Giriamo il mondoTurismo Itinerante

Attualità
Settimanale di informazione in collaborazione con
attualit.jpg - 16687 Bytes
Direttore Editoriale: Giuseppe Continolo Anno 1 - n. 10, 13 aprile 1999

EDITORIALE

Il fine settimana che ci attende è dedicato alla Pasqua, una delle feste più sentite dalla cristianità. Come recita il proverbio, "Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi", e sappiamo benissimo che i nostri amici camperisti lo prenderanno alla lettera, partecipando ai numerosi raduni indetti per l’occasione o organizzandosi in proprio delle scampagnate.
Noi vogliamo augurare a tutti di trascorrere la Pasqua in serenità e soprattutto di riuscire, almeno in quei giorni, a dimenticare i foschi scenari che hanno catturato la nostra attenzione negli ultimi tempi. Anche noi cercheremo di rilassarci e andremo a vedere come si trascorre la Pasqua in campeggio, durante un raduno.
Per questo motivo, la prossima settimana il nostro settimanale non uscirà. Ritorneremo puntualmente nel nostro sito web da mercoledì 14 aprile.
Buona Pasqua a tutti!

 

I PROSSIMI RADUNI

Appuntamento a Torrita di Siena

L’Associazione Giovani Idee in collaborazione con l’Associazione Pro-Loco e con il patrocinio del comune di Torrita di Siena (SI) organizzano il 3° Raduno Nazionale Camper per i giorni 17 e 18 aprile 1999. Si consiglia ai partecipanti di intervenire con bici al seguito, perché è in programma una "pedalata".
Nella giornata di sabato 17, è prevista una visita alle attività artigianali della zona (in mattinata), mentre nel pomeriggio si effettuarà un’escursione in camper nelle zone caratteristiche del paese. La giornata si concluderà con una cena rustica a base di prodotti locali offerta dal comitato organizzatore, dopo di che avrà luogo una serata in allegria.
La domenica mattina, 18 aprile, S. Messa al campo alle ore 9,00 e poi verrà dato il via alla "pedalata" ecologica.
Per informazioni, telefonare a Siliano Dringoli (0577/685248, dalle 9,00 alle 13,00), oppure a Stefania Ciolfi (0577/686212, ore ufficio), oppure a Ottorino Mecarozzi (0577/685303, dalle 20,30 alle 22,00).

Nuova area attrezzata a Porto Bussari

Una nuova area attrezzata polivalente verrà inaugurata a Porto Bussari (RO) sabato 22 maggio prossimo. La cerimonia coinciderà con lo svolgimento del 20° Raduno di Primavera organizzato dal Campeggio Club Polesano per i giorni 21-23 maggio.
Il programma prevede fin dal venerdì 21 una serata in allegria, mentre nella mattinata di sabato si partirà per un tour lungo l’itinerario che si sviluppa seguendo i maggiori corsi d’acqua che, fino a poco più di un secolo fa, costituivano le principali arterie di comunicazione della provincia, quali Canal Bianco e Po, toccando luoghi suggestivi come golene e anse; risalendo verso ovest per strade arginali si arriverà poi a Castelguglielmo e Fratta Polesine, dove si sosterà per visitare due ville famosissime: Villa Badoer (del Palladio) e Villa Grimani-Molin, ora Avezzù. Nel pomeriggio di sabato, verrà inaugurata l’area di sosta alla presenza delle autorità e di personaggi del mondo del plein air come Gianni Picilli, presidente della Federcampeggiatori, Piergiorgio Tritapepe, presidente di Promocamp e Gianni Minzoni. La giornata si concluderà con una cena e una seconda serata in allegria.
La domenica si andrà in vista al Santuario della Madonna del Pilastrello (luogo sacro inserito negli itinerari per i pellegrini del Giubileo del 2000) ove verrà officiata la S. Messa, cui farà seguito la benedizione dei mezzi. Alle 12,30, pranzo sociale, dopo di che inizieranno i saluti di commiato.
Per informazioni telefonare ai seguenti numeri (tutti prefissati dallo 0425): 492371 (Luciano Astolfi), 484468 (Luciano Giuriato), 27149 (Massimo Zanella) e 0347/7310213 (Umberto Tomasi).

Altri Raduni

30 aprile-2 maggio Isola di Capo Rizzuto (CZ) 8a Festa del Sole amico C.C. Amici del Sole tel. 099/7361293.

1-2 maggio Acate (RG) 1° Raduno "Palio di S. Vincenzo" ACTI Catania Medicamp tel. 095/370582.

7-9 maggio Ivrea (TO) 42° Raduno G.E.C. G.E.C. Ivrea tel. 0125/615026.

11-16 maggio Località da definire Raduno itinerante C.I. Rosa dei Venti tel. 011/9688682, fax 011/9688372.

14-16 maggio Castelfiorentino (FI) Siena in treno C.C. Palladio tel. 0444/515338, fax 0444/301506.

14-16 maggio Corciano (PG) - Camperally Camper Club Umbria Casella Postale n. 1303, 06100 Perugia.

 

ATTUALITA'

Assemblea Nazionale della Federcampeggiatori

Il 24 aprile 1999, in Ravenna, presso il Camping Park Adriano di Punta Marina Terme avrà luogo alle ore 15,00 l’annuale Assemblea Nazionale della Federazione Italiana Campeggiatori. Vi parteciperanno i delegati delle singole regioni italiane e dei 180 club federali. All’ordine del giorno vi saranno argomenti di natura finanziaria (bilanci consuntivo e preventivo) e politica (relazione del presidente nazionale).
In concomitanza con l’Assemblea, è stato stabilito di tenere una riunione del Consiglio Nazionale il 23 aprile alle ore 17,00; vi prenderanno parte i consiglieri nazionali in rappresentanza di tutte le regioni italiane. Ma l’occasione sarà anche utile per tenere il 2° Corso di formazione per dirigenti Federcampeggio riservato ai club che operano in Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Lazio e Sardegna. Il corso, che segue quello precedentemente tenuto a Vicenza, sarà svolto da esperti del settore e verterà sulla gestione contabile/organizzativa dei club, anche alla luce delle nuove normative sul no profit.
La "due giorni" indetta dalla Federcampeggio sarà affiancata dal 5° raduno Città di Ravenna, organizzato dal C.C. Ravenna (per informazioni, tel./fax 0544/65791). Il popolo del plein air avrà così l’opportunità di parlare e discutere tanto con il presidente nazionale, quanto con i dirigenti che formano il Consiglio Nazionale, di problematiche federali e del nuovo statuto.

 

San Marino "no limits"

Come ha sottolineato Antonio Soccol, editore e direttore della rivista "No limits world", il 1° Meeting Internazionale degli sport estremi, che si svolgerà a San Marino nei giorni 3-4-5-6 giugno 1999, procurerà non poche scariche di adrenalina a quei visitatori che, sotto la supervisione di esperti istruttori, vorranno provare il brivido di un’impresa sportiva mai tentata in precedenza. L’occasione per fare questa affermazione glie l’ha fornita la cerimonia di presentazione ufficiale della manifestazione, che ha avuto luogo nella Repubblica del Titano il 24 marzo scorso alla presenza di autorità, sportivi e giornalisti, tra i quali si notavano il Segretario di Stato al Turismo, on. Claudio Podeschi, e il giornalista di Canale 5, Giacomo Crosa, che ha assunto il ruolo di testimonial del Meeting.
L’ambizioso progetto potrà contare sull’efficace supporto e sulla fattiva collaborazione dei "no limits center", che saranno presenti con i loro campioni più significativi. Nei quattro giorni di durata dell’evento, si assisterà a esibizioni di paracadutismo, di volo su aerei ultraleggeri, di ascensione in mongolfiera di free-climbing, di bungee-jumping, ecc., alle quali saranno invitati a prendere parte anche gli spettatori con l’assistenza di esperti istruttori. Chi non soffre di claustrofobia avrà la possibilità di compiere insieme a speleologi di consolidata perizia un percorso sotterraneo lungo un cunicolo del diametro di 33 centimetri!
Si potranno inoltre ammirare, tra le altre curiosità, la capsula della mongolfiera che ha appena concluso il giro del mondo, il bob dei campioni del mondo e altre attrezzature utilizzate per compiere imprese da "Guiness dei primati"; si potrà poi "giocare" con il simulatore di volo "Venturer", col quale si potrà effettuare un viaggio interstellare.

 

Sardegna tutto l'anno

A 4 chilometri da S. Caterina di Pittinuri, provincia di Oristano, è sempre vacanza perchè il campeggio "Nurapolis" è aperto tutto l'anno. La struttura è immersa in una pineta di 12 ettari e si affaccia al mare sulla lunghissima spiaggia di Is Arenas.
Chi volesse apprezzare le meraviglie della Sardegna ora lo può fare con una certezza in più. Per informazioni rivolgersi alla Cooperativa Turistica Sinis srl tel 0783/52283 fax 0783/52255.

 

APPUNTAMENTI PER CAMPERISTI

Cimeli del Duce in mostra a Predappio (FO)

La casa natale di Benito Mussolini a Predappio (FO), abbandonata dal 1944 e usata come rifugio temporaneo nell’immediato dopoguerra da alcune famiglie di sfollati, è recentemente ritornata a un ruolo pubblico. Nella casa, al momento concessa in affitto al Comune di Predappio e da poco ristrutturata, è ospitata fino all’11 aprile una mostra di circa 250 cartoline d’epoca del Fondo Piancastelli delle Biblioteca comunale di Forlì, intitolata "La Romagna del Duce in cartolina" - Il territorio romagnolo e la costruzione di una politica autoritaria. La mostra è curata dal prof. Roberto Balzano dell’Università di Bologna, in collaborazione con il Comune di Predappio e la Serenar (Società di direzione delle sedi romagnole dell’Università di bologna).
L’esposizione è un’anteprima di un più vasto progetto per la riqualificazione del patrimonio storico e architettonico del periodo fascista, tra cui la casa natale di Mussolini, l’ex casa del Fascio, le ex officine aeronautiche Caproni. Il progetto prevede che la casa natale vanga adibita a finalità culturali di pubblico interesse. In particolare, dovrebbe ospitare un centro culturale sulle vicende storiche e politiche relative alle crisi delle democrazie fra le due guerre mondiali, con iniziative espositive e convegnistiche legate a questo tema.

 

Spettacoli nei castelli tedeschi

A maggio, la grande stagione degli spettacoli storici nei castelli tedeschi offre uno degli appuntamenti più interessanti. Nei giorni 22, 23, 24, 29 e 30 si potrà infatti partecipare all’assedio del castello medievale di Satzvey a Mechernich, in Renania, nel corso di una rappresentazione che coinvolge attivamente gli spettatori. Mescolati agli attori e agli stuntmen, questi vivranno in prima persona le varie fasi dell’assedio e il coraggioso intervento del giovane cavaliere che infine riesce a spezzarlo.
Anche all’interno del castello l’atmosfera medievale è ricreata ad arte, con tornei cavallereschi, maghi, saltimbanchi e un bel mercatino in costume. Altri tornei ispirati a fatti storici del Trecento sono in programma sempre a Satzvey dal 28 agosto all’11 settembre, accompagnati da spettacolari fiaccolate e da un divertente campionario di personaggi: c’è il barbiere che crea acconciature d’epoca e dispensa rimedi per qualsivoglia malattia, la strega che si aggira tra la folla e la maga che aiuta i visitatori a scovare pietre "preziose" nella sabbia. Il tutto nella suggestiva cornice del castello, una rocca trecentesca circondata d’acqua e dotata di numerose torri.
I biglietti d’ingresso per le rappresentazioni di Satzevy costano da 18 a 33 marchi (18-33.000 lire). Per informazioni: Burg Satzevy, tel. 0049/2256/1834, fax 0049/2256/7107, sito internet: www.burgsatzvey.de.

 

Eventi in breve

Roma - Dal 13 marzo, al Museo del Risorgimento, si svolge la mostra "Dall’Italia alla Costa Azzurra", che espone oltre 100 opere tra olii, disegni, gouaches e sculture di Renoir. La mostra rimarrà aperta fino al 4 luglio con i seguenti orari: 9,30-19,30, sabato e domenica 9,30-20,30. Tel. 06/3225380.

Ferrara- Dal 28 marzo, presso il Palazzo dei Diamanti, è in corso la mostra "Il secolo di Rubens" suddivisa in sei grandi sezioni tematiche. Rimarrà aperta fino al 27 giugno con orario continuato 9-19. Tel. 0532/209988.

Milano- Si aprirà l’8 aprile a Palazzo Reale la mostra dedicata a Gaetano Previati "Un protagonista del simbolismo europeo". Rimarrà aperta fino al 29 agosto. Tel. 02/6071009.

 

RECENSIONI

6 guide per visitare il Trentino

L’APT del Trentino ha recentemente messo in distribuzione ben 6 nuove guide che illustrano i diversi aspetti della realtà locale. Una riguarda "I Musei", un’altra "I Castelli" e le altre "I laghi", "Le Terme", "Le vacanze in bicicletta" e "Le vacanze in moto".
Ce n’è, come si può ben vedere, per tutti i gusti. Si tratta di strumenti agili e completi, fatti apposta per aiutare il turista a scoprire le meraviglie del Trentino, molte delle quali sconosciute ai più. Chi sa, ad esempio, che qui si possono vedere 103 castelli e 297 tra laghi e laghetti, si possono godere numerose fonti termali e terapeutiche, si può praticare il cicloturismo su una rete di piste ciclabili che ha ormai raggiunto i 140 chilometri e si nutre una particolare attenzione per il motociclista, per il quale è stato predisposto un apposito "kit" che comprende anche una cartina geografica e il "road book".
Per informazioni, rivolgersi all’APT del Trentino, tel. 0461/839000, fax 0461/260245.


Modulo per messaggio
Attualità n. 9
Abbonamnto gratuito al bimestrale
Turismo all'Aria Aperta
Home