUTO!!!
:pace:

Pierfranco
31/10/2006, 07.36
Attenzione

prima di incriminare la batteria, servono altri due dati molto importanti:

A) temperatura esterna
B) tipo di gas nella bombola

Comunque se era l'impianto elettrico con problemi la luce rossa della truma, che segnala il blocco, doveva lampeggiare, se rosso fisso problemi di gas .

in attesa di tue altre info

luigibonfa
31/10/2006, 11.04
Ciao Marco, ciao Pierfranco
x Marco, non sei il solo ad avere le idee confuse sei anche in mia compagnia perchè non ci capisco più niente.
x Pierfranco, la temperatura esterna era di circa zero gradi, la bombola è caricata con propano, la luce rossa era fissa e non intermittente.
A confondere uleriormente le idee ieri ho riacceso a casa la stufa e questa funzionava perfettamente senza evere effettuato nessun intervento:confused: .
La mia paura è che ritornando in montagna (quota 1800mt) l'inconveniente si presenti di nuovo.
P.s. Nei vari interventi effettuati in montagna per ovviare l'inconveniente ho sostituito sia la vecchia bombola con una nuova senza approdare ad alcun risultato, infine ho anche sostituito il riduttore di pressione con uno nuovo ma con lo stesso risultato STUFA SEMPRE IN BLOCCO:angry:
Ciao se avete delle nuove idee fatemelo sapere
Luigi

luigibonfa
31/10/2006, 11.19
Ciao Pierfranco
ho dimenticato un particolare in montagna il gas soffiava molto forte questo lo ho notato dai fornelli mentre ieri a casa anche la erogazione del gas era regolare.
Ciao Luigi

francato
31/10/2006, 12.05
La mia paura è che ritornando in montagna (quota 1800mt) l'inconveniente si presenti di nuovo.


Anche la mia Truma Combi mi ha dato parecchi problemi e, nello specifico, andava in blocco quando superavo i 2000 mt. però riuscivo sempre a riaccenderla anche se mancava delle raccensioni.
Mi sembra che ora sia risolto grazie alla sostituzione in garanzia della centralina di accesione; sembra che, nel 2004, ci sia stata una produzione di centraline che emettevano una scarica troppo debole e quindi insufficiente ad accendere il gas in condizioni critiche.
Non so se questo sia il tuo caso.
COmunque e visto che è nuova scarica tutto al venditore ed in fretta!
Auguri

Pierfranco
31/10/2006, 13.12
X Luigi

se la luce era rossa fissa le batterie non hanno colpa. ;)

Dopo quanto saputo dal mio attuale fornitore di bombole di propano, ho tanti dubbi su cosa contenga veramente la bombola....:angry:..... ti dicono che è propano ma io onestamente ci credo sempre di meno....

Sul gas che soffiava forte a 1800 ho un'idea ma non certezze pertanto sto zitto al fine di non dire eventuali stupidate

Però tu dici di avere cambiato anche la bombola e quindi il problema ricade sulla Truma :cry: ,
non sei l'unico con questi problemi..... è successo anche a me e non mi meraviglio se mi succederà ancora ........ io ho battagliato con il propano..... ma forse la truma 6000 è troppo sofisticata e risente troppo di cosa pretendiamo di farle bruciare :mad:


Se ti si riverifica il problema , attenzione ai tentativi di accensioni seguenti a lasciare un certo lasso di tempo tra un tentativo e l'altro in modo che il gas fuoriuscito e non acceso si disperda. Non ho sottomano il manuale truma, ma nelle istruzioni è indicato il lasso di tempo tra un tentativo e l'altro.....

Occhio che è gas .... e come dice Alessandro visto che sei in garanzia scarica al venditore la "patata" ....;)

francato
31/10/2006, 17.12
Se ti si riverifica il problema , attenzione ai tentativi di accensioni seguenti a lasciare un certo lasso di tempo tra un tentativo e l'altro in modo che il gas fuoriuscito e non acceso si disperda.

Sante parole! Nonostante la Combi abbia un periodo di prelavaggio della camera di combustione rimane sempre del gas dentro che, quando si accende, scoppia facendo un botto molto forte e facendo partire il coperchietto del camino.
Ad un mio amico è successo proprio così e, mentre eravamo pressati per fare acqua, inavvertitamente ha infilato il tubo dell'acqua nel buco lasciato dal tappo del camino!!!

Ciao

claudioross
01/11/2006, 23.15
A me l'hanno scorso hanno sostituito il cablaggio originale della Truma C6002 che mi andava in blocco per mancanza di alimentazione elettrica anche se ero attaccato alla 220v in quanto il cablaggio originale era insufficiente ad alimentare la combi: il problema si è presentato due volte e dopo questo intervento non è più successo: ti consiglio di preparare un cablaggio volante esterno tra batteria servizi e Truma da utilizzare solo in caso di necessità: se così riparte subito, hai la conferma che il problema è questo. Ciao Claudio

annamaria
14/10/2007, 23.08
da un pò di tempo rilevo un inconveniente nell'utilizzo della stufa TRUMA C-6002 603E installata nel mio camper ELNAGH Joxi acquistato nel 2004.
Di notte avverto forti rumori (boom, boom, boom) che, solo talvolta, provocano lo spegnimento dell'impianto. Questo inconveniente succede sia se il camper è allacciato alla rete elettrica sia se funziona con la atterie.
Da cosa può dipendere? E' pericoloso?
Mi sapete aiutare?
Ciao Annamaria

alexbio
15/10/2007, 17.39
Non penso che sia un problema elettrico, ma piuttosto un problema legato al regolare afflusso del gas.
Potrebbe essere infatti che la stufa di notte si spenga, poi quando tenta la riaccensione questa non avvenga subito, pertanto per un pò furiesce del gas che quando scocca la scintilla satura un pò facendo un piccolo botto.
Se l'accensione non riesce, dopo qualche tentativo si fredda la termocoppia e il gas smette di furiuscire.
Potresti avere l'ugello del bruciatore sporco (ragnetto?) oppure qualche problema dovuto alla non perfetta ricarica della bombola.
Ti consiglio di controllare se il frigorifero a gas funziona regolarmente, così puoi escludere la bombola.
ciao

Alberto-LC
15/10/2007, 19.34
Di notte avverto forti rumori (boom, boom, boom)
Non so come sia fatta la C6002, ma con la mia Truma "classica" (quella solo stufa), lo stesso difetto ma all'accensione, non di notte, era dovuto al maledetto ragnetto che aveva otturato la griglietta (bruciatore) da cui esce il gas :angry: :angry:
Quindi il gas usciva dalla presa d'aria sotto alla stufa e quando era abbastanza concentrato si accendeva facendo quel botto :eek:
Quindi la cosa è abbastanza pericolosa :eek:

Potrebbe anche essere che hai il camino (tubo di scarico della stufa) intasato o schiacciato (controllalo bene per tutto il percorso dalla stufa al camino) e quindi il gas non brucia del tutto e poi, quando ce n'è abbastanza concentrato, esplode in quel modo. Qualche anno fa avevo letto di qualcuno a cui non funzionava la stufa e poi aveva scoperto che nel tubo del camino ci avevano fatto il nido le vespe, otturandolo :eek:

In ogni caso, visto che con il gas non si scherza, cerca il centro di assistenza Truma più vicino a te e telefona per sentire il loro parere. A me, quando ho descritto il difetto, mi hanno subito detto che era colpa del ragnetto ... ed infatti era proprio così

fabrizio41
06/11/2007, 21.20
Il problema del boom boom boom lo avevo anch'io con la mia combi ed era il regolatore di pressione del gpl che non funzionava bene:confused: (sul mio camper ho il bombolone del gpl).sostituito con uno nuovo da più di un anno la stufa funziona perfettamente:).

mician26
01/12/2007, 18.22
qualcuno può aiutarmi?
ho acquistato un adria coral 690 dk con stufa truma c6002 ma appena ho acceso la stufa si sono accesi entrambi il led rosso e verde.
il manuale dice che c'è un guasto alla scheda e che devo rivolgermi all'assistenza. potete aiutarmia risolvere in modo diverso?
grazie

iz4dji
02/12/2007, 18.00
......ho acquistato un adria coral 690 dk con stufa truma c6002 ma appena ho acceso la stufa si sono accesi entrambi il led rosso e verde.
il manuale dice che c'è un guasto alla scheda e che devo rivolgermi all'assistenza.........

Immagino che tu abbia già controllato che la bombola sia piena e che il rubinetto della stessa e quello interno siano aperti.

Se il mezzo è in garanzia, sia nuovo che usato, ti consiglio di andare subito dal concessionario dove lo hai acquistato perchè se veramente è saltata la scheda penso che sia una riparazione abbastanza costosa e è il venditore che ne deve rispondere.

Se non è più in garanzia vai a un centro Truma.

Qui:

http://www.dimatec.it/documents/Product/attach/centriassistenza2007.pdf

trovi i centri assistenza ufficiali.

ciao,

guescio33
06/12/2007, 00.05
Nel mio nuovo Adria Compact c'è la Combi 4002. Ma non ho ancora capito come funziona. Ho provato ha metterla a 1 poi a 2 ma non riscalda assolutamente. Forse a queste condizioni scalda solo l'acqua? Qulacuno mi sa dire a che temperatura interna corrispondono i numeri da 1 a 5?
x mician 26
L'ha fatto anche a me. La concessionaria mi ha detto di spegnere e riaccenderla è probabile che il gas ancora non sia arrivato, infatti poi è ripartita.

fabrizio41
09/01/2008, 21.58
se vuoi la certezza a quanti gradi corrispondono il mio consiglio è di provare con un termometro e alzare la temperatura. comunque sulle istruzioni del mezzo ci deve essere qualcosa che ti dice +\- a cosa dovrebbero corrispondere.