Beats By Dre Black Friday North Face Jackets Black Friday Beats By Dre Cyber Monday Lululemon Black Friday Michael Kors Cyber Monday Michael Kors Cyber Monday Michael Kors Black Friday

Eberspächer Airtronic D4 Plus alla conquista di Capo Nord

Il sistema di riscaldamento a gasolio Eberspächer equipaggia una caravan di avventurosi turisti italiani nelle loro insolite ed estreme vacanze natalizie

71°10’21” N è la latitudine di un sogno, quello che un equipaggio di caravanisti italiani vuole realizzare per il prossimo Natale: Capo Nord. Tiziano e Adriana Sgambato, insieme all’amica Silvia Massoni e ai due gatti di casa, Martina e Novalja, partiranno il 24 dicembre a bordo di una Tabbert Rossini 450 TD, al traino di una Jeep Cherokee: il ritorno è previsto intorno all’8 gennaio 2017, al termine di un viaggio di 10.000 km che li porterà ad affrontare climi tra i più freddi del pianeta.

Tiziano e Adriana non sono nuovi a questo tipo di avventura e hanno già sperimentato, durante altri viaggi nel Nord Europa, temperature prossime ai i -30°C: questa volta però, per raggiungere la punta estrema del continente, Tiziano prevede di incontrare temperature che potrebbero scendere addirittura al di sotto dei 40°C sotto zero. Condizioni climatiche estreme, che hanno imposto una specifica preparazione della caravan con una serie di dotazioni supplementari, tra le quali non poteva mancare il riscaldatore Eberspächer a gasolio.

CapoNord Eberspächer

È stato scelto un Airtronic D4 Plus, che con i suoi 4kW garantisce tutta la potenza necessaria al riscaldamento della cellula abitativa con un obiettivo chiaro: ottenere, tramite l’utilizzo di un combustibile economico e di facile reperibilità come il gasolio, una drastica riduzione dei consumi di gas che viene così reso disponibile per gli usi più “domestici” dell’unità abitativa. In assenza di un sistema di riscaldamento alternativo, infatti, il maggior consumo di GPL nei veicoli ricreazionali nel periodo invernale avviene proprio ad opera dell’impianto di riscaldamento.

Non ultimo, la disponibilità di un doppio sistema di riscaldamento con due differenti combustibili – il sistema a gas di primo impianto è stato mantenuto a fianco del riscaldatore Eberspächer – costituisce in presenza di climi così estremi un importante fattore di sicurezza.

 

La nostra avventura ha l’obiettivo di consolidare la passione che nutriamo per i viaggi su strada, l’amore per la natura e per i paesaggi che trova ampliamente riscontro nel Nord Europa” – dice Tiziano Sgambato - “L’intero viaggio sarà fatto via strada e contiamo di raggiungere la meta alla soglia del nuovo anno. Il tutto verrà documentato sui nostri Blog e account Facebook dove potete seguire l’evolversi dalla nostra avventura. Il nostro entusiasmo per questo progetto è ora anche sicurezza e fiducia, sapendo che una azienda leader nel settore come Eberspächer è al nostro fianco con i suoi prodotti”

Per seguire online l’impresa di Tiziano, Adriana e Michela:

Comments are closed.