Beats By Dre Black Friday North Face Jackets Black Friday Beats By Dre Cyber Monday Lululemon Black Friday Michael Kors Cyber Monday Michael Kors Cyber Monday Michael Kors Black Friday

Sicurezza in viaggio con Truma

Truma invita camperisti e caravanisti italiani a verificare la conformità alla normativa UNI EN 1949 del proprio impianto a gas. I primi 500 campeggiatori che si presenteranno presso uno dei 53 Service Partners Truma tra il 1 dicembre 2011 e il 31 gennaio 2012 per effettuare un controllo del gas riceveranno in omaggio un accendigas firmato Truma.

Gas Lighter TrumaTruma, azienda leader nella produzione di sistemi di riscaldamento a Gpl per veicoli ricreazionali, ha investito molte risorse nella formazione tecnica della propria rete di assistenza. Oggi tutti i centri di assistenza Truma sono in grado di certificare la conformità dell’impianto del gas alla normativa UNI EN 1949, cioè quella norma che detta i requisiti di sicurezza nei confronti dell’installazione di sistemi a gas liquido in veicoli abitabili da diporto.

Una norma alla quale i costruttori di camper e caravan si devono attenere dal 2002 e che ha permesso, grazie alla tecnologia di cui sono stati dotati i moderni regolatori Truma (Secumotion, MonoControl CS e DuoControl CS), l’uso del riscaldamento a gas anche durante la marcia.

In realtà, i moderni impianti di riscaldamento a gas sono assolutamente sicuri. I dispositivi e le soluzioni che contribuiscono alla tranquillità delle famiglie di campeggiatori sono molteplici: dalla tradizionale termocoppia (un sensore di temperatura che interrompe il flusso del gas quando la stufa si spegne accidentalmente), ai tubi flessibili ad alta pressione originali Truma con dispositivi di protezione antirottura, fino ai regolatori di pressione con interruzione del flusso in caso di perdita di pressione nel circuito (Secumotion), e ai più recenti regolatori di pressione con sensore d’urto (MonoControl CS e DuoControl CS).

La verifica di conformità alla normativa UNI EN 1949 è sicuramente consigliabile su veicoli vetusti, su mezzi acquistati di seconda mano o sui quali sono stati effettuati interventi di manutenzione che potrebbero aver coinvolto componenti dell’impianto del gas. In ogni caso Truma suggerisce questo tipo di controllo ogni due anni. Diversamente da altri paesi, non c’è nessuna legge che rende questo controllo obbligatorio.

Tuttavia è una verifica che va nell’interesse dell’utente finale garantendo ulteriori margini di sicurezza a tutto l’equipaggio. D’altronde, tutti gli autoveicoli devono essere sottoposti a revisione periodica e così pure le caldaie ad uso domestico: perché dovrebbe essere diverso per l’impianto a gas di un veicolo ricreazionale? Comunque non c’è alcun obbligo, una volta individuati eventuali difetti di conformità (per esempio regolatori o tubi di gomma scaduti) di dare seguito all’intervento di manutenzione. In questo caso il Service Partner segnalerà sulla certificazione la non conformità accertata.

Il controllo dell’impianto secondo la normativa UNI EN 1949 ha un costo di 45 euro + Iva e consiste in alcuni controlli e nell’analisi di una serie di caratteristiche relative all’impianto. Si controlleranno, per esempio, l’aerazione e il sistema di fissaggio delle bombole, il regolatore, l’aspetto e l’installazione conforme delle tubazioni rigide e flessibili nonché il sistema di scarico della combustione dei vari apparecchi a gas. Inoltre, si provveder a effettuare la prova di tenuta dell’impianto gas portandolo in pressione per la verifica di eventuali perdite.

È possibile anche farsi redigere dal Service Partner un vero e proprio Libretto d’Impianto contenente le caratteristiche di tutte le apparecchiature installate, delle tubazioni, dei raccordi e della componentistica. Una carta d’identità utile anche a tenere traccia di eventuali modifiche che potrebbero invalidare, nel tempo, la conformità. La compilazione del libretto, che include anche il controllo dell’impianto  secondo la normativa UNI EN 1949, ha un costo complessivo di 75 euro + Iva. I centri di assistenza Truma sono elencati nella sezione specifica del sito www.truma.it oppure al link: www.truma.com/it/it/home/dealer-search.php.

Ai primi 500 campeggiatori che si presenteranno presso uno dei centri di assistenza Truma per effettuare un controllo dell’impianto del gas dal 1 dicembre 2011 al 31 gennaio 2012 verrà regalato un pratico accendigas firmato Truma.

Putzbrunn, novembre 2011

Truma Gerätetechnik GmbH & Co. KG è lo specialista innovativo in accessori e del comfort  per i veicoli del tempo libero e applicazioni mobili. L’azienda ricca di tradizioni offre “più comfort in viaggio”: una gamma di prodotti completa nei settori dei sistemi di riscaldamento, sistemi di manovre, sistemi di condizionatori, alimentazione a gas e a energia elettrica nonché comfort dell’acqua.

Truma si contraddistingue grazie all’alta qualità dei suoi prodotti, al suo servizio assistenza a dir poco esemplare e alla grande vicinanza al cliente. La sede principale del gruppo Truma con i suoi circa 600 collaboratori è Putzbrunn presso Monaco, con filiali in Gran Bretagna e Italia.

Truma | più comfort in viaggio

Comments are closed.