PDA

Mostra versione intera : Gassificazione Batteria


ardente paolo
25/05/2006, 21.08
La batteria dei servizi, parlando di quelle non ermetiche, ma una normale scarica lenta al piombo da 100 Ah, durante la fase di ricarica tramite caricabatterie di serie (che arriva a 13,8 V) o tramite alternatore che sale un po di pi¨ fino a 14,5 V c.a, crea dei gas oppure no?
Chi mi ha venduto la batteria, (una DEKA MARINE) mi ha detto che non c'Ŕ nessun problema anche a tenerla internamente al camper perchŔ ha dei tappi ermetici e no ha nessuno scarico (in alcuni casi con tubettino)

Qualcuno di Voi ha mai misurato l'aumento di temperatura della batteria in fase di ricarica?

Grazie per i prossimi Vs. commenti.

gigi47
26/05/2006, 11.50
Se la batteria Ŕ "senza manutenzione" dovrebbe essere sigillata e quindi priva di emissioni solforose, se invece non lo Ŕ dovrebbe avere sulla sommitÓ un tubicino di sfiato. Inserisci un tubo di silicone da 5 mm di diametro in questo tubicino e lo fai uscire da sotto il pianale fuori dall'abitacolo siliconando il foro sul pianale.
Quando la batteria Ŕ sotto carica raggiunge anche i 50-60░ c, dipende dalla corrente di carica alla quale Ŕ sottoposta.

ardente paolo
26/05/2006, 12.09
Lo scarico non Ŕ presente.
Sei sicuro dei gradi, perchŔ avevo letto che a 40░ non deve mai arrivare. La tensione di carica Ŕ come avevo scritto 13,8 - 14,5.

gigi47
29/05/2006, 23.38
Lo scarico non Ŕ presente.
Sei sicuro dei gradi, perchŔ avevo letto che a 40░ non deve mai arrivare.

Ma hai la possibilitÓ di rabboccare il livello del liquido o Ŕ tutto sigillato?

Che non ci debba arrivare ai 40░ non vuol dire che non ci arrivi.
Quando mi si Ŕ rotto il regolatore di tensione, solo con i 10 A che erogava il fotovoltaico, mi ha asciugato la batteria in 23 giorni, completamente ASCIUTTA. E quando ci ho messo la mano non aveva la temperatura dell'acqua quando faccio la doccia (40░ con il confort-tast), te l'assicuro.

ardente paolo
13/06/2006, 17.27
Non Ŕ tutto sigillato, ci sono due tapponi che chiuduno i 6 fori ciascuno.
comunque credo che con i volt limitati dei caricabatterie del camper che arrivano (il mio) al max. a 13,8 siano giÓ stati concepiti con la logica di non produrre calore eccessivo e conseguente gassificazione. Se non ricordo male, i caricabatterie professionali, tipo autofficine, che spararno di brutto, addirittura tolgono i tappi.