->Tecnica
ISTRUZIONI PER L'USO
FOTOGRAFARE I BAMBINI
tratto dalla newsletter Look del 20/05/2004

Le foto di famiglia sono, da sempre, uno dei soggetti preferiti dai fotoamatori. Apparentemente snobbate da altri, esse si rivelano invece preziosissime, perché costituiscono un buon allenamento per ritratti ed istantanee.
Uno spazio particolare, tra i familiari, tocca ai figli o ai nipoti, le cui immagini diventano testimonianza della crescita e del loro sviluppo.
Fotografare i bambini può essere facile e difficile al tempo stesso. Semplice perché chi riprende conosce i soggetti - abbiamo sempre sottolineato come la conoscenza di ciò che si inquadra sia fondamentale per coglierne gli aspetti importanti -, e questo ci garantirà un minimo di disponibilità da parte loro, anche per provare tecniche diverse ed obiettivi differenti.
Il bambino però è un individuo mutevole, capace di trasformare il proprio umore in poco tempo: la pazienza e l'entusiasmo, quindi, possono diventare subito insofferenza e fastidio. Il soggetto è imprevedibile, ed è per questo che dovremo tenere sempre la macchina pronta. A questo proposito meglio sarebbe utilizzare una pellicola sensibile (400 ISO), in grado di lavorare a luce naturale senza dipendere perciò dal flash. Se poi fossimo costretti ad impiegarlo, facciamo in modo di indirizzarlo verso il soffitto, per non creare fastidiose ombre nette.
All'aperto prestiamo attenzione alla luce giusta, ricordandoci che quella del mattino o del tardo pomeriggio dà risultati migliori. Se invece i bambini stanno giocando, e sono quindi in movimento, scattiamo ad una velocità di 1/250, magari con un grandangolo, per contestualizzare l'azione.
L'obiettivo migliore però è un medio teleobiettivo, perché consente di fare foto ravvicinate pur rimanendo "a distanza", senza disturbare il soggetto. Infine, a parte il fatto di scattare molte immagini, teniamo sempre presente che la fotografia - e questo vale in generale - è una questione di sguardo. Dove collocarlo è fondamentale: abbassiamoci dunque, e poniamoci ad "altezza" di fanciullo.

     


E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2005 by Turismo Itinerante srl - P.IVA 02236440422
Turismo Itinerante è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Ancona, n. 18 del 30/12/2002 - SiteMap