PDA

Mostra versione intera : aria canalizzata


ezio1957
02/12/2005, 22.03
Apro una nuova discussione per porre questa domanda: avrei la necessità di potenziare il flusso di aria calda nella canalizzazione; ho letto che qualcuno ha aggiugnto una ventola. Secondo voi è una cosa semplice oppure no?
Se qualcuno lo ha già fatto, gli sarei grato se mi desse qualche dritta.
buoni Km. a tutti Ezio

giambefab
03/12/2005, 17.02
Ciao Ezio, che tipo di riscaldamento ha il tuo veicolo?
ciao:):)

francato
04/12/2005, 11.02
ho letto che qualcuno ha aggiugnto una ventola.

La Truma produce e a volte monta un ventilatore in linea che accellera la velocità dell'aria; accessorio utile quando le tubazioni sono eccessivamente lunghe.
Non dovrebbero esserci particolari problemi per il montaggio in quanto viene posizionato tagliando appunto la linea troppo lunga. Naturalemente bisogna alimentarli elettricamente e mettere un interrutore per escluderlo quando non serve.
Saluti

claudio__1966
20/12/2005, 20.40
Ciao a tutti,

io ho montato la Truma Multivent giusto due settimane fa (100 Euro). E' semplicissima da montare e il kit è completo: ventola e interruttore a due velocità da montare a parete. Sul mio SuperBrig 678 l'ho montata dentro la panca del sedile singolo che è addossato alla colonna del frigorifero.

Ho scelto quel sedile poiché:

1) Il tubo dell'aria canalizzata passa dentro quel sedile :-)
2) Ho potuto attaccarmi ai 12V che arrivato al frigorifero in maniera semplicissima.
3) L'interruttore l'ho potuto montare a parete proprio sul fianco del frigorifero (in alto).

Il lavoro è semplicissimo e ci vogliono circa 2 ore facendo le cose per bene. Per montare l'interruttore bisogna munirsi di trapano e di punta a bicchiere (l'interruttore è cilindrico e va incastonato su una parete).

Ti assicuro che, una volta montata la ventola aggiuntiva, devi "registrare" il regolatore dell'aria che sta dietro la stufa. La mia stufa ha una derivazione subito dietro la ventola principale: il primo tubo va al bagno, il secondo serve tutto il resto del camper. Dal momento che monti una ventola aggiuntiva, dovresti regolare questa levetta in maniera tale da avere una certa uniformità nella distribuzione dell'aria su tutte le bocchette.

Basta accendere la stufa una mezz'ora con tutte le ventole accese, e poi regolare. Io ho dovuto muovere la levetta e mandare quasi a fondo scala a vantaggio del tubo che serve tutto il camper, poiché rischiavo di fare la sauna al bagno.

gigi47
20/12/2005, 22.43
Claudio hai scelto un posto infelice per montare la stufa, il frigorifero non sarà troppo contento.......:D

Alberto-LC
20/12/2005, 22.54
Claudio hai scelto un posto infelice per montare la stufa, il frigorifero non sarà troppo contento.......
Credo che come tutti i possessori dei Rimor x78 (me compreso) abbia avuto poco da scegliere ma solo da subire :sad: :angry:
L'unica consolazione è che d'estate, quando il frigo deve funzionare bene, la stufa è spenta e d'inverno influisce meno sulla resa del frigo :(

claudio__1966
21/12/2005, 14.09
Claudio hai scelto un posto infelice per montare la stufa, il frigorifero non sarà troppo contento.......:D

Io non ho montato una stufa :) , ma bensì una ventola che aumenta la portata dell'aria nei tubi.

I tubi già passavano lì sul pianale proprio dentro il vano di ispezione del frigorifero. La scelta quindi è stata la migliore poiché la ventola si trova al centro del perimetro della tubazione.

In ogni modo ho provveduto anche ad avvolgere i tubi dell'aria canalizzata con quel materiare grigio ad alto isolamento, nel tratto che passano nel vano di ispezione del frigorifero.

Meglio di così penso non si potesse fare.

ezio1957
21/12/2005, 15.57
ciao sono ezio. credo che Gigi47 avesse il mio stesso problema e lo abbia risolto nel modo migliore,io ho la solita truma con trumavent ma metà delle bocchette della canalizzazione non mandano aria e finora non mi è mai capitato di fare la sauna anzi...A dire il vero volevo quasi montare il Webasto,prima però provo la soluzione suggerita da Gigi che mi sembra meno "indolore".




grazie a tutti,auguri,ezio.

ezio1957
21/12/2005, 16.06
sono ancora ezio,chiedo scusa ma mi sono confuso citando Gigi47,intendevo fare riferimento al post di Claudio1966. Mi sono alzato alle 4 ed è meglio che vada a nanna.



buoni km ezio.

FRANCO69
22/12/2005, 10.14
Qualcuno mi può spiegare come è fatta "materialmente" questa ventola aggiuntiva? Tanto per capirci faccio un esempio: nella mansarda arriva poca aria, che faccio? Taglio il tubo che arriva in mansarda, inserisco all'interno questa ventola, collego i 12v, metto un pulsantino per l'accensione e...fine?
Quindi la ventola dovrebbe avere un attacco per il tubo in ingresso, ed un'altro per il tubo in uscita....è cosi oppure, come diceva la mia proff. di greco, è meglio che vada a vendere condizionatori al polo nord? :mad: (se potessi incontrarla adesso!!)
ciaoooooooooooooooooo

claudio__1966
22/12/2005, 12.37
Ciao,

a pagina 21 del catalogo TRUMA trovi una immagine della ventola(http://www.caravan.it/LISTINI/CATALOGO%20TRUMA.pdf).

Anche a questo link trovi un immagine (http://www.autocaravanmassaua.it/trumaventtxt3.html).

In sostanza, si tratta di tagliare il tubo dell'aria canalizzata e montarci in mezzo la ventola, così come appare nell'illustrazione. Nel kit è compreso l'interruttore a due velocità.

Per quanto riguarda la mansarda, la vedo complicata. Sul mio SuperBrig 678 il tubo che viene da dietro la stufa arriva nel vano di ispezione del frigorifero (il vano con lo sportello esterno) e lì c'è una diramazione ad Y dei tubi. In pratica il tubo si sdoppia in due: una diramazione a sezione grande prosegue sul pavimento e porta l'aria sotto i sedili della dinette, mentre l'altra diramazione a sezione più piccola sale in verticale e, passando sotto i pensili della dinette, arriva sulla mansarda.

Quindi se vuoi potenziare la mansarda hai due possibilità:

1) monti la ventola PRIMA della diramazione (in pratica sotto il letto a castello) e così lavori sul tubo a sezione grande potenziando però sia la mansarda sia la dinette.

2) monti la ventola in verticale dentro il vano del frogorifero utilizzando però due raccordi da sezione grande a sezione piccola. Quest'ultima soluzione, sebbene complessa per lo scarso accesso al vano del frigorifero, potenzierebbe solo il flusso di aria della mansarda.

Io ho scelto una terza soluzione, ossia la ventola sta dopo la diramazione e potenzia solo le due bocchette sulla dinette. L'aria calda sale... per cui in mansarda ci arriva comunque :) .

FRANCO69
22/12/2005, 16.09
Claudio,
risposta esauriente...questa volta avevo immaginato bene. Il costo, mi sembra di aver capito che si aggiri sul centinaio di euro, e nel mio caso specifico non ci sono problemi di montaggio. Infatti nel mio autoroller il tubo che porta aria calda in mansarda, passa propsio sopra i mobiletti, quindi è accessibilissimo...mi basta tagliare li e montare il tutto.
Però stò valutando anche un'altra cosa: siccome monterò il Webasto devo considerare anche altri aspetti...... anche se il webasto l'ho considerò come accessorio da inserire solo in casi ben particolari.
Graize 1000.
Buon Natale

claudio__1966
22/12/2005, 17.00
Quando lo monti, facci avere le tue impressioni. Sono molto interessato.