Beats By Dre Black Friday North Face Jackets Black Friday Beats By Dre Cyber Monday Lululemon Black Friday Michael Kors Cyber Monday Michael Kors Cyber Monday Michael Kors Black Friday

Il Castello di Miramare a Trieste

Circondato da un rigoglioso parco, gode di una posizione panoramica incantevole, a picco sul mare, sul promontorio di Grignano a soli dieci chilometri dalla città.

La stagione invernale è un ottima occassione per visitare con calma ed aprezzare al meglio lo splendore del fantastico Castello di Miramare, che se fuori vi stupisce all’interno vi sorprende. Circondato da un rigoglioso parco ricco di pregiate specie botaniche, gode di una posizione panoramica incantevole, in quanto si trova a picco sul mare, sulla punta del promontorio di Grignano che si protende sul Golfodi Trieste.

Castello di MiramareCostruito tra il 1856 e il 1860 dall’architetto viennese Carl Junker, il Castello di Miramare sorse per desiderio di Massimiliano d’Asburgo, duca d’Austria e dalla moglie Carlotta del Belgio.

Il Castello mantiene al suo interno l’arredamento,opera di Franz e Julius Hoffmann, che lo adornava all’epoca in cui era abitato dai coniugi della famiglia imperiale.

Visto da fuori il Castello, con le torrette merlate, nel suo bianco splendente, che contrasta con il blu del mare, mantiene ancora intatto quel fascino, misto di romanticismo e malinconia, che lo aveva reso dimora lontana dagli intrighi politici per Massimiliano, la cui natura mite lo lega va profondamente a questa piccola oasi sul mare.

Nel periodo durante il quale avveniva il completamento del Castello, l’arciduca decise di farsi costruire un edificio che riproducesse la struttura dell’originale, ma in scala ridotta. Questo complesso, detto Gartenhaus o Castelletto, fu abitato dagli arciduchi sporadicamente fino al 1860.Per Massimiliano oltre ad essere un piccolo e graziosissimo approdo marittimo sarà anche un nido d’amore al riparo dalle insidie della vita, che molto amava la sua giovane sposa.

Ma la smania di potere e il desiderio di fama di Carlotta del Belgio spinsero l’arciduca a partire per il Messico, di cui diventerà sì imperatore ma dove perderà, dopo poco, la vita, sognando il suo amato castello così lontano e abbandonato. Si dice che Carlotta, dopo la morte del suo amato, abbia perso la ragione.

Oggi il castello ed il parco sono aperti ai visitatori, sempre molto numerosi,sopratutto nella stagione estiva e vale veramente  una visita anche il parco  passeggiando sui sentieri tra la lussureggiante vegetazione voluta da Massimiliano.

All’interno del castello si possono visitare gli appartamenti privati, le stanze desinate agli ospiti, i vari saloni, la biblioteca-studio e la magnifica sala del trono, recentemente restaurata e riportata all’originario splendore.

I sentieri del parco, sempre perfettamente conservati, permettono di passeggiare in un ambiente variegato e di notevole interesse botanico. Tra le altre cose si segnalano, poco distanti dal cancello di ingresso al parco, le Scuderie, oggi divenute sede espositiva, il Castelletto e le numerose sculture che decorano spiazzi e vialetti.

Il castello ed il parco sono aperti tutti i giorni dell’anno. L’ingresso al Museo del Castello è a pagamento, quello al parco gratuito. Il luogo è facilmente raggiungibile anche in autobus con la linea 36 ed inoltre alcuni treni fermano anche alla piccola stazione storica di Miramare.

Per maggiori e sempre aggiornate informazioni:

Parco e Museo storico del Castello di Miramare Viale Miramare – 34014 Trieste Tel 040 224143 Fax 040 224220 Siti web di riferimento:

www.castello-miramare.it
www.castellomiramare.org
E-mail: info@castello-miramare

Apertura:
ore 8.00 – 17.00 da novembre a febbraio ; ore 8.00 – 18.00 marzo e ottobre

Biglietto d’ingresso al castello: Intero : € 6,00; Ridotto : € 4,00

Gratuito per i cittadini dell’Unione Europea di età inferiore a 18 anni e superiore a 65 anni (presentare documento d’identità). I visitatori minori di anni 12 devono essere accompagnati. Audioguide in italiano, tedesco, inglese, francese, spagnolo, sloveno, noleggiabili alla biglietteria al costo di € 3,50 (individuali) o € 5,00 (doppie) Durata: 60 minuti ca.

modalità di visita :Il biglietto d’ingresso al Museo consente di effettuare una visita nel rispetto di un percorso prestabilito che si snoda al pianoterra e al primo piano del Castello. Visita del parco gratuita.

Sportello info: atrio del Castello. Per informazioni sul museo e le sue iniziative.
Tel. 040-224143

Parcheggio a pagamento: ingresso principale del Parco (lato mare – Viale Miramare). Sessanta posti auto, sosta a pagamento secondo le seguenti tariffe:
Motoveicoli: € 1,00/h
Autovetture: € 1,00/1h – € 3,00/2h – € 6,00/3h – € 3,00 ogni ora successiva
Pullman & autocaravan: € 3,00/1h – € 5,00/2h – € 10,00/3h – € 5,00 ogni ora successiva

Testo e foto Pier Francesco Gasperi

Il parco del Castello di Miramare

Comments are closed.